1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Floriana Mancini

    Floriana Mancini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Buona sera a tutti!
    Dopo l'ennesima "fregatura" mi chiedevo...
    esiste un modulo da poter presentare ad un proprietario di un immobile che non sia un incarico?
    Mi spiego meglio...siccome questi proprietari appena sentono la parola "incarico" si spaventano (anche se non esclusivo), è possibile fargli firmare un modulo più semplice sul quale c'è solo scritto che se sono io a vendergli l'immobile deve riconoscere a me la provvigione di €.... o del ...% ?
    Una tutela per me e una cosa più semplice per lui...
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, L'incarico di vendita è una scrittura privata avente valore contrattuale , nessuno ti vieta di alleggerirlo definendo i punti cardine dell'accordo in maniera più " stretta " , ma purtroppo ,penso, affinchè ci sia tutela degli interessi tuoi e del venditore sempre di un incarico dovrai parlare, perchè di tale si tratta almeno normativamente parlando. es. Un cane resta un cane per tutti anche se tu lo chiami Bau Bau.
     
    A Maurizio Zucchetti e Limpida piace questo messaggio.
  3. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se il problema sono le fregature magari basta solo un foglio privacy:

    INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 D. LGS. 196/2003

    Gentile Cliente,
    ai sensi dell'art 13 d.lgs. 196/2003 (di seguito T.U.), ed in relazione ai dati personali di cui l'Agenzia ___________ entrerà in possesso, La informiamo di quanto segue:

    1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI.
    Il trattamento è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione dell'incarico di vendita dell'immobile sito in __________ via __________ distinto al catasto _________________________ concesso in forma verbale alla presente agenzia in forma non esclusiva in data odierna.

    2. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI.
    -----
    3. CONFERIMENTO DEI DATI.
    .......
    4. RIFIUTO DI CONFERIMENTO DEI DATI.
    L'eventuale rifiuto da parte dell'interessato di conferire dati personali nel caso di cui al punto 3 comporta l'impossibilità di adempiere alle attività di cui al punto 1.
    5. COMUNICAZIONE DEI DATI.
    I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 1 a collaboratori esterni ed, in genere, a tutti quei soggetti cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 1.
    ......
     
    A enrikon piace questo elemento.
  4. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Tobia, come per l'appunto dice Studiopci, chiamalo modello "privacy" o altro, all'interno c'è scritto sempre "incarico" (cane/bau-bau).
    A parte la denominazione, ma perchè ricorrere a questi sotterfugi per ottenere una qualcosa che il cliente non vuole concedere?
     
    A Limpida piace questo elemento.
  5. Floriana Mancini

    Floriana Mancini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Sotterfugi?? io di sotterfugi per non ricevere quello che mi spettava (a lavoro concluso) ne sono stata vittima in prima persona da parte di quelli che credevo fossero clienti...
    questi non li definirei sotterfugi ma tutele per me e per il mio lavoro...
    Le persone appena nomini le parole "firma" e "incarico" (anche se non esclusivo) si fanno prendere dal panico...quello che penso io è di presentare un modulo semplice e chiaro (magari di una sola pagina) dove c'è scritto solamente che il proprietario mi autorizza a lavorare con il suo immobile e, nel caso procurassi io l'acquirente, mi riconosce la provvigione che mi spetta....evitando troppe clausole e postille che innervosiscono le persone... lasciando in questo modo libero il proprietario di vendere/affittare il suo immobile come vuole...
    Sarebbe un incarico verbale...in forma scritta.... se così si può dire.... :)
     
  6. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    hai ragione,
    ma come si fa a trattare la vendita di un immobile senza neanche aver fissato i termini base quali Oggetto, Prezzo e Disponibilità?

    Io non temo il proprietario che non vuole pagarmi la commissione, temo quello confuso che si precipita in agenzia dicendo che il prezzo della pubblicità è errato o di fronte ad un acquirente nega di aver dichiarato che (esempio) l'immobile aveva la fossa biologica o sarebbe stato libero entro la fine del mese..

    I miei moduli d'incarico contengono una sezione "dichiarazioni del venditore" che è in perenne aggiornamento e senza la quale mi sarei trovato in difficoltà ben più di una volta.. :confuso:

    Di sicuro, se non firmano l'incarico a vendere, esigo di avere la loro eMail-Fax nella quale faccio un riassunto dell'incarico ricevuto in maniera verbale chiedendo conferma dei termini stabiliti, stampo la risposta e quindi l'archivio nel fascicolo dell'immobile.

    o sbaglio?
     
    A luciobo e Greta Phlix piace questo messaggio.
  7. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Dagli un foglio bianco e una penna: fallo scrivere di suo pugno l'incarico. Fidati che funziona. Ogni volta che mi imbatto in persone terrorizzate dai moduli, gli propongo di scriverlo loro. Ovviamente chiarendo punti fondamentali come prezzo, tempo, e provvigione. Si rilassano, e l'effetto è lo stesso del tuo modulo.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  8. archiphil

    archiphil Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Perdonatemi ma il cliente si affida ad un'agenzia per il semplice fatto che ha bisogno dell'agenzia stessa per vendere il suo immobile (figuriamoci se almeno il 90% non hanno provato a vendere da soli senza successo).
    Quindi il cliente mi "deve" firmare l'incarico nel quale si assume anche delle responsabilità circa le sue dichiarazioni concernenti l'immobile non visibili nella documentazione; è un'obbligo morale da parte nostra nei confronti dei potenziali acquirenti! E poi perchè il cliente non deve prendersi degli impegni nei nostri confronti (anche economici)? A parte il fatto che gli incarichi tutelano maggiormente il cliente e vincolano soprattutto noi! Il tutto sta nel fare capire in maniera chiara e rassicurante al cliente il ruolo dell'incarico; che fosse in esclusiva o no io in 7 anni di professione (per 5 in una rete, da 2 agenzia autonoma) ho sempre preteso la loro firma su un bell'incarico. Anche perchè loro i servizi da parte nostra li pretendono comunque quindi... Non facciamogli credere che dandoci l'incarico ci stanno facendo un favore, se iniziano loro a dettare le regole è finita!:rabbia:
     
    A Floriana Mancini piace questo elemento.
  9. Floriana Mancini

    Floriana Mancini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Poi ti prendo per quello che non vuole lavorare perchè preferisci perdere il cliente piuttosto che.....
    Il problema è che ogni cliente crede di essere unico e indispensabile, quindi crede che noi lavoriamo per lui a qualunque costo...questo modo di pensare deve sparire!!! Ogni cliente è unico ma non indispensabile. Se non vuole fidarsi di me non vedo perchè io devo fidarmi di lui... :rabbia:
     
  10. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il problema è che non c'è una unità di condotta, e il cliente ne approfitta... poichè sa che ci sono tante agenzie disposte a tutto pur di trattare l'immobile. Un mio collega una sera aveva pensato per rompere il mercato di assumere gli incarichi a costo zero ( cioè senza costo per il venditore ) ... ci manca solo questo e poi ... Lo dico da una vita , dovremmo iniziare ad educare il cliente a cominciare dal dire " Buon giorno " quando entra in un'agenzia, per finire con " grazie per tutto quello che ha fatto". Ma per molti di loro noi siamo stato messi dalla Proloco per ravvivare il quartiere.
     
    A Floriana Mancini piace questo elemento.
  11. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Chi lavora solo su incarico scritto sa che dovrà rinunciare a tanti immobili, magari anche interessanti, perchè molti proprietari non ne vogliono sapere di firmarti un accidente.
    E' una libera scelta. Con i suoi pro e i suoi contro. Tutto qui.

    Agli inizi lavoravo in un'agenzia di questo tipo.
    ...quanta robina bona si lasciava per la strada... :occhi_al_cielo:
     
  12. Floriana Mancini

    Floriana Mancini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    rinunciamo allora....dobbiamo essere noi i primi a iniziare ad abituare il cliente...devono sapere che se si rivolgono ad una agenzia devono firmare e devono pagareeeeeeeeeeeeee!!!! :sorrisone::sorrisone::sorrisone::sorrisone::sorrisone:
    è stata proprio colpa di alcuni di noi se il nostro lavoro è stato preso così alla leggera e "sp...tato" (passatemi il termine:basito:) in tutto il paese...
     
  13. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Tu pensi che un paese che è entrato nell'europa unita e che si vorrebbe dividere in padanie varie, possa riuscire a trovare un 'unità di intenti su questo ? Se stiamo oramai sparecchiando la tavola ( la frutta l'abbiamo già mangiata e digerita ) come paese è proprio perchè non abbiamo il senso dell' unità, della civiltà.
     
  14. Floriana Mancini

    Floriana Mancini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    tu hai ragione....ma stiamo un pochino allargando la faccenda...io sono partita dalla volontà di farmi firmare un modulo semplice e chiaro, che non sia necessariamente un incarico, semplicemente per tutelarmi... tutto qui...:risata:
     
  15. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Lo so ma ci siamo allargati dopo che abbiamo risposto incarico / baubau stessa cosa :risata::risata::risata::risata::risata::ok:
     
  16. Floriana Mancini

    Floriana Mancini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
  17. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il problema di fondo è l'assenza di tutela con incarico o senza. La cosa principale è che dovremmo essere sempre pagati a prescindere da incarico scritto o verbale (visto che hanno stesso effetto): questo è il punto di unione che dovremmo rafforzare. Eliminare il lavoro regalato! Poi, se hai l'incarico scritto sempre in tribunale puoi finire, e se hai l'incarico verbale ti basta un testimone in agenzia.
     
    A enrikon, Roby e Floriana Mancini piace questo elemento.
  18. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Parole sante, caro Sim, parole sante.
     
  19. Floriana Mancini

    Floriana Mancini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Il problema è che ci sono colleghi che piuttosto di concludere l'affare o di acquisire l'immobile fanno di tutto...evitano anche di farsi pagare la provvigione da un dei 2 clienti...rovinando io campo a chi cerca di lavorare nel modo più professionale possibile...
     
  20. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Punta sulla tua immagine! La gente deve dire: "Quella Floriana ha chiesto la provvigione, però hai notato come era preparata? Mi ha ispirato fiducia. Certo, quell'altro ragazzotto non ci fa spendere niente, però, boh, mi sembra alle prime armi. Forse per sicurezza affidiamoci a Floriana Mancini". Ok?
     
    A Floriana Mancini piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina