1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. clou

    clou Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Buongiorno, mi piacerebbe poter aiutare un amico che ha dato il mandato di vendita all'agenzia e questi gli hanno consegnato una proposta di acquisto del prezzo richiesto. l'acquirente in questa proposta però dice che se l'immobile è in regola catastalmente pagherà l'importo che chiede il mio amico mentre se vi saranno anche delle piccole incongruenze accetterà comunque l'appartamento pagandolo 5 mila euro di meno. ora al mio amico l'agenzia chiede il pagamento della fattura relativa al primo importo, ma se eventualmente l'importo al rogito sarà pagato 5 mila euro in meno anche la somma da pagare all'agenzia sarà inferiore?
    ho lavorato un pochino in questo settore ma non ho saputo dargli un consiglio.. Voi che dite ha ragione l'agenzia che sostiene che se ci saranno problemi legati all'appartamento non è certo per causa loro?
     
  2. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Se l'immobile non e' in regola dal punto di vista catastale e urbanistico non si puo' vendere, il notaio non rogita.

    Quindi il venditore deve mettere tutto in regola entro la data del rogito.
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  3. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Micio, fermo restando la congruenza urbanistica e catastale, a lui interessano le provvigioni.
    Questa mi sembra una proposta del tutto scombinata, se è a posto bene in caso contrario chi decide le piccole incongruenze che valgono 5.000 euro ma che consentono di rogitare?
    Mi sembrano i classici accordi fatti dal salumiere grazie ai quali si finisce per litigare.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 16 Luglio 2015
    A PyerSilvio, leolaz e miciogatto piace questo elemento.
  4. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Le provvigioni? Si pagano!
    :risata:
     
  5. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    ho integrato post, sei troppo veloce speedy
     
  6. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Tornando serio, si, bisognerebbe leggerla la proposta, anche per vedere se ci sono sospensive ecc.

    Comunque, anche se fosse, ma di quanto mai potranno influire 5000 euro del prezzo sulla provvigione? 100-200 euro? Mi sembra una cavolata, quando poi il problema vera e' la fattibilita' del rogito, semmai.
     
    A elisabettam, Bagudi, Rosa1968 e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Gatto saggio.
     
    A miciogatto piace questo elemento.
  8. leolaz

    leolaz Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Tra l'altro nei vari post non leggo la parola "preliminare"......parola a noi AI molto cara dal momento che, nella maggior parte dei casi, incassiamo in quel momento....
     
    A Rosa1968 e PyerSilvio piace questo messaggio.
  9. clou

    clou Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Se parliamo di piccole difformità tipo una parete o porta interna spostata rispetto alla planimetria credo che se c'è l'accordo delle parti si può andare a rogito, no? tra l'altro il mio amico, il venditore, ha incassato la caparra e quindi accettato l'accordo che se emerge qualche minima incongruenza verrà risolta a cura dell'acquirente che verserà 5 mila euro in meno rispetto alla proposta. L'agenzia, secondo voi, può pretendere il suo compenso per intero?
    Il venditore vuole inoltre pagare le commissione al rogito mentre l'agenzia dice che l'affare si è concluso con l'accettazione della proposta e la consegna della caparra. Ha ragione l'agenzia?
     
    Ultima modifica: 16 Luglio 2015
  10. clou

    clou Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    si tratta di una venduta molto veloce entro 20 giorni dall'accettazione della proposta... il preliminare può essere baipassato...
     
  11. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Si, ha ragione l'agenzia.

    Di che percentuale di provvigione parliamo?
     
  12. clou

    clou Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Penso 2-3%
     
  13. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Quindi parliamo di una cifra che "balla" tra i 100 e i 150 euro... non mi ci fisserei più di tanto, quant'è l'importo complessivo dell'affare?
     
    A Rosa1968, PROGETTO_CASA e leolaz piace questo elemento.
  14. clou

    clou Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    il mio amico non vuole dargli sicuramente più di quanto dovuto..:). quindi l'agenzia ha ragione a pretendere l'intero importo e di non aspettare di incassare al rogito?
     
  15. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Si, come ti ho detto il diritto alla provvigione matura al momento dell'incontro della volontà delle parti (ergo all'accettazione).
    Il momento è normalmente alla stipula del contratto preliminare, ma di fatto il diritto è già maturato.

    Quanto è il totale dell'affare?
     
    A miciogatto e Rosa1968 piace questo messaggio.
  16. clou

    clou Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    99.000..
    grazie a tutti per l'aiuto. :)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina