• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

RRoy

Membro Junior
Professionista
Salve. Seguo il forum da un pò di tempo, mi fa piacere conoscere gli agenti immobiliari più da vicino. La mia domanda... Sul sito immobiliare.it, vedo tanti annunci che portano il badge "immobile garantito" (e tanti no). Per "garantito", si intende "Dati certificabili, documentazione completa", che sarebbero (incollo dal sito):
  • tutti i dati della scheda immobile sono reali e certificabili. Innanzitutto lo è la superficie commerciale definita in accordo al protocollo di calcolo dell'Osservatorio del Mercato Immobiliare dell'Agenzia delle Entrate;
  • la documentazione dell'immobile è completa e visionabile. Nello specifico sono disponibili su richiesta: visura catastale, planimetria catastale, certificazione energetica e, solo per le vendite, visura ipotecaria;
  • in qualità di Operatore Professionale si assisterà il cliente dalle verifiche preliminari dell'immobile sino alla stipula dell'atto notarile o del contratto di locazione, in modo da essere al suo fianco fino al completamento dell'operazione immobiliare.
Su Youtube, qualcuno ha fatto vedere, da dietro le quinte, come funziona "Garantito" (
), che fa intendere che gli amministratori del sito immobiliare.it non sono in grado di "garantire la garanzia" (alcuni annunci "garantiti" portano anche disclaimer tipo "questa descrizione ha valore puramente indicativo"). Comunque vorrei sapere, secondo voi la documentazione elencata qui sopra è esauriente come garanzia? E cosa potrebbe dire "visura ipotecaria" visionabile "solo per le vendite" - solo dopo aver versato la caparra? Grazie.
 

andrea boschini

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Tieni presente che e' un flag che e' gestibile dall'inserzionista che ne ha quindi la responsabilita' e non del portale
 

cristian casabella

Membro Senior
Agente Immobiliare
Ho visto immobili pubblicizzati come garantiti e ti garantisco che erano oltre che difformi anche descritti con dati errati
Come già detto non si parla di reali garanzie legali...quindi nel paese di Pulcinella fidarsi e bene ma non fidarsi èmeglio
Ma ciò che dovrebbe far riflettere è: quindi per tutti gli altri immobili pubblicizzati dovrei preoccuparmi?
 

Umberto Granducato

Fondatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Salve. Seguo il forum da un pò di tempo, mi fa piacere conoscere gli agenti immobiliari più da vicino. La mia domanda... Sul sito immobiliare.it, vedo tanti annunci che portano il badge "immobile garantito" (e tanti no). Per "garantito", si intende "Dati certificabili, documentazione completa", che sarebbero (incollo dal sito):
  • tutti i dati della scheda immobile sono reali e certificabili. Innanzitutto lo è la superficie commerciale definita in accordo al protocollo di calcolo dell'Osservatorio del Mercato Immobiliare dell'Agenzia delle Entrate;
  • la documentazione dell'immobile è completa e visionabile. Nello specifico sono disponibili su richiesta: visura catastale, planimetria catastale, certificazione energetica e, solo per le vendite, visura ipotecaria;
  • in qualità di Operatore Professionale si assisterà il cliente dalle verifiche preliminari dell'immobile sino alla stipula dell'atto notarile o del contratto di locazione, in modo da essere al suo fianco fino al completamento dell'operazione immobiliare.
Su Youtube, qualcuno ha fatto vedere, da dietro le quinte, come funziona "Garantito" (
), che fa intendere che gli amministratori del sito immobiliare.it non sono in grado di "garantire la garanzia" (alcuni annunci "garantiti" portano anche disclaimer tipo "questa descrizione ha valore puramente indicativo"). Comunque vorrei sapere, secondo voi la documentazione elencata qui sopra è esauriente come garanzia? E cosa potrebbe dire "visura ipotecaria" visionabile "solo per le vendite" - solo dopo aver versato la caparra? Grazie.
Immobiliare.it sta cercando (e riuscendo in parte) di sostituirsi a noi per diventare il punto di riferimento immobiliare nazionale, proponendo servizi che servizi non sono, ma per chi non è del settore possono sembrare utili. Il 'Garantito' non è una garanzia o, almeno, non è il portale che risponde nel caso ci siano problemi, cosa che un utente si aspetta.
 

andrea boschini

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Immobiliare.it sta cercando (e riuscendo in parte) di sostituirsi a noi per diventare il punto di riferimento immobiliare nazionale, proponendo servizi che servizi non sono, ma per chi non è del settore possono sembrare utili. Il 'Garantito' non è una garanzia o, almeno, non è il portale che risponde nel caso ci siano problemi, cosa che un utente si aspetta.
Forse non mi avete letto....
Non e' immo.it che scrive...siamo noi..la categoria...che flagga sotto la propria responsabilita' se l'immobile e' garantito.
Ma chi puo' pensare che un qualsiasi portale possa garantire quanto scrivete?
 

Umberto Granducato

Fondatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Dai Andre...
Ė un non servizio inutile che crea solo malintesi. Che cavolo significa garantito?
I privati pensano proprio che su immobiliare si possano trovare gli immobili ‘garantiti’. Su Immobiliare, non sulle agenzie 😉. Per i privati esiste Immobiliare, non le agenzie su Immobiliare
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Basta guardare la pubblicità...

"Ho valutato la mia casa su Immobiliare.it, ho venduto e trovato questa nuova casa"

"Grazie IMMO !" e ci mettono anche i bambini...
 

andrea boschini

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Dai Andre...
Ė un non servizio inutile che crea solo malintesi. Che cavolo significa garantito?
I privati pensano proprio che su immobiliare si possano trovare gli immobili ‘garantiti’. Su Immobiliare, non sulle agenzie 😉. Per i privati esiste Immobiliare, non le agenzie su Immobiliare
tutto cio' che vuoi... rimane il fatto che se tu AI non flegghi il garantito non appare
 

andrea boschini

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Basta guardare la pubblicità...

"Ho valutato la mia casa su Immobiliare.it, ho venduto e trovato questa nuova casa"

"Grazie IMMO !" e ci mettono anche i bambini...
questo Silvana e' altro argomento , chiediamoci perche' si e' arrivati a questo.
Chiediamoci perche' abbiamo lasciato praterie dove altri si infilano e fanno businnes ( e non solo i portali ) .
Tutti i portali propongono le loro valutazione e ti ricordi solo di immo.it?
Siamo una infinita' di singoli , dove ognuno fa per se' ...come possiamo lamentarci?
Dove esiste categoria vera non temono i portali che valutano ( Zestimate negli USA e' un esempio su tutti ) , perche' i clienti sanno dove devono andare per avere una valutazione corretta.

Di questo sotto dovremmo invece preoccuparci ...
il cliente ormai cerca direttamente il portale e poco la ricerca "organica " ..

esempio.jpg
 

-csltp-

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Il mondo e la tecnologia cambia velocemente.

Per ora agli agenti immobiliari conviene utilizzare i portali, quando non sarà più così si cambierà. 15 anni fa non esistevano gli iPhone...

Di certo la responsabilità non è dei singoli agenti immobiliari ma delle associazioni di categorie che non riescono a proporre niente di alternativo e funzionale.
 

Tobia

Membro Senior
Agente Immobiliare
Cosa intendi per “ricerca organica” ?
Mi spieghi meglio, per gentilezza ?
Se ricerchi qualcosa sui motori di ricerca hai diversi risultati:
Gli annunci “a pagamento” che mostrano risultati sulla tua ricerca influenzati da AD e campagne pubblicitarie

e poi ci sono irisultati organici che sono il miglior risultato “gratuito” alla ricerca che hai fatto ovvero mostrano i risultati di una ricerca nuda e cruda dei termini ricercati per attinenza e coerenza.

Se cerchi “Bilocale bologna” puoi avere diversi risultati:
Il tuo sito che pubblica un articolo per un due vani a Bologna è un risultato organico.
Un portale che pubblica il tuo stesso articolo non è un risultato organico e diretto ma piuttosto un “annuncio” spesso con tornaconto economico (pubblicità o abbonamento)

penso che con quel grafico Andrea volesse intendere che alla domanda “cerco appartamento” su google, i risultati generati dai portali superano di gran lunga quello generato dalle risposte dirette (organiche), ovvero i nostri siti web.
 
Ultima modifica:

andrea boschini

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Cosa intendi per “ricerca organica” ?
Mi spieghi meglio, per gentilezza ?
RICERCA ORGANICA ...significa entrare nel motore di google e digitare chesso'... cerco appartamento trilocale milano zona via della spiga... qui in teoria escono quegli annunci che hanno una forte indicizzazione .
Oggi invece la maggioranza digita il nome del portale e fa ricerca interna ;)
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
RICERCA ORGANICA ...significa entrare nel motore di google e digitare chesso'... cerco appartamento trilocale milano zona via della spiga... qui in teoria escono quegli annunci che hanno una forte indicizzazione .
Oggi invece la maggioranza digita il nome del portale e fa ricerca interna
Grazie della risposta, anche a @Tobia
E cosa c'è di negativo in tutto ciò ?
So che i tempi si sono evoluti, e anche i metodi per la pubblicità; ma quando ho smesso io non avevo un sito mio, e non ne ho mai sentito la necessità, e non ho mai avuto problemi a vendere tutti gli immobili che avevo da vendere.
Anche io se cerco un immobile vado sui siti che pubblicizzano immobili, dove so che trovo tutto ( o quasi) quello che offre il mercato in una determinata zona.
Poi, se qualcosa mi interessa, approfondisco.
 

ab.qualcosa

Membro Storico
Agente Immobiliare
Dove esiste categoria vera non temono i portali che valutano
In realtà un po' di tempo fa leggevo delle lamentele rispetto a Zestimate da parte degli agenti americani (si lamentavano perché la gente lo prendeva per oro colato) e in generale del fatto che Zillow stesse diventando "ingombrante".

E cosa c'è di negativo in tutto ciò ?
In realtà niente, il portale diventa un elemento di trasparenza e chiaramente questo non favorisce l'intermediazione (non è neanche su posizioni diametralmente opposte ma...).
Il modello a cui aspira Boschini prevede che il cliente trovi un agente a cui affidarsi che lo guidi sul mercato anziché sfogliare le offerte per conto suo.
Questo è almeno in parte attuabile negli USA dove hanno l'MLS e gli acquirenti (per quel che ne so) non pagano commissioni.
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
In realtà niente, il portale diventa un elemento di trasparenza e chiaramente questo non favorisce l'intermediazione (non è neanche su posizioni diametralmente opposte ma...).
Il modello a cui aspira Boschini prevede che il cliente trovi un agente a cui affidarsi che lo guidi sul mercato anziché sfogliare le offerte per conto suo.
Questo è almeno in parte attuabile negli USA dove hanno l'MLS e gli acquirenti (per quel che ne so) non pagano commissioni.
In che senso non favorisce l’intermediazione ?
Scusa se insisto, ma mi piace capire e sinceramente non ci riesco.
Capisco le aspirazioni , ma non tutto è realizzabile secondo quelle le proprie, e ci si deve adeguare al mercato esistente.
Inoltre, avendo sempre venduto gli immobili che avevo in carico, non capisco nemmeno che vantaggio avrei potuto avere dall’utilizzo di MLS.
 

Slartibartfast

Membro Attivo
Agente Immobiliare
questo Silvana e' altro argomento , chiediamoci perche' si e' arrivati a questo.
Chiediamoci perche' abbiamo lasciato praterie dove altri si infilano e fanno businnes ( e non solo i portali ) .
Tutti i portali propongono le loro valutazione e ti ricordi solo di immo.it?
Siamo una infinita' di singoli , dove ognuno fa per se' ...come possiamo lamentarci?
Dove esiste categoria vera non temono i portali che valutano ( Zestimate negli USA e' un esempio su tutti ) , perche' i clienti sanno dove devono andare per avere una valutazione corretta.

Di questo sotto dovremmo invece preoccuparci ...
il cliente ormai cerca direttamente il portale e poco la ricerca "organica " ..

Vedi l'allegato 17148
Qui da noi, come per molte altre cose, il problema è complesso. Come categoria non siamo riconosciuti dal pubblico, anche perché:
1) in vaste parti del paese il mercato è più o meno irregolare (mutui al 100% e oltre),
2) il 90% delle case ha delle difformità urbanistiche a volte insanabili,
3) la cultura media del cliente immobiliare è un livello sotto la suola delle scarpe e tutti hanno un amico che "con 30 euro lo fa meglio",
4) la capacità dell'uso di internet è a livello di terzo mondo.
5) ...
Fosse solo quello dei portali il problema!
 

ab.qualcosa

Membro Storico
Agente Immobiliare
In che senso non favorisce l’intermediazione ?
Immagina il mercato come appariva ai clienti prima di internet e dei portali.
Una massa di cartelli ed annunci di testo poco informativi e difficili da consultare.
Oggi la quantità, la qualità e la reperibilità delle informazioni è enormemente maggiore, questo toglie (rispetto al passato) una parte del vantaggio degli agenti.

Ciò non vuol dire che la professione di AI sia obsoleta o destinata all'obsolescenza, avendo diverse caratteristiche essenziali di utilità e opportunità, ma è indubbio che una maggiore trasparenza del mercato (di qualunque mercato) non favorisca i mediatori (di qualunque genere).

ci si deve adeguare al mercato esistente.
Assolutamente.

Inoltre, avendo sempre venduto gli immobili che avevo in carico, non capisco nemmeno che vantaggio avrei potuto avere dall’utilizzo di MLS.
In linea di massima nessuno.

Dal punto di vista del cliente venditore il vantaggio è che l'immobile può circolare più rapidamente.
Dal punto di vista dell'acquirente il vantaggio (per lo più teorico se l'MLS non è ubiquo) è che ti puoi affidare ad un agente di cui ti fidi e che ti tutela.

Per l'agente il vantaggio sorge quando, a fronte di clienti ed acquirenti consapevoli che nell'MLS gli immobili circolano meglio, l'aderenza ad un circuito porta una maggiore facilità nell'acquisizione.

Siccome in Italia questo praticamente non succede torno alla mia risposta originale.
 

RRoy

Membro Junior
Professionista
Basta guardare la pubblicità...

"Ho valutato la mia casa su Immobiliare.it, ho venduto e trovato questa nuova casa"
Trovo curioso che in quella pubblicità, la casa viene valutata in 186.000 euro. A Roma, almeno, sarebbe una valutazione molto deludente per chi vuole vendere.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ciao a tutti, dovrei acquisire una quota di proprietà di un immobile di cui sono già erede , desideri sapere i costi notarili prima di accettare la quota.
Ho bisogno di una consulenza
Alto