1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. chiccav600

    chiccav600 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, avrei una mezza idea di affidare a un'agenzia immobiliare un negozio di mia proprietà da dare in affitto e/o vendita.

    Come funziona un mandato di solito?

    Io incarico l'agente di vendere il mio negozio a X euro entro 6 mesi.

    Si paga una quota mensile o solamente la provvigione a vendita conclusa?

    Cosa succede se scaduti i 6 mesi l'agenzia non ha trovato nessun acquirente e decido di non rinnovara il mandato? Devo pagare lo stesso la provvigione all'agente? Per rimborsare tutte le spese che ha sostenuto (annunci, benzina per accompagnare la gente a vedere il negozio, ecc, ecc...), oppure se non trova un compratore per me, resta a bocca asciutta e non gli devo niente?

    In caso di affitto la provvigione è una % dell'affitto? Nel senso che ogni mese, quando incasso l'affitto, dovrò versare la relativa % di provvigione all'agente?
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Prima di tutto, quello che tu darai è un incarico e non un mandato.
    Ti allego un discussione del forum in merito

    La differenza tra incarico e mandato | immobilio - Forum Immobiliare

    Si paga la provvigione a vendita o affitto conclusi.

    No, la provvigione si paga solo se l'affare si conclude positivamente.

    In linea di massima, il rimborso non è previsto, ma dipende molto dall'agenzia.

    In caso di affitto, la provvigione è una percentuale sulla cifra effettiva della locazione una tantum
     
    A ingelman, Taraka, CheCasa! e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. chiccav600

    chiccav600 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ops! Grazie del link, non sapevo esistesse differenza tra mandato e incarico.

    E invece sulla questione esclusiva o non esclusiva? A leggere sul web mi pare di capire che tutti gli agenti dicano che sia meglio l'esclusiva, perché incentiva l'agente a lavorare meglio con te e per te.

    Tutti i clienti dicono che sia una fregatura o che abbiano preso delle fregature.

    Forse si riferiscono al fatto che se anche l'acquirente/affittuario me lo trovo da sola, devo pagare comunque l'agente se il fatto succede durante i mesi in cui l'incarico è "attivo"? E in alcuni determinati casi anche a incarico scaduto?

    Oppure l'esclusiva del contratto porta con sé di solito anche particolari clausole svantaggiose per il cliente? Non riesco a capire dove siano queste fregature, si tratta di commenti in giro per il web in cui non viene spiegato il caso specifico.

    Il locale che vorrei vendere/affittare si trova a 50km da casa mia, in un paese in cui ormai non conosco più nessuno. Dubito fortemente che io possa mai trovare una persona interessata da sola. Quindi credo che l'esclusiva potrebbe fare al caso mio.
     
  4. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Sei conferisci incarico in esclusiva non puoi proporre la vendita/affitto ne privatamente e tantomeno con l'ausilio di altre agenzie, ovviamente durante il periodo di validità dell'incarico. Una volta scaduto e non rinnovato puoi fare ciò che ti pare a patto che non concludi con un cliente che ti aveva già portato l'agenzia e ciò vale sempre, indipendentemente dall'esistenza o meno di un incarico scritto e/o in esclusiva.
     
    A ingelman e Bagudi piace questo messaggio.
  5. Taraka

    Taraka Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    L'incarico in esclusiva porta con se diversi vantaggi:
    - vero quello che hai detto: sebbene io lavori solo con esclusiva, nell'ipotesi in cui mi trovassi in portafoglio due immobili di cui uno in esclusiva e l'altro no, sarei indubbiamente incentivata a lavorare su quello per il quale ho l'esclusiva;
    - immaginati un immobile senza esclusiva che viene trattato dall'agenzia X, Y e Z. Il cliente è portato a domandarsi: perchè la proprietà ha bisogno che l'immobile sia visibile tramite più canali? Non riesce a venderlo/locarlo? Quale è la magagna che vi è sotto?
    - se spendo X per pubblicizzare un immobile, affronteró la spesa solo per quello in esclusiva.

    ---

    L'unico caso in cui dovresti corrispondere la provvigione ad incarico scaduto risiede nel fatto che tu concluda con un cliente che ha visionato l'immobile per tramite dell'agente, sempre che quest'ultimo possa dimostrarlo (vedasi foglio visita).

    ---
    Nessuna clausola svantaggiosa per nessuno, anzi: l'incarico tutela i due clienti.

    Sono parzialmente d'accordo: vero che non puó rivolgersi ad altre agenzie ma ció non toglie che se trovasse da se il cliente (per una pura casualità, ad esempio) basta che faccia "transitare" lo stesso attraverso l'agenzia.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 21 Aprile 2015
    A alessandro66 piace questo elemento.
  6. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Questa è istigazione a delinquere...:^^: e comunque, non sempre il foglio visita o foglio di presa visione è probatorio, così come non sta scritto da nessuna parte che il giudice non accetti altri elementi di prova a dimostrazione dell'avvenuta frode al mediatore....
     
    A Maria Antonia e dormiente piace questo messaggio.
  7. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Dubito che l'aspirante acquirente trovato dal proprietario voglia pagarti la provvigione....
    E nemmeno che il proprietario voglia pagarti la provvigione su un cliente portato da lui.......
     
    A Ponz e alessandro66 piace questo messaggio.
  8. Taraka

    Taraka Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ne stiamo discutendo da giorni altrove :innocente:
    Io continuo ad usarlo (il foglio visita, intendo!)
     
  9. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Dubito debba farlo :D
     
    A dormiente e alessandro66 piace questo messaggio.
  10. Taraka

    Taraka Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Beh, la proprietà deve fare presente che vi è un'agenzia che vi lavora con incarico in esclusiva sin da principio.
    Dovrebbe passare il contatto all'agenzia, affinchè sia la stessa a condurlo in visita, etc.
    Inoltre dovrebbe mettere al corrente il potenziale acquirente che, in caso di conclusione dell'affare, dovrà corrispondere la provvigione.

    Questa è etica.

    È una battuta, vero? :shock:
     
    Ultima modifica di un moderatore: 21 Aprile 2015
  11. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    La tua etica è fuori dalla realtà:confuso:
    Scusa Taraka , non per offenderti considera l'aspirante già perso.
     
  12. Taraka

    Taraka Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ma io parlavo di etica comune: mia, proprietà e acquirente.
    E, come si dice dalle mie parti, morto un papa se ne farà un altro: se non vuole pagare, evidentemente l'immobile non gli interessa più di tanto. ;)
     
  13. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Nella locazione chiedo un rimborso spese al proprietario e che concluda pure con chi gli pare, se non l'ho portato io, ma nella vendita, se il proprietario conclude per conto suo prima della scadenza dell'incarico con un aspirante acquirente portato da lui, preferisco mettere una penale oltre il rimborso spese, altrimenti aspetta la scadenza dell'incarico e nel frattempo non è che mi fa ostruzionismo.

    Ma secondo te Taraka, il proprietario che si trova il conduttore, te la vuol pagare la provvigione?
     
    Ultima modifica di un moderatore: 21 Aprile 2015
  14. Taraka

    Taraka Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Modus operandi diversi :)

    Certo che si; non sarebbe logico conferirmi l'incarico in esclusiva se così non fosse.
    Ovviamente, mi riferisco ad un caso accidentale, ovvero il proprietario non si è reso parte attiva nel trovare l'acquirente/locatore ma è stato il frutto di una mera casualità.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 21 Aprile 2015
  15. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Non è una battuta @Taraka, il potenziale conduttore che visiona l'immobile per tramite del proprietario non ha nessun vincolo contrattuale con l'agenzia e nessun obbligo di legge nei suoi confronti e se non vuole intermediazione non si può obbligarlo a subirla (economicamente parlando). È il proprietario che, così facendo, si rende inadempiente verso l'agenzia e ne pagherà le conseguenze in base a quanto concordato con l'incarico.
     
    A Rosa1968, Ponz e Taraka piace questo elemento.
  16. Taraka

    Taraka Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Su questo non vi è dubbio alcuno.
    La situazione che io ipotizzavo era diversa e ne fornisco esempio: X, passando davanti alla ns vetrina, riconosce l'immobile della Sig.ra Rossi - che ci ha conferito incarico in esclusiva - ed informa Y, suo amico che cerca quella tipologia di immobile, fornendogli i contatti della Sig.ra Rossi.

    Etica della Sig.ra Rossi vuole che informi Y che ha conferito incarico alla nostra agenzia e che per visionare l'immobile si rivolga a noi, facendo presente sin da principio che, in caso di conclusione dell'affare, dovrà corrispondere le provvigioni.
     
    A alessandro66 piace questo elemento.
  17. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    L'incarico esclusivo te lo da prima dell'avvenimento, altrimenti non te lo darebbe.
     
  18. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Una volta, quando l'etica era un valore, accadeva e anche a noi è accaduto parecchie volte...
    Oggi, ovviamente, l'etica è sparita e arrivederci e grazie
     
  19. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao, paghi solo se vendi/affitti e paghi una sola volta, non paghi rimborsi spese salvo che non lo abbiate previsto (vale anche per gli incarichi verbali, ma tu sei nel campo di quelli scritti, per fortuna).
    Insomma, è tutto scritto nell'incarico.
    Ma non concentrarti sull'incarico, ma sull'agente, scegli qualcuno con una buona fama, suggerito da persone di cui ti fidi, scegli qualcuno di cui ci si possa fidare.
    E...fai ciò ti dice lui/lei!
    In bocca al lupo
     
  20. chiccav600

    chiccav600 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ok, inizio a capire le "controversie" che possono insorgere... grazie a tutti delle risposte!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina