1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Allora, senza entrare in particolari riconocsibili,
    succede che 4 giorni fa' un noto personaggio, famoso alla cronaca cittadina per essere stato indagato per un reato, (che se provato potrebbe portare al sequestro dei suoi beni per soddisfare le parti Civili), mi da' un incarico di una casa.

    Io il processo a che stadio sia non lo so', sicuramente all'inizio.

    Io penso che una persona è innocente fino a prova contraria.....e quindi.

    Premesso che faro' le visure sull'immobile/i, c'è altro che dovrei fare per non correre rischi ne' io, ne' lui e ne' i compratori?

    D'altra parte non è che si puo' aspettare la fine del procedimento (che siccome complesso durera' anni) per vendere una casa/e.

    Detto cio', io sono convinto che sia colpevole......ma non mi lascio influenzare.....

    Suggerimenti?????????????????
     
  2. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ma non esiste più la norma che si possono confiscare i beni del soggetto venditore anche se questi sono stati alienati entro i due anni da un suo eventuale fallimento?
    Se poi mi dici che è un personaggio le cui vicende sono note in città, la vedo dura (sospettosi come sono oggi gli acquirenti) arrivare alla conclusione di una compravendita se non a patto di abbassare notevolmente il prezzo di acquisto.
    Giusto?
     
  3. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non è un Costruttore, è un professionista......non si parla di fallimento.......e la notizia si è sgonfiata......passerebbe inosservato...
     
  4. bruno80

    bruno80 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Con le visure ipotecarie puoi verificare che non vi siano trascrizioni al giorno in cui le fai... ma dopo potresti correre il rischio di arrivare dal notaio e non poter fare l'atto... prova a venderlo più in fretta che puoi!!! ;)
     
  5. LucaPontellini

    LucaPontellini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    In questo caso la legge fallimentare non c'entra niente, i privati cittadini non sono soggetti fallibili in Italia.

    Sicuramente è indispensabile una visura in conservatoria oltre che al catasto.
    Potrebbe essere utile un crif, ma può farlo una banca col consenso dell'interessato, o lui stesso.

    Per il resto penso anch'io che chi compra sicuramente chiederà un prezzo al di sotto delle quotazioni normali.
     
  6. Greta Phlix

    Greta Phlix Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    A pelle che impressione ti ha fatto? Gli hai chiesto perchè ha scelto te?
     
  7. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    mmmmhhhh vediamo....diciamo che ci conosciamo da tempo.............

    L'impressione.............l'impressione è............cosi' e cosi'...............poi se dico che sono certo della colpevolezza..........è quella l'impressione..........ma io non faccio il Giudice..........

    Vorrei capire, ma se fosse come dico io, le parti civili avrebbero chiesto il sequestro conservativo del bene, giusto?.......nel senso, voi come vi muovereste?
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Io controllerei se ci sono trascrizioni e farei trascrivere a mia volta il preliminare
     
  9. Greta Phlix

    Greta Phlix Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Le parti civili hanno chiesto il sequestro dei suoi beni in via preventiva?
     
  10. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    E' non lo so'.......controllero' nei prossimi giorni.....credo di no.....non è stupi.do , non mi avrebbe chiamato se fosse cosi......credo.....
     
  11. Greta Phlix

    Greta Phlix Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    potresti chiedere un colloquio con il suo legale, se il bene risultasse "invendibile" non conviene neanche iniziare l'incarico
     
  12. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Diciamo che non abbiamo affrontato l'argomento......lui non ha detto.....io non ho chiesto....

    Ho telefonato al mio Notaio.....lui andrebbe avanti tranquillamente, si trascrive il preliminare (quando ci sara' il compratore) e nel frattempo si controlla in conservatoria....

    .......mmmhhhhh....se basta cosi'......va bene.....:confuso:
     
  13. Greta Phlix

    Greta Phlix Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Tecnicamente è sicuramente come dice il tuo notaio, ma nella pratica devi tutelare il compratore e il tuo lavoro. Comunque GOOOOOO!
     
  14. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    questo post un giorno..........sarà una prova per la tua complicità di truffa!:sorrisone:
     
  15. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Per Gphlix
    Il mediatore deve tutelare anche l'acquirente. Nella pratica deve essere imparziale.
    Per Seroli
    Di norma se un bene è sottoposto a sequestro giudiziario deve avere qualche cartello affisso alla porta di ingresso apposto dall'Autorità Giudiziaria.
    Se non c'è, trova un acquirente e senza fare alcun compromesso lo porti dal notaio.
     
  16. Greta Phlix

    Greta Phlix Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Truffa!? Ai danni di chi? Ho solo detto a Seroli di accertarsi della vendibilità (si dice?) del bene proprio per evitare che l'acquirente lo potesse accusare a posteriori di aver nascosto determinate problematiche legate al bene.
     
  17. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La questione è dubbia....e quando c'è dubbi io seguo sempre la legge, certo di non sbagliare......

    Io non voglio fregare nessuno,
    succede che è stato forse commesso un reato,
    che per controllare cio' si è aperto un procedimento civile ed uno penale,
    che i danni dei terzi ad oggi non si conoscono,
    che una persona è innocente fino a prova contraria,
    che il processo durera' certamente almeno 10 anni,
    che nel frattempo effettivamente una persona puo' aver bisogno/voglia di vendere la propria casa, il tutto nel rispetto delle regole e delle tutele......

    .......le tutele........il punto è qui.........io penso che la cosa migliore è monitorare la Conservatoria, da ora fino al compromesso da trascriversi.........a quel punto siamo blindati........tutti........

    Io non posso andare a dire al compratore "saltiamo il rogito perchè questo ha un procedemento ecc....ecc" perchè oltre ad essere un dato giudiziario (quindi un dato "sensibile" per la privacy) è anche un dato che esula dalla compravendita......e che anzi potrebbe ledere gli interessi del venditore perchè picchierebbe sul prezzo..........e non è giusto.

    Nella solita misura, senza pensare alla dissipazione del patrimonio, il compratore deve essre in questa cosa "ipertutelato".....e per di piu' a sua insaputa (non gli posso dire appunto del procedimento civile e penale ecc.....).....e forse è questo il punto che mi mette piu' a disagio........lavorare sotto.....all'insaputa del compratore.:confuso:
     
  18. Antonio Tedesco

    Antonio Tedesco Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Secondo me, devi semplicemente fare il professionista.
    Fai tutti i controlli dovuti...e impegnati a vendere l'immobile.
    Il periodo é schifoso e non ci si può permettere di fare gli schizzinosi.
    Non é casa tua, tu sei un agente immobiliare e se ti danno un incarico devi svolgerlo nel migliore dei modi.
    Scusa, ma se lo zio Silvio Berlusconi ti desse un incarico per vendere una delle sue case (visti i procedimenti veri o falsi che ha in corso), ti faresti questi problemi?
    Compi tutti i tuoi passi da professionista e...buona fortuna! (per la vendita ovviamente). :soldi:
     
    A Seroli piace questo elemento.
  19. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    si....penso tu abbia ragioen...........grazie :stretta_di_mano:
     
  20. allberto

    allberto Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Io cercherei innanzitutto di mediare con il venditore, vista la situazione, un buon prezzo per far invogliare il possibile compratore.

    Quando troverai l'acquirente giusto, io aggiungerei a mano, in fondo alla proposta, due righe che dimostrano che tu hai spiegato e mostrato al cliente della situazione del tuo cliente.

    In tal modo sarai tutelato di fronte alla legge, il tuo nome non verrà intaccato in caso di problemi, dormirai sonni tranquilli e ti comporterai da bravo Agenti Immobiliari
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina