1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Marina55

    Marina55 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Un mese e mezzo fa mia figlia e il suo fidanzato hanno sottoscritto un contratto di locazione, con garanzia data da mia marito, presso un'agenzia immobiliare.
    Avevamo visto solo una volta l'appartamento ed era piaciuto ai ragazzi ed anche a me (mio marito non l'aveva visto).
    Avevamo richiesto che lo vedesse anche mio marito prima del contratto, ma ci è stato risposto che l'affittuaria che stava lasciando l'appartamento non aveva tempo.
    Al momento della sottoscrizione del contratto c'eravamo io mio marito, e mia figlia e il suo fidanzato, oltre all'agente immobiliare.
    Stranamente, la padrona di casa era assente.
    Il 7 dicembre, data concordata per la consegna delle chiavi, siamo andati in agenzia, ma la proprietaria non c'era. Ci aspettava per le 6 di sera nell'appartamento stesso.
    Ci siamo recati all'appartamento, e quando siamo entrati, la proprietaria stessa ci ha mostrato delle vistose infiltrazioni d'acqua, che attualmente, si sono estese in maniera impressionante.
    Per questo, ci rivolgeremo a qualche legale o al Sunia, adesso vedremo.
    Ma la mia domanda riguarda l'agente immobiliare, che messo al corrente della cosa, sta cercando di risolvere la problematica, secondo me più verso la padrona di casa che verso di noi.
    Perché la signora ha diversi appartamenti ed è sua cliente da tempo.
    Che responsabilità ha l'agente rispetto alla situazione? Possiamo richiedere indietro la sua provvigione?
    Grazie per le vostre risposte.
     
  2. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    La cosa strana sta nel fatto che lei abbia firmato un contratto senza la presenza della proprietà'.
    L'agente immobilire e' responsabile se era a conoscenza del difetto poi da lei riscontrato nell'appartamento.
    A lei resta sempre e comunque il diritto di richiedere alla proprietaria il ripristino e la riparazione della perdita di acqua se questo pregiudica il godimento del bene preso in locazione.
     
  3. Marina55

    Marina55 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per la sua gentile risposta. Purtroppo l'infiltrazione, dovuta probabilmente a una sacca d'acqua che si è formata sotto la guaina, sostituita da una ditta apposita, ha compromesso del tutto il godimento del bene. In poche parole, non ci si può più abitare, in quella casa, perché la camera non è agibile. L'agente immobiliare sta facendo di tutto per trovare un nuovo alloggio. Ovviamente per noi a 0 euro, nel caso si farà rimborsare dai proprietari. Ma questo ce lo dirà il Sunia, con cui abbiamo appuntamento domani.
    Grazie ancora.
     
  4. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ovviamente se risci a trovare una soluzione alternativa, tanto meglio !
    Ma le guaine si riparano e i difetti si eliminano, indiscutibilmente a cura della proprieta'
     
    A maryber piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina