1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    ciao a tutti vovlevo porvi una domanda volevo sapere Avendo trovato un app. in una palazzina di 3 piani con 2 app. ed una cantina (cantina e primo piano di un propietario 2 piano mio)la cantina ha la stessa metratura degli app. ed ha entrata indipendente visto che nella cantina ci sono infiltrazioni devo contribuire anche io alle spese per i lavori ?se si in che misura?vi ringrazio per il vostro aiuto
     
  2. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    SCusa ma non ho ben capito, comunque vado per esclusione, se la cantina non è tua e ha infiltrazioni di acqua che arrivano dall'esterno e quindi da una parete condominiale deve intervenire il condominio, se l'infiltrazione è casusata da tubature o altro interne alla cantina ma di esclusiva proprietà del condomino proprietario deve pagare lui i suoi danni.
     
  3. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    No non viene da rotture ma da una parete che da sullesterno quindi dal terreno circostante mi sembra di capire che dovrò pagare anche io visto che le facciate sono condominiali se così in che percentuale ? visto che sono propietario di un appartamento e lui di app. più cantina di uguale misura cioè la cantina a la stessa metratura degli app. preciso che non ci sono tabelle millesimali ciao e grazie
     
  4. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    non avete una assicuarazione fabbricati?
     
  5. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
  6. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    A mio parere allora pagate in parti uguali per numero di proprietari si è intaccata comunque una parete dello stabile che funge da parete portante per il condominio e da parete divisoria per la cantina.

    a mio parere..........
     
  7. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    In parti uguali che intendi 50% per uno ma lui ha la cantina non paga una quota anche per quella?
     
  8. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    allora dovete creare le tabelle millesimali, altrimenti si divide per unità abitative se non ricordo male :occhi_al_cielo:
     
  9. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Cioè un terzo la cantina 2 terzi i due app.?
     
  10. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    fate le tabelle millesimali, sento puzza di causa....!
    cmq dacci più info, fai dei disegni, non riesco a capire bene: ma la cantina è interrata? l'umidità viene dalla facciata? se viene dalla facciata devi pagare in base ai millesimi quindi paga l'intero condominio.altrimenti bisogna vedere caso per caso.

    saluti
     
  11. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    La cantina non è interrata l'umidità viane dalla facciata e sicuramente devo pagare anche io il problema è quanto pagare
    come si fa una tabella millesimale ?e una cosa semplice ho ci vuole un tecnico?non mi sembra giusto pagare la metà visto che lui ha una cantina delle dimensioni di un app,
    Vi spiego come è fatto l'imm. è un cobo di tre piani piano terra cantina primo piano app. secondo piano app.
    piano terra e primo stesse dimensioni totale 180 Mq di propietà di un inquilino secondo piano 90 Mq mia propietà
    Io pensavo visto che lui possiede il doppio dei miei Mq dovesse pagare i 2 terzi ed io un terzo se non è così vi prego di dirmi
    come fare Grazie a tutti
     
  12. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    assolutamente no, come abbiamo già specificato sia io che il buon roby, se l'umidità proviene dalla facciata devi pagare anche tu, in relazione alla tua proporzione millesimale. per fare i millesimi ci vuole un tecnico, e anche le spese relative al calcolo (onorario tecnico ecc) vanno pagate in base ai millesimi di proprietà.

    se ti serve un aiuto fammi un fischio anche per telefono(i numeri li trovi sul sito internet in calce)

    saluti
     
  13. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    OK grazie tante a tutti tutto chiaro come al solito non poteva essere diversamente augurandovi una buona giornata vi saluto cordialmente


    PS Marco se non riesco a trovare un accordo ti contatterò sicuramente visto che ,dai numeri tel ,sei della zona dove si trova l'pp.
     
  14. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
  15. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Io sono di Stilo (RC) ma ho un app. a Montorio romano ormai da 20 anni .
     
  16. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    vero vero, non molto lontano!

    saluti
     
  17. desaimmobiliare

    desaimmobiliare Membro Junior

    Amministratore di Condominio
    A mio modesto parere credo che le spese per l'eliminazione delle infiltrazioni vadano ripartite
    tra le due unità immobiliari, con la specifica che il proprietario dell'appartamento e della cantina partecipa per una quota maggiorata della quota della cantina che dovrebbe essere ( calcolando che i garage sono valutati al 50% dei metri quadrati, penso lo stesso per la cantina) il 50% di una quota.

    Esempio di una spesa di Euro. 1.000,00 ripartita per n°2,5 quote =
    1° Proprietario pagherebbe Euro. 600,00
    2° Proprietario Euro 400,00
    Credo che sia la più corretta, altra soluzione dare incarico ad un Geom. per l'elaborazione delle Tabelle millesimali che molto probabilmente sarà come sopra.
    Ciao
    Desaimmobiliare
     
  18. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    Un ragionamento come il tuo sarebbe giusto in linea di massima, ma prescinderebbe pero' dal fatto che i due appartamenti hanno superfici molto diverse ed una divisione bonaria lederebbe ingiustamente i diritti del proprietario dell'abitazione minore poiche' andrebbe ad addebbitare al cliente una somma troppo "qualunquistica" per la complessita' della vicenda. L'opzione da te descritta sarebbe utile nel caso le superfici dei due appartamenti fossero uguali, in tal caso tale soluzione potrebbe essere proponibile, ma poi a reclamare sarebbe il proprietario dell'abitazione al primo piano. Spero di essere stato chiaro. Saluti
     
  19. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    grazie Chiarissimo gli app. sono uguali( Mq) solo che il primo piano ha in più la cantina che ha la stessa superfice di un app.
    comunque pur di non incasinarmi la soluzione che tu proponi penso vada bene grazie ancora ciao
     
  20. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    avevo letto male uno dei tuoi precedenti post, mi sembrava dicessi che l'appartamento di sotto era di 180mq. invece avevo letto male.

    saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina