• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

inglesino

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Salve a tutti, volevo fare un'osservazione sui contratti di esclusiva che uso e vedo in giro. Come ogni contratto che si rispetti esiste il punto "X" Diritto di Recesso.. Raccomandata, 15 giorni anticipati e buona notte a tutti. Domanda. Voi mettete una penale oppure no? E se si, in che proporzione?
 
U

Utente Cancellato 52183

Ospite
Il diritto di recesso - 14 giorni - non ha nulla a che vedere con la penale connessa, non è consentita!
 

Umberto Granducato

Fondatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Salve a tutti, volevo fare un'osservazione sui contratti di esclusiva che uso e vedo in giro. Come ogni contratto che si rispetti esiste il punto "X" Diritto di Recesso.. Raccomandata, 15 giorni anticipati e buona notte a tutti. Domanda. Voi mettete una penale oppure no? E se si, in che proporzione?
Gli incarichi in esclusiva non prevedono diritto di recesso, sono irrevocabili a meno che ci siano pattuizioni diverse.
Le penali vanno messe, non possono essere dello stesso importo della provvigione altrimenti è una clausola vessatoria. Credo si possa arrivare al 60-70% ma devo controllare
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Gli incarichi in esclusiva non prevedono diritto di recesso, sono irrevocabili a meno che ci siano pattuizioni diverse.
Le penali vanno messe, non possono essere dello stesso importo della provvigione altrimenti è una clausola vessatoria. Credo si possa arrivare al 60-70% ma devo controllare
Confermo quanto detto da chi mi ha preceduto. Non avrebbe senso poter disdire un contratto in esclusiva, altrimenti non sarebbe una vera esclusiva...
La penale, per quanto ne so, basta sia inferiore alla provvigione pattuita, anche di uno 0,X %
 
U

Utente Cancellato 52183

Ospite
Gli incarichi in esclusiva non prevedono diritto di recesso, sono irrevocabili a meno che ci siano pattuizioni diverse.
Quindi in caso di pattuizioni diverse è previsto[14 o 30 giorni che siano]...

------------------------

Per i privati si fa riferimento al codice del consumo(artt. 33., ss. Del D.lgs 206/2005)e la clausole suddette[penali]potranno essere ritenute nulle!
L’ammontare del corrispettivo dovuto dal recedente dovrà essere commisurato in relazione all’attività effettivamente prestata sino al momento del recesso!
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Quindi in caso di pattuizioni diverse è previsto[14 o 30 giorni che siano]...

------------------------

Per i privati si fa riferimento al codice del consumo(artt. 33., ss. Del D.lgs 206/2005)e la clausole suddette[penali]potranno essere ritenute nulle!
L’ammontare del corrispettivo dovuto dal recedente dovrà essere commisurato in relazione all’attività effettivamente prestata sino al momento del recesso!
Il diritto di recesso non esiste nei contratti immobiliari, ne per gli incarichi, ne per le proposte, ne per i preliminari, ecc ecc... Esistono solo conseguenze economiche che in mancanza di accordi scritti diversi sul contratto sono determinate dalla legge
 
U

Utente Cancellato 52183

Ospite
Il diritto di recesso non esiste nei contratti immobiliari
Lo pensi tu ma non è così! Discutine con il Legislatore ;)

A tuo avviso, dando un incarico a vendere[come da argomento in descrizione] non posso più ripensarci e non vendere?! Rispondo io! Si lo posso fare. Dal momento che decido in tal senso scatta la temporalità, che sia prevista o meno! Così è disciplinato dal codice del consumo; spero non ti dispiaccia per i poveri consumatori! Cosa diversa per le imprese ed i professionisti...
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
A tuo avviso, dando un incarico a vendere non posso più ripensarci e non vendere?! Rispondo io! Si lo posso fare. Dal momento che decido in tal senso scatta la temporalità, che sia prevista o meno! Così è previsto dal codice del consumo; spero non ti dispiaccia per i poveri consumatori! Cosa diversa per le imprese ed i professionisti...
Non devi cambiare le carte in tavola, qui si parla di incarico in esclusiva e fino alla fine dell'esclusiva o paghi penale o aspetti... E' così ovvio, come il fatto che si può pure rifiutare di firmarti proposte a prezzo e senza una virgola diversa da quanto richiesto, ma deve comunque pagarti la penale

Lo pensi tu ma non è così! Discutine con il Legislatore ;)
Sei fuori strada, con l'incarico di esclusiva firmato mica posso fare recesso senza pagare le penali
 
U

Utente Cancellato 52183

Ospite
mica posso fare recesso senza pagare le penali
Questo non è messo in discussione; certo che devo se concordato e pattuito! Il punto è il periodo in cui si possa decidere di recedere ed il tanto giusto per legge che si debba pagare quale penale...

Non devi cambiare le carte in tavola
Non le cambio mai!

Questo non è messo in discussione; certo che devo se concordato e pattuito! Il punto è il periodo in cui si possa decidere di recedere ed il tanto giusto per legge che si debba pagare quale penale...
Se recedo dopo 30 giorni, valutiamo il tuo operato e pago una penale, non quanto previsto nel contratto senza alcuna possibilità di negoziazione...
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
A tuo avviso, dando un incarico a vendere[come da argomento in descrizione] non posso più ripensarci e non vendere?! Rispondo io! Si lo posso fare. Dal momento che decido in tal senso scatta la temporalità, che sia prevista o meno! Così è disciplinato dal codice del consumo; spero non ti dispiaccia per i poveri consumatori! Cosa diversa per le imprese ed i professionisti...
Ammesso e non concesso che sia applicabile il diritto di recesso nei primi 14 giorni successivi alla firma ( come da codice consumo) , successivamente se non è pattuita la possibilità di recesso , con o senza penale, non si può recedere.
Quindi puoi non vendere più, ma subisci le conseguenze del tuo cambio di idea.

Ma anche nei giorni successivi alla firma, mi pare che la giurisprudenza sia molto incerta sulla possibilità di applicare il diritto di recesso agli incarichi a vendere.

Non capisco cosa vuol dire "scatta la temporalità".
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Se recedo dopo 30 giorni, valutiamo il tuo operato e pago una penale, non quanto previsto nel contratto senza alcuna possibilità di negoziazione...
Ma se la penale è scritta ed accettata, ovviamente non deve essere troppo vicina all'eventuale provvigione, non si ha nulla da concordare. Se non è prevista, invece, è facile che un giudice stabilisca il solo risarcimento spese documentabili
 
U

Utente Cancellato 52183

Ospite
Tacito o meno è previsto in ogni caso con la temporalità! Decido dopo 5/10/30/60/90 giorni posso farlo e pagherò la penalità del caso! Mi sembra semplice...
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
U

Utente Cancellato 52183

Ospite
Nei primi 14 giorni, è dubbio.
Ho citato 14 in quanto confuso con i contratti commerciali di vendita online e/o porta a porta[faccio anche questo tipo di consulenze]; ma anche se fosse 14, 28 o 5 non importa. Il recesso e la penale si applicano in relazione alla data cui viene comunicato il recesso[temporalità - o trova tu il sinonimo adeguato - ma la sostanza non cambia]. Chiaro?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

This in not a love song This in not a love song This in not a love song This in not a love song
(Not a love song!)
buonasera se l'acquirente di un immobile stipula il compromesso con caparra e poi si accorge che l'immobile presenta delle difformità tra la planimetria e lo stato di fatto, può pretendere la restituzione della caparra, anche se l'immobile è sanato prima del rogito?
Grazie
Alto