• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

S

starblue

Ospite
#81
Dal punto di vista storico penso che tutti i nostri avi siano vissuti in condizioni +/- disagevoli viste le guerre che ci sono state.

Mia nonna mi narrava che in tempo di guerra i milanesi scappavano per venire al nord e quando lei cucinava le patate piccole per le galline.... chiedevano di essere sfamati con quelle. E lei gli dava anche quanto poteva visto dato che, essendo latifondisti... oltre alla cosiddetta tessera si aveva a disposizione altro.
Ho ad oggi in una casa un intercapedine... con un buco comunicante tra 2 cantine che serviva per nascondere le persone e farle poi proseguire per la Svizzera...

Sicché non tutti i Lombardi sono inospitali o vivono nelle grotte solo perchè non sono degli esibizionisti della finestra.
O possono essere considerati Locatori di serie B solo perchè non stanno tutto il giorno a vigilare che cosa cucina il vicino di casa e a farsi invitare a casa sua e non guardano il vicino in mutande in giardino....

In veneto "Cucina a Vista" significa che non metti le tende anche sulla finestra perchè devi mostrarti mentre cucini? L'ho appreso da questo 3d.
Perchè la mia vicina per il matrimonio ha voluto una cucina Veneta Cucine... e le tende nuove...
Quasi quasi stasera scendo a staccargliele... in quanto non adatte alla sua cucina a vista. Lei ce l'ha a vista sul soggiorno... e le tende coprono le finestre delle cucina... Sicché a quanto pare non va bene... perchè bisogna mostrarsi.

Inoltre un conduttore che fa pagare (10€??) ai condomini precedenti dell'uso utenze degli inquilini subentranti...
Se uno non subentra e arriva poi il nuovo inquilino cosa fa? Utilizza la corrente o del condominio o di qualcuno e paga. Si fotografa il contatore... si manda l'ultima bolletta...

Il prato tagliato dall'inquilino? Sono esperimenti fallimentari. Se questo ti taglia il prato troppo basso a luglio lo bruci e lo infesti... Causa all'inquilino per taglio prato errato?
Se uno vuole preservare il rapporto anche con i vicini proprietari... il prato lo taglia lui al posto dell'inquilino... il quale paga per questo servizio. L'alternativa è che prima di affittare si richieda prova pratica del taglio erba, pulizia scale, disponibilità alla condivisione cene etc etc...
... praticamente siamo alla casa dello studente...
Altrimenti lo si affida ad un terzo la manutenzione.

Ho la pec e la uso tutti i giorni, ma non mando le raccomandate al piano di sotto o sopra... perchè sono curiosa di sapere.
Eppure a differenza del proprietario che pesta i piedi in assemblea e vuole i documenti delle revisioni delle caldaie... basta un caffè e 3 paste di mandorle a chi ti viene in casa per fare la revisione... per sapere vita/morte/miracoli degli impianti e non SOLO degli ultimi 20 anni.

Senza ferir di raccomandate e mostrarsi sulla pubblica piazza a fare le lavandaie di piatti...
che cosa si può rispondere ad un post talmente inutile se non che l'ignoranza è madre dell'arroganza?
 
S

starblue

Ospite
#83
Ma che razza di condominio è, se devono perfino pulirsi le scale e tagliare l'erba del giardino? Anche avere la proprietaria che abita di sopra non è il massimo della vita.
Ecco forse perché cercano di isolarsi...
è un condominio di 4 appartamenti e non c'è mai stato un amministratore, ci si è sempre arrangiati. E i sigg in questione non erano obbligati a scegliere il mio appartamento per viverci, ce ne sono a decine appartamenti in affitto, potevano scegliersene un altro, non li ho certo obbligati io
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
#87
@PyerSilvio vedi di abbassare il tono sui veneti e sul Veneto in generale, perchè avremmo anche abitato nelle greppie ma ciò non toglie che ci siamo evoluti ed abbiamo imparato a comportarci in maniera civile, anche più di altri. Tuttavia ricorda che come terroni del nord siamo sempre disponibili a ricordare a chiunque che 15+18 non fa 36.
Mi spiace che te la sei presa caro.

Ma ho raccontato "paro paro" le cose come stanno.
Che ti piacciano oppure no.

Che i Veneti si siano velocemente integrati, perchè grandissimi lavoratori, è pure questa una verità inconfutabile che conoscono anche i sassi.
Tanto che appariva inutile precisarlo.

A dimostrazione, che con la voglia di fare, chiunque puo' trovare il proprio riscatto.

Anche se cucina con l'aglio.
 

specialist

Membro Senior
Privato Cittadino
#89
Mi spiace che te la sei presa caro.

Ma ho raccontato "paro paro" le cose come stanno.
Che ti piacciano oppure no.

Che i Veneti si siano velocemente integrati, perchè grandissimi lavoratori, è pure questa una verità inconfutabile che conoscono anche i sassi.
Tanto che appariva inutile precisarlo.

A dimostrazione, che con la voglia di fare, chiunque puo' trovare il proprio riscatto.

Anche se cucina con l'aglio.
C'è e ci sarà sempre qualcuno più a nord o a più ovest che è meglio di qualcun altro...
Mia nonna era di Cortina e aveva una pessima opinione sia dei veneziani, sia dei milanesi.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
#90
a questo punto mi sento di consigliare @starblue in questo senso: in primis telefona/citofona loro ed avvisali che intendi fare un sopralluogo all'immobile da li a tot giorni, chiedi la loro disponibilità ad essere presenti. Se si negano insisti ed in caso invia raccomandata A.R. poi insisti ed insisti. Verifica le condizioni dell'immobile, se possibile accompagnata da un testimone che conosca lo stato dei luoghi antecedente all'immissione degli attuali inquilini.
Se tutto è in ordine ringrazia e saluta.
Se il Kaos regna sovrano, approfondisci il sopralluogo verificando la presenza o meno di eventuali muffe e/o altri danni su muri, serramenti, soffitti, mobilia etc etc: in caso di assenza di danni, ringrazia e saluta. Se invece li riscontri, falli notare agli inquilini e chiedi loro (garbatamente) che i danni vengano sistemati, accordandoti con loro per un successivo sopralluogo da li a 20 giorni per verificare il ripristino dei luoghi. Fai foto, ringrazia e saluta.
3 settimane più tardi conferma il vostro incontro e torna a vedere l'immobile col solito testimone, verifica la messa in ordine, fai foto, ringrazia e saluta. Se la messa in ordine non è stata apprestata, fai notare il principio ricavabile dal combinato disposto degli art. 1590 e 1588 c.c., coordinato con l'art. 1218 c.c. in materia di responsabilità contrattuale, (stabilisce che l'inquilino risponde della perdita e del deterioramento della cosa locata, qualora non provi che il fatto si sia verificato per causa a lui non imputabile) ergo che a seguito di ciò farai un nuovo sopralluogo con un tecnico abilitato (muratore/imbianchino/restauratore di mobili etc etc) di modo da poter quantificare il danno ed organizzare per il ripristino dello stesso.

Mai visto in oltre venti anni di carriera.

Già che ci siamo, si potrebbe pensare di preparare un letto, per il riposo e la pausa, dei testimoni e degli ospiti del locatore, da utilizzare tra una processione e l'altra.
Preceduti da raccomandate, che vengono e che vanno, con gli inquilini che intanto, dovrebbero pure mantenere le finestre spalancate, esposti al pubblico ludibrio.

Pure io ho un appartamento concesso in locazione.

All'inquilino gli ho consentito di fare di tutto, con l'espressa condizione, che quando lascerà i locali li rimetterò in pristino come li aveva trovati.

Giuro.
Che non mi ricordo come si chiama di battesimo.
Perchè in tre anni non mi ha mai dato grattacapi.

Se ci dobbiamo parlare mi chiama e mi fà salire in casa.

Ci beviamo un caffè e parliamo di ogni cosa scherzando.

Evidentemente in veneto avete abitudini diverse.
 
S

starblue

Ospite
#91
C'è e ci sarà sempre qualcuno più a nord o a più ovest che è meglio di qualcun altro...
Mia nonna era di Cortina e aveva una pessima opinione sia dei veneziani, sia dei milanesi.
ma le persone si giudicano dal comporta mento mica dalla provenienza...ma siamo ancora a questo livelli? io ho vissuto tanto all'estero, in Brasile in Portogallo e in Spagna ma tanta intolleranza che sfocia persino nel virtuale non l'ho mai vista...
 

ludovica83

Membro Vintage
Privato Cittadino
#93
che cosa si può rispondere ad un post talmente inutile se non che l'ignoranza è madre dell'arroganza?
No è l'esperienza.
Perchè non pensare che esista solo il tuo di condominio e che nel tempo non si siano sperimentate tutte le opzioni, trovandosi a perdere inquilini paganti per pagliuzze.

Cosa pensi che negli anni 80 in prevalenza non c'era l'autogestione del taglio prato e pulizia scale? Gente che si è fatta male con il taglio "filo", macchina del prato rotta... Sono arrivati a mettersi addosso le mani e bruciare il manto erboso completamente zappato.
O lo fanno i proprietari o lo fa una persona esterna.

Incluso quando ti ho scritto delle pulizie è perchè in un complesso in cui sono stata il proprietario ha messo il servizio di pulizia appositamente per il controllo degli immobili. Anche perchè aveva investito molto nel recupero di questa struttura e preferiva avere il controllo giornaliero degli ambienti...
Le successive volte che ho alloggiato per mesi mi ha chiesto se ero o non ero interessata a codesto servizio visto che controllava la persona entrare nel mio appartamento e uscire 5 minuti dopo... non aveva da fare.

Incluso c'è chi si è beccato una querela post riunione... per aver scambiato una decolorazione e taglio capelli per altro soggetto facendo palesare altro..
Sicché la moglie di un inquilino doveva farsi approvare la decolorazione e il taglio capelli da chi stava al pian terreno... onde evitare fraintendimenti...
Ecco perchè io inorridisco quando leggo di persone che vogliono guardare a tutti i costi...

Il mondo è pieno di stabili da affittare. Dici bene.
Infatti nello stesso stabile, appartamenti identici, trovi che l'appartamento lasciato ad aprile è già occupato a giugno...
Mentre al piano superiore che vi è altro proprietario... anni di attesa... sfratti, problemi con gli inquilini...
La media di tutti è 1 inquilino ogni 8 anni...
La sua 1 ogni 2...
 
S

starblue

Ospite
#94
ma io non penso niente...io non affitto appartamenti per lavoro....ho.questo appartamento che non mi serve per abitarci è che è rimasto vuoto per tanto tempo e che poi alla fine ho pensato di affittare....io faccio tutt'altro nella vita.....sono entrata qui per porre un quesito da perfetta neofita e ignorante e mi si è rivoltato contro il mondo..battutine,commenti sui veneti, addirittura mi si dà della poco di buono per aver detto che non ho le tende in cucina
e ps io e da un anno e mezzo che affitto
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
#95
QUOTE="starblue, post: 596665, member: 75108"]una volta ho affittato, provando a dargli fiducia, a dei romeni..... nel giro di 3 giorni li ho fatti correre..avevano iniziato a portare altra gente e ad invadere il condominio e gli altrui appartamenti di odore di aglio asfissiante...gliene ho dette talmente tante che hanno chiamato l'agenzia per dirgli che non volevano più saperne di me e di restare li..[/QUOTE]

ma è giusto, ognuno ha i suoi gusti, come dicevo prima, non ho certo obbligato io i signori a scegliere il mio appartamento , come non sono obbligati a restarci
Se non lo hai ancora capito.

La bonta' dell'appartamento non c'entra nulla.
 

cristian casabella

Membro Attivo
Agente Immobiliare
#96
E io che pensavo ci fossero discussioni più serie...mah

Non credo che sia il caso di arrivare a botta e risposta coi vostri toni, @starblue aveva chiesto semplicemente un consiglio, si è finiti a "denigrare" i VENETI...

E a quanto di privacy, in agosto, aprendo la finestra di casa, avevo di fronte i vicini LOMBARDI che ************* con finestra aperta e luci accese, pure con gemiti...difficile non sentirli

MI FERMO QUI
 
Ultima modifica di un moderatore:

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
#97
E io che pensavo ci fossero discussioni più serie...mah

Non credo che sia il caso di arrivare a botta e risposta coi vostri toni, @starblue aveva chiesto semplicemente un consiglio, si è finiti a "denigrare" i VENETI...
Infatti non si interviene solo su questa.

Ma pure in altre sicuramente piu’ serie di questa.

Che come ho anticipato appare una sceneggiata.

Da tanto che sono ridicole e temerarie, le motivazioni che dovrebbero indurre, ad un’azione formale contro la parte conduttrice.

Da qui le frecciatine irriverenti alla tua conregionale.
Con la quale non si fa’ botta e risposta per denigrarla.
Perche’ per questo sembra sappia fare benissimo da sola.

Le osservazioni eo le provocazioni vengono lanciate per mantenere vivo il dibattito.
Cosi’ che altri intervengano per capire e dare soluzioni alle problematiche esposte.

Purtroppo qua il convento passava solo questo.

Chi sta in mutande alla finestra, chi spia dal buco della serratura, cattivi odori e incursioni in squadre al Raus! degli inquilini rumeni.
Serrande sospettose calate, fatture false, fenomeni di spionaggio, tanto per citare alcuni elementi chiave della vicenda.

Il dilettevole, sta proprio nel vedere le risposte, alcune molto più serie del dovuto.

Considerato, pure da te, che ci troviamo in un contesto assai modesto, sotto il profilo della serieta, non sono mancati gli argomenti, alcuni tuoi e di altri intervenuti, a sostegno della linea di questo locatore.

Cosi’ abbiamo letto di procedure, con incursioni in grandi spiegamenti, testimoni, muratori, imbianchini, telefonate, citofonate, raccomandate e raid, fotografie, telecamere, la Rai e Sky.
Tutti in casa dallo strano inquilino Rumeno o Veneto che sia.

Ma seriamente?
 
Ultima modifica:

cristian casabella

Membro Attivo
Agente Immobiliare
#98
Infatti non si interviene solo su questa.

Ma pure in altre sicuramente piu’ serie di questa.

Che come ho anticipato appare una sceneggiata.

Da tanto che sono ridicole e temerarie, le motivazioni che dovrebbero indurre, ad un’azione formale contro la parte conduttrice.

Da qui le frecciatine irriverenti alla tua conregionale.
Con la quale non si fa’ botta e risposta per denigrarla.
Perche’ per questo sembra sappia fare benissimo da sola.

Le osservazioni eo le provocazioni vengono lanciate per mantenere vivo il dibattito.
Cosi’ che altri intervengano per capire e dare soluzioni alle problematiche esposte.

Purtroppo qua il convento passava solo questo.

Chi sta in mutande alla finestra, chi spia dal buco della serratura, cattivi odori e incursioni in squadre al Raus! degli inquilini rumeni.
Serrande sospettose calate, fatture false, fenomeni di spionaggio, tanto per citare alcuni elementi chiave della vicenda.

Il dilettevole, sta proprio nel vedere le risposte, alcune molto più serie del dovuto.

Considerato, pure da te, che ci troviamo in un contesto assai modesto, sotto il profilo della serieta, non sono mancati gli argomenti, alcuni tuoi e di altri intervenuti, a sostegno della linea di questo locatore.

Cosi’ abbiamo letto di procedure, con incursioni in grandi spiegamenti, testimoni, muratori, imbianchini, telefonate, citofonate, raccomandate e raid, fotografie, telecamere, la Rai e Sky.
Tutti in casa dallo strano inquilino Rumeno o Veneto che sia.

Ma seriamente?
Oggettivamente: non è per niente normale che una coppia viva perennemente al chiuso, in casa, col sole che spende... Dopo di che, il motivo per cui lo faccia a me non interessa, personalmente parlando.

Se poi, tu, quando vai a cena dai tuoi di inquilini, li trovi sempre barricati in casa, magari ti sembrerà normale.

Evincere cosa fa' chi ha posto il quesito, per essersi accorta di un comportamento piuttosto strano dei suoi inquilini, è personale interpretazione... non mi pare abbia mai scritto di accostarsi alle finestre per sbirciare dentro o cose simili

VIVA IL VENETO LIBERO :) :) :)
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
#99
Oggettivamente: non è per niente normale che una coppia viva perennemente al chiuso, in casa, col sole che spende... Dopo di che, il motivo per cui lo faccia a me non interessa, personalmente parlando.

Se poi, tu, quando vai a cena dai tuoi di inquilini, li trovi sempre barricati in casa, magari ti sembrerà normale.

Evincere cosa fa' chi ha posto il quesito, per essersi accorta di un comportamento piuttosto strano dei suoi inquilini, è personale interpretazione... non mi pare abbia mai scritto di accostarsi alle finestre per sbirciare dentro o cose simili

VIVA IL VENETO LIBERO :) :) :)
Se lavorano a turni probabilmente quando sono a casa riposano.
Uno avra’ il diritto, di amare l’oscurita’ mentre si riposa, senza dover rendere conto al Doge di Venezia.

Oppure piu’ verosimile, e’ che aprano e spalanchino le imposte, solo quando sua Serenita’ si assenta.

Le interpretazioni potranno essere pure soggettive.

Mentre di oggettivo, vi e’ il contesto, che di sicuro e’ ostile, in cui versa pressato l’uomo/conduttore.
Al rientro, dalla fine del gia’ duro turno di lavoro, dev’essere il massimo della vita per un onesto lavoratore.

Cosi’ certificata di propria mano:

..”no invece si vede benissimo tra le tapparelle quando la luce è accesa..anche in pieno giorno..”.

..”non voglio che questa gente permanga dentro casa mia in questo stato....come posso comportarmi? si potrebbe eventualmente riuscire a mandarli via...?


Viva il Veneto e viva i Veneti e i non Veneti e a tutti quelli che si fanno i catsi loro.
 
Ultima modifica:

ludovica83

Membro Vintage
Privato Cittadino
Se poi, tu, quando vai a cena dai tuoi di inquilini, li trovi sempre barricati in casa, magari ti sembrerà normale.
Ma io non ho capito... voi non avete di meglio da fare che andare a cena dagli inquilini?

Famiglia, parenti, amici?
Dovete andare a casa dell'inquilino?

Ragazzi, noi qui ci siamo organizzati con cucina esterna/interna e mobile... e cuciniamo per 200 persone la volta...

...per aggregazione, per raccolta fondi... e così si impegnano anche i ragazzi molto + giovani.. che si sentono utili...

Gli uomini stanno nelle cucine da ristorazione, smesso di pagare Sky e affini perché la loro preoccupazione ora è fissare menu diversi con piatti a tema 3 giorni la settimana... Quindi il tempo dedicato alla tv... ora ci sono i fornitori, le prove etc...

Invece di andare dall'inquilino... se volete venite qua...
Da quello che era il mortorio degli anziani ora è sempre strapieno di famiglie... ma ci svuotano la cucina...in poche ore! E tornano ogni sera in cui si è aperti.
 
Ultima modifica:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Flavia Frittella ha scritto sul profilo di francesca63.
le aggiungo un Grazie qui perchè nel precedente messaggio avevo finito i caratteri!
Flavia Frittella ha scritto sul profilo di francesca63.
Buongiorno Francesca, cercando informazioni per ottenere il patentino da Agente Immobiliare sono capitata su questo forum e tra le varie discussioni mi è captato un suo messaggio di risposta che ho trovato veramente valido.
Ho 28 anni e vorrei intraprendere questa carriera per dare una sicurezza in più all'attività che ho iniziato a svolgere da poco: l'Home Staging. Sa darmi informazioni sull'iter da intraprendere?
Alto