1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Dalla cronaca di oggi:
    In Grecia e Spagna i giovani disoccupati superano ormai gli occupati.
    Grecia batte Spagna per livello di disoccupazione giovanile in agosto. Madrid cede il primato negativo ad Atene, detenuto da mesi, con una percentuale del 52,9% di giovani sotto i 25 anni senza un lavoro. La Grecia si impone con un tasso di disoccupazione giovanile salito in agosto al 55,4%. In entrambi i paesi sono di più i giovani disoccupati che occupati. In Italia la percentuale degli under 25 senza lavoro è al 34,5% in agosto, con un lieve calo rispetto al 35% di luglio. Germania e Olanda sono invece i paesi con il più alto numero di occupati tra i giovani con,rispettivamente, l,8,1% e il 9,4% di disoccupazione.

    Di fronte a queste notizie che sono drammaticamente reali, di cosa vogliamo parlare?
    Di mercato immobiliare?
    Del numero delle compravendite?
    Di mutui?
    Di fatturato?
    Di come innovare la professione di agente immobiliare?
    Del futuro della mediazione?
    Della differenza di filosofia commerciale del franchising rispetto all'agenzia tradizionale?
    Di provvigioni riconosciute dall'acquirente e negate dal venditore o viceversa?
    Di quotazioni del centro storico, del semicentro e della periferia?
    Dei "cicli" del 1992 e dei "monopattini" del 2008?
    Di valutazioni standard seguendo il metodo IVS?
    Di quali sono i migliori portali immobiliari per raggiungere la clientela?
    Di Open House?
    Di Home Staging?

    Questa è la realtà con cui bisogna fare i conti quando ci si sveglia la mattina:
    In Grecia e Spagna i giovani disoccupati superano ormai gli occupati.
    Quelle altre sono cose che rischiano, come i sogni, di morire all'alba.

    Mi chiedo se in Grecia esistano ancora gli agenti immobiliari...
    Della situazione, altrettanto drammatica, della Spagna ci potrebbe aggiornare Andrea Boschini, se vuole.
     
    A La Capanna, Cppensa, Antonello e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. Luca1978

    Luca1978 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Quando parliamo della nostra professione lo facciamo proprio per fare andare meglio il mercato immobiliare, ovviamente nel nostro piccolo, l'utilita dei mediatori è quello di favorire ed incentivare le compravendite al fine di ottimizzare il tornaconto che l'economia ha da un mercato immobiliare di 1milione di compravendite anzichè da 100mila compravendite.
    E 900mila compravendite in più credo siano tanti bei posti di lavoro anche per quei giovani disoccupati, anzi è proprio per loro che non dobbiamo mollare:ok:
     
    A ALESSANDRO PALLOTTA piace questo elemento.
  3. Maximm

    Maximm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Che la Spagna abbia i suoi problemi, non è una novità. Mettici anche il Portogallo ed ovviamente la Grecia.
    Ma non lasciarsi contagiare dal pessimismo e cerca di comprendere perché queste nazioni hanno problemi nell'immobiliare.
    Poi, vai oltreoceano e dai uno sguardo anche lì.
    Mi padre era solito dire "cerca di guardare chi sta meglio di te" e credo che in questa semplice frase ci sia tutto.
    L'anno 2011 ha visto una delle mie 4 società di intermediazione (dato plimsoll) all'8 posto nazionale in termini di fatturato, certo ci sarà anche chi lavora di più e non fattura, e ce ne sono tante, dietro. Io miro alle sette sopra me.
    Buon we,
    Max
     
    A enzo6 e ALESSANDRO PALLOTTA piace questo messaggio.
  4. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Tutti e tre i messaggi sono secondo me corretti, dobbiamo guardare il resto del mondo e trarne insegnamenti ,la situazione greca e spagnola ci riguarda mooooolto da vicino, anche noi rischiamo il fallimento come nazione, piangersi addosso non serve ma anche rilassarci e credere che un buon fatturato ci allontani da situazioni di crisi non serve.
     
    A Mil piace questo elemento.
  5. Pierluigi Treddenti

    Pierluigi Treddenti Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    .....una cosa è certa il disfattismo non aiuta a trovare soluzioni. Io non mi arrendo.
     
    A Bagudi, euromaila e Damiameda piace questo elemento.
  6. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Il mio post é chiaramente una provocazione...
    Non credo affatto che le agenzie immobiliare passeranno di moda, in Italia.
    Però credo in una loro diminuzione di numero.
    In base ad una loro capacità umana di comprensione.
    In una situazione di crisi come l'attuale, credo che l'agente immobiliare di prossimità che abbia in sè i valori positivi del sensale di una volta e cioè profondo radicamento anche psicologico nel suo territorio e profonda conoscenza delle abitudini sociali dei propri abitanti, vivendo in simbiosi con essi, possa vincere la sua battaglia quotidiana del lavoro e della produzione del reddito.
    Condizioni di vendita, di negoziazione, di procedura andrebbero plasmati sugli usi e costumi del luogo....
    I franchising che impongono dall'alto le loro caratteristiche sul cliente come, se queste, fossero al di là del bene e del male come potranno resistere al vento della tempesta?

    Naturalmente, se la crisi passa il livello di guardia, come in Grecia e in Spagna, certe considerazioni vanno del tutto rivoluzionate, e non valgono più.
    Se il numero dei disoccupati supera gli occupati chiaramente l'economia si ferma e non solo quella del settore immobiliare.
     
  7. skywalker

    skywalker Membro Assiduo

    Agente Immobiliare

    Data l'assenza del buon Boschini, con permesso, ti rispondo io.
    In spagna le vendite stanno andando bene.
    Il governo ha differentemente dal nostro agito per sostenere il settore.
    IVA 4%, plusvalenza solo sul 50% sfratto esecutivo dopo 15 giorni dal mancato pagamento.
    ...e prezzi ora veramente abbordabili e convenienti...
    Situazione ottima per gli investitori.
    I dati dicono che francesi, tedeschi, italiani e nordici in genere hanno apprezzato gli sforzi legislativi e si sono mossi in modo massiccio...


    Diminuiranno sicuramente...ma dubito scendano oltre i valori pre boom immobiliare.
    I professionisti del settore restano tali e come tali sanno anche come reagire ai cicli che hanno già visto, magari più volte...
    ...tutti gli altri?
    ...bhè...chi ha sfruttato il momento, forse, non chiuderà...cambierà solo la scritta sull'insegna e al posto di agenzia immobiliare ci sarà una più colorata scritta con:
    "compro oro, pago in contanti"...
    Chi l'ha detto che in economia le mode sono ininfluenti?...
     
    A mischa piace questo elemento.
  8. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    ah, ecco....dopo due anni di caduta libera dei prezzi e gli utili di Santander a -66% certo che si parla di "ripresa". Cadere più in basso penso che sarebbe stato difficile.
     
    A La Capanna e enzo6 piace questo messaggio.
  9. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Mil io non so in Spagna come và, però qualcosa di utile per ripartire stanno tentando di farlo, qui invece se vedi anche le ultime cose che stanno deliberando i tecnici :shock: viene da piangere :triste:
     
  10. enzo6

    enzo6 Ospite

    Infatti hanno un piccolo problema: la disoccupazione al 25% nonostante un debito corrente esorbitante al 7%
     
  11. enzo6

    enzo6 Ospite

    Con una piccola considerazione: In spagna hanno una disoccupazione al 25% nonostante un debito pubblico corrente al 8% per il 2102.
    Peggio di cosi' si muore e di conseguenza le prospettive del settore immobiliare.
    In pratica puoi inventarti qualsiasi cosa ma se i numeri ti remano contro.....

    L'italia con un debito complessivo molto piu' alto e conseguente incidenza di interessi dovrebbe avere un debito corrente 2012 al 2,5% ed una disoccupazione al 11%.
     
  12. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Sì certo....il buon governo Rajoy...proprio un amico dei suoi connazionali almeno quanto il nostro caro vecchio Monti....ma per piacere...
     
  13. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Rispetto a queste misure rajoy che certamente non è amico dei suoi connazionali ,cosa ha fatto Monti? ..................niente?................... No ha fatto qualcosa , ulteriori misure destinate a deprimere ulteriormente l'economia Italiana.
    Il delirio del nostro ex premier ha qualche fondamento.:rabbia:
     
  14. phoenix77

    phoenix77 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    scusate eh ma volete smetterla di prendervela con Monti!?!?!?!...Monti non è altro che l'esecutore di direttive decise a livello europeo...ed ACCETTATE dal precedente governo berlusconi! Mi scoccia che la croce venga buttata addosso a quel poveraccio perche, ricordiamolo, l'italia era con un piede oltre la rupe! se non ci fosse stato lui....ora non stareste qui a dire non si vende, il mercato è duro, etc....il mercato non ci SAREBBE PIù STATO!
     
  15. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Libertà di pensiero e di parola, se tu credi che va bene cosi meglio per te,io la penso molto diversamente, di certo non rimpiango il nano.
     
  16. enzo6

    enzo6 Ospite

    Sono perfettamente d'accordo ma non solo per quanto tu scrivi ma anche perchè questo è l'unico modo per tornare a crescere grazie ad uno stato credibile che controlla cio' che spende.
    Il mito keynesiano erano valido negli anni '30, quando non esisteva debito, ma dopo anche l'america l' ha abbandonati.
     
  17. enzo6

    enzo6 Ospite

    sciveva di monti non del nano
     
  18. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Bè con un piede oltre la rupe ci ha portato il nano,perdipiù dicendo che tutto andava bene.
    Leggi bene
     
  19. enzo6

    enzo6 Ospite

    dimentichi di scrivere che noi l'abbiamo votato per 18 anni
     
  20. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    NOI? circa il 30% dei votanti , io no.
    Per quello che può valere tra gli sbagli da me commessi non rientra quello.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina