1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ciofo73

    ciofo73 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Io posseggo un appartamento che ho scoperto dopo una piu´accurata visione della mappa catastale ha una finestra che non risulta nella mappa stessa.Come posso fare a sanarlo?quanto mi costerebbe?:occhi_al_cielo::occhi_al_cielo:
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Prima di parlare di sanatoria risali in comune al progetto originario. Se la finestra è presente dovrai solo riaccatastare tramite pratica di un tecnico (costo massimo sui 500euro IVA compresa). Se non è presente dovrai sanare (se possibile) e riaccatastare.
     
  3. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    La sanatoria sarà possibile presentarla poichè l'apertura di una finestra difficilmente è difforme alle norme attuali e all'epoca della sua realizzazione, sanatoria concedibile così come prevede il già noto art.13 L.47/85 che prescrive pure le sanzioni da pagare.
     
  4. akaihp

    akaihp Membro Attivo

    Altro Professionista
    non è detto che sia sempre possibile sanarla. Bisogna effettuare una serie di verifiche.

    e poi l'art 13 della L.47/85 è stato abrogato dal DPR 380 art. 136 comma 2 punto f)
    quindi non esiste.

    ti consiglio un ottimo sito per studiarti le normative che ti piace citare: Bosetti Gatti & Partners s.r.l.

    Non è molto aggiornato sulle norme regionali (a parte quelle lombarde) ma per quelle nazionli è ottimo.
     
    A Umberto Granducato e SALVES piace questo messaggio.
  5. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Hai capito lo scopo del forum.
     
  6. ciofo73

    ciofo73 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ho preso in comune il progetto originale dell'edificio e la finestra e´presente quindi dovrei solamente fare la variazione al catasto presentando una nuova planimetria.Quanto mi puo´costare il tutto?
     
  7. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Il costo della redazione di una docfa per variazine degli spazi interni varia da tecnico a tecnico e anche dalla zona geografica in cui esercita, io posso dirti che dalle mie parti ti costerebbe 500,00 €, copresa la spesa di 50,00 € per il deposito della planimetria.
     
  8. Much More

    Much More Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Altra soluzione alternativa, forse la piu' economica, è murare la finestra, onde ripristinare la situazione come da carteggi.
     
  9. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Io penso che il costo di murare la finestra per poi riaprirla se non quanto sopra da me indicato poco ci manca e poi c'è sempre il rischio in questa fase di essere sanzionato per lavori non autorizzati quindi!!!.
     
  10. Much More

    Much More Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Non per riaprirla, ma per lasciarla chiusa e risparmiare il costo della pratica in caso di vendita, ovviamente cosa che si può fare solo se è una finestra "in piu", e non l'unica di un ambiente. Io conosco una signora che doveva vendere, gli è costato meno ritirare su una parete che aveva abusivamente abbattutto, che fare dia e aggiornamento catastale per mettere a posto tutto.
     
  11. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Be se i prezzi sono così anche dove abita ciofo73 sta a lui decidere il da farsi, sapendo che ha una finestra conforme urbanisticamente ma non censita al catasto.
    Io opterei per il censimento della finestra.
     
  12. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Bel consiglio!
    Molto meglio murare una finestra che spendere 4-500 euro per mettersi in regola!!

    consiglierei di murare tutte le finestre, gli infissi costano un sacco e poi ci sono i ponti termici...
     
  13. Much More

    Much More Membro Attivo

    Privato Cittadino

    Che simpatia... dipende dai casi, innanzitutto mi riferivo ad una soluzione temporanea, per poter vendere senza essere fuori regola, non a caso ho fatto l'esempio di una persona che, dovendo vendere, gli è costato meno ritirare su un tramezzo che regolarizzare il suo abbattimento abusivo. Inoltre una pratica richiede tempo (tempo che magari puo' farti perdere un cliente) e per una dia in sanatoria piu' aggiornamento catastale non si spendono soli 500 euro, quindi diamo informazioni corrette.
    Poi chi compra può ovviamente mettere in regola la finestra a suo carico, e senza fretta.
     
  14. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Much More forse ti è sfuggito il topic n.6 di ciofo73 dove dice
    Quindi il costo è abbastanza ridimensionato non deve fare una dia perchè urbanisticamente è apposto deve solo correggere la planimetria catastale, che penso si discosti di poco dalla cifra che ho indicato io nel topic 7.
     
    A Much More piace questo elemento.
  15. Much More

    Much More Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Mi era sfuggito, dal suo primo post, al quale ho risposto, pareva essere totalmente abusiva. Se si tratta solo di aggiornare al catasto allora fa presto e non spende troppo.
     
  16. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista

    Soluzione temporanea ok,
    però la pratica di sanatoria, se va male, richiede 10-15gg al massimo, e solo a causa degli orari allucinanti di apertuta degli uffici tecnici con un costo di circa 2000 euro fra tecnico e multa.
    - sempre se possibile farla -
    Per 15 gg si rischia di perdere il cliente? Può darsi, non è il mio campo.
    ...a parte che ciofo73 non ha mai detto di voler vendere casa...

    A proposito di informazioni corrette, non vi lanciate in questi consigli
    innanzitutto quello che tu stai consigliando di fare è un lavoro che andrebbe autorizzato, ergo, può essere sanzionato in qualunque momento e poi:

    prendi una finestra, trattala male, smontala, demolisci il controtelaio, il cassettone dell'avvolgibile e la soglia, butta tutto in discarica (non nel fosso) risarcisci la muratura, intonaca, rasa e pittura tutta la parete e all'esterno voglio vedere che t'inventi per ripristinare la facciata.
    E nel frattempo, scomodo sporco, rumore, perdita di luce.
    Ti costa meno?
    E riaprire la finestra mica è così facile...
     
  17. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Cafelab forse ti sono sfuggiti i topic 14 e 15 perchè Much More ha capito l'abbaglio preso.
     
  18. ciofo73

    ciofo73 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    si ho risolto il geometra ha preso le misure,disegnera´la nuova cartina e accatasta.Il costo e´300 euro:ok::ok:
     
  19. Much More

    Much More Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Geometra onesto, ed in piu' hai avuto la fortuna che la parte urbanistica fosse gia a posto :ok:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina