1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Gil

    Gil Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno ho un piccolo problema e vorrei conoscere il vostro parere.
    Con un contratto commerciale ad uso ufficio, occupo da più di 10 anni un seminterrato che ho scoperto essere accatastato C2: il relativo contratto di 6+6 andrà a scadenza naturale il 06/2011. Ho una diatriba legale per motivi di spese condominiali con il proprietario dell'immobile: mi è stato fatto notare dall'avvocato che ci segue che potrebbe anche esserci una differenza di valore tra quanto stabilito nel canone d'affitto ad uso ufficio e quanto si poteva stabilire se il contratto fosse stato formalizzato per un uso di deposito/laboratorio senza permanenza di persone (altro motivo del contendere in quanto io ho dei dipendenti che occupano l'immobile nelle ore d'ufficio). Secondo voi esiste tale differenza a livello economico?
     
  2. Andreas

    Andreas Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Per farci capire, devi mettere delle cifre. Di cosa stiamo parlando ?
     
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La differenza all'incirca potrebbe anche essere del doppio, ma ve ne siete accorti adesso? Quando avete fatto il contratto non avete indicato che l'immobile è un magazzino? non mi voglio addentrare in diatribe legali perchè non conosco la situazione e non sono un legale, ma l'uso 'improprio' dell'immobile potrebbe colpire anche te a livello di responsabilità.
     
  4. Gil

    Gil Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusatemi ma sono stato all'estero.
    Comunque, le cifre in gioco sono attualmente 900€ al mese di canone di affitto: che io ho pagato per oltre 10 anni. Per quanto concerne l'uso improprio, è vero che potrebbe portare guai anche a me che sono l'amministratore della società. Meno male che in questi 10 anni non è successo niente a livello di infortuni tra i miei dipendenti (che sono solo 2 ma non si sa mai). Per cui se seguo Umberto il 50% in meno del valore significa che ho pagato in più all'incirca 40/45.000 in 10 anni. Caspita! Per quanto concerne il fatto di essercene accorti dopo così tanto tempo: innanzi tutto sono particolari che se non li devi guardare, non saltano all'occhio. Cioè ora che lo so a fronte di un contratto ad uso ufficio avrei dovuto verificare un accatastamento A10: però io non sono un addetto ai lavori e non sono stato nemmeno a guardare questo particolare quando il proprietario ci ha dato i documenti ICI per la tassa dei rifiuti. Purtroppo è andata così: beh vogliamo parlare della malafede del proprietario... Comunque vi ringrazio e se avete ulteriori cose da suggerirmi sono a vs. disposizione. Gil
     
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Beh anche chi ha fatto il contratto direi che non è esente da responsabilità che sarebbero comunque difficili da provare. Io non ho visto i locali, tuttavia commercialmente la differenza fra un magazzino (C2) e un ufficio puo essere tranquillamente del 40-50%. Per essere certi di una cosa del genere però bisognerebbe vedere il magazzino perchè la mia è TUTTA teoria.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina