1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mediterranea23

    mediterranea23 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Un quesito per gli esperti.
    20 giorni fa abbiamo firmato una Proposta d'Acquisto per una casa in un'agenzia. La proposta aveva la data di scadenza dopo 15 giorni, il proprietario della casa nel frattempo non firma la proposta. L'agenzia ci convoca comunque per firmare il preliminare d'acquisto con il proprietario che però si rifiuta di accettare il pagamento della percentuale all'agenzia, con cui non aveva firmato nessun contratto, ne in esclusiva ne in altro modo.
    Io non ero a conoscenza di nulla, ho scoperto il fatto solo al momento della firma del compromesso che ovviamente non ha, e non ho voluto firmare perché mi chiedevano di pagare anche la percentuale spettante al venditore!
    Il problema è che abbiamo nel frattempo avviato le pratiche per il mutuo e fatto fare la relazione al notaio. Il venditore non ne vuole più sapere dell'agenzia, con cui non ha firmato nessun accordo e neanche la proposta d'acquisto che è nel frattempo scaduta. Cosa succede ora? Se volessimo a questo punto comprare la casa direttamente dal venditore? Non possiamo perdere i soldi del notaio e il mutuo.
    Grazie
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    se e' scaduta la proposta ed il venditore non ha firmato nulla, quel contratto non ha nessuna validita' e quindi non dovete niente al mediatore...............ci mancherebbe.
    altra cosa se poi comprate la casa tra voi privati...................
    la mediazione andrebbe pagata da entrambi perche' esiste il nesso..............
    il mediatore vi ha fatto incontrare e quindi................:shock:
    non e' importante che il venditore non abbia firmato nulla con l'agenzia.................
    difficile mentire davanti ad un giudice..............
     
    A kiki77, proge2001 e Deportivo piace questo elemento.
  3. mediterranea23

    mediterranea23 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    noi acquirenti non abbiamo colpa se l'agenzia ha fatto finta di avere tutto a disposizione. L'agenzia a questo punto ha fallito nel proprio lavoro. Non porta a termine tutta la trattativa, non tutela noi compratori, non ci aiuta nelle pratiche. Non fa nulla di quello che si propone di fare all'inizio, la parcella per averci fatto incontrare non mi sembra si possa liquidare con la stessa percentuale di prima. Siamo ovviamente disposti a pagare la percentuale, come lo eravamo all'inizio, ma se l'unico modo per avere la casa è acquistarla in privato, e se il proprietario non vuole pagare l'agenzia si può procedere comunque all'acquisto, poi se la vede lui con l'agenzia?
     
  4. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    l'agenzia vi ha fatto incontrare .............questo e' il nesso e ha diritto alla mediazione per questo.
    quindi se voi non comprate con l'agenzia ma comprate fra di voi, l'agenzia vi porta in causa.
    se voi la provvigione volete lo stesso pagarla, complimenti, siete persone oneste ma se il venditore non vuole e ve la vende..............l'agenzia portera' lui in causa.
     
    A kiki77 piace questo elemento.
  5. el gondolier

    el gondolier Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non avevate già pattuito la mediazione alla stipula della proposta?
    Art. 1755 - Provvigione

    Il mediatore ha diritto alla provvigione da ciascuna delle parti, se l'affare è concluso per effetto del suo intervento.
    La misura della provvigione e la proporzione in cui questa deve gravare su ciascuna delle parti, in mancanza di patto, di tariffe professionali o di usi, sono determinate dal giudice secondo equità.
     
    A kiki77, Antonello e ccc1956 piace questo elemento.
  6. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Innanzi tutto si dovrebbe capire se esiste, per lo meno, un accordo verbale tra proprietario e agenzia, in tal caso il venditore non può rifiutarsi di pagare la provvigione all'agenzia grazie alla quale vende l'immobile. Diverso è il caso in cui l'agenzia non si sia a lui dichiarata immediatamente, rimane sua facoltà non accettare la mediazione ed in questo caso pagherebbe solo la parte che l'accetta ma solo ed esclusivamente la sua quota e non anche quella presunta dell'altra parte.

    E' ovvio che per concludere l'attuale trattativa dovreste trovare tutti un punto d'incontro, nel caso voleste concludere privatamente, non bisogna dimenticare che il diritto alla provvigione scade dopo un anno dalla data in cui è maturata (preliminare registrato o atto definitivo di compravendita sono i momenti dai quali decorre l'anno).
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  7. mediterranea23

    mediterranea23 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi si può procedere all'acquisto pagando noi l'agenzia, poi il compratore si arrangia con l'agenzia?
     
    A kiki77 piace questo elemento.
  8. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    venditore, volevi dire???
     
  9. mediterranea23

    mediterranea23 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    si, il venditore scusate
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  10. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    Un anno dal rogito......................
     
  11. mediterranea23

    mediterranea23 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    L'agenzia a questo punto ha fallito nel proprio lavoro.

    Si perché noi ci siamo affidati a professionisti che dovevano portarci fino alla firma dell'atto. Non ci avevano detto che il proprietario era stato contattato solo al telefono, non aveva firmato nulla ecc
     
  12. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    sta' tranquilla.....se tu paghi, saranno problemi del venditore............
    hai per caso firmato un foglio di presa visione quando sei andata a vedere la casa con l'agenzia??
     
  13. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Assolutamente si, voi sareste in regola con i vostri obblighi nei confronti dell'agenzia (che non può assolutamente chiedervi anche la provvigione dovutagli dal proprietario) che poi, se lo riterrà opportuno e se ne ha diritto, si rivarrà sul proprietario.
     
  14. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    Ma sta benedetta casa sei andata a vederla con l'agenzia???
    Basta questo per causare il nesso.
    vuol dire che facendoti entrare con l'agenzia il venditore era d'accordo.
     
    A proge2001 e studiopci piace questo messaggio.
  15. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Il diritto alla provvigione matura alla conclusione dell'affare, ovvero preliminare di compravendita, ma se non viene registrato si fa riferimento al rogito che diventa, in tal caso, l'unico atto registrato e trascritto dal quale desumere la conclusione dell'affare.
     
  16. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    questo lo so bene.....l'agenzia ha diritto alla provvigione entro un anno dal rogito se i due si mettono d'accordo tra di loro cercando di non pagare la provvigione.
    ti hai detto:non bisogna dimenticare che il diritto alla provvigione scade dopo un anno dalla data in cui è maturata (preliminare registrato o atto definitivo di compravendita sono i momenti dai quali decorre l'anno).
    Ed io ti ho risposto che scade dopo un anno dal rogito non dal preliminare registrato.
     
  17. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Potrebbe aver rifiutato la mediazione per poi vedersela richiedere comunque....
     
  18. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Sei sicuro? Parlandone con un avvocato, ricordo che sottolineò tale aspetto...
     
  19. mediterranea23

    mediterranea23 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Tutto è andato come dovrebbe andare: chiamata da parte dell'agenzia, visita alla casa, firma della presa visione, firma della proposta d'acquisto. Fino a qui tutto bene, nel frattempo abbiamo fatto i controlli sulla casa e proceduto all'affidamento al notaio per la relazione. Ma a questo punto abbiamo paura che il proprietario non ne voglia sapere più nulla dell'agenzia e si tolga di mezzo anche il fastidio dell'avvocato.. quindi ci perdiamo di sicuro la parcella al notaio...
     
  20. mediterranea23

    mediterranea23 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La banca versa il mutuo sul conto ma noi abbiamo eventualmente un anno di tempo per firmare l'atto? Oppure l'agenzia non ha più diritto alla parcella, (del venditore in questo caso) dopo un anno dalla firma dell'atto dal notaio? Il problema per noi è l'aver proceduto a mandare avanti le pratiche. L'agenzia non aveva tutto sotto controllo, questa è la mia critica
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina