1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. alfietto1972

    alfietto1972 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Buongiorno,

    in Catasto la mia abitazione è indicata al primo piano mentre in realtà è al secondo.

    L'atto contiene lo stesso errore e così gli atti precedenti così come la planimetria fatta di recente.

    Adeso mi trovo a dover fare la successione di quest'immobile.

    E' possibile in sede di successione trascrivere il secondo piano o comunque come risolvere il problema?

    Grazie
     
  2. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    L'indicazione del piano è stabilita rispetto al piano stradale.
    Sei sicuro che il piano sotto il tuo non sia un piano rialzato identificato come piano terra?
     
  3. alfietto1972

    alfietto1972 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    No, perchè sulle visure il piano sotto al mio è identificato come 1° piano mentre i miei vicini di piano hanno il secondo piano.
    Come posso risovere il problema? Il Catasto accetterà la successione indicando 2° piano?
    Grazie
     
  4. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    H
    Hai posto la domanda anche nell'altra discussione.
    Nella pratica catastale, visto che il fabbricato presenta più u.i., la assegnazione dei subalteri e la individuazione degli stessi, deriva da un elaborato planimetrico che dauna dimostrazione grafica della distribuzione dei subalterni all'interno del fabbricato. Le veriazioni possono essere depositate solo da un tecnico abilitato.
    Non si tratta quindi di una semplice voltura post successione, trasmissibile da un semplice cittadino
     
    A Luna_ e Bagudi piace questo messaggio.
  5. alfietto1972

    alfietto1972 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Quindi, mi pare di capire, non è necesario modificare anche l'atto.
    Basta l'intervento di un tecnico.
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma dovete essere tutti d'accordo nel condominio, perchè siete coinvolti tutti.
     
  7. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Questo è un ulteriore problema:
    sei partito dalla successione, per far emergere un problema catastale, che va di pari passo con una errata indicazione sul rogito.

    Può darsi che la correzione rientri tra gli errori puramente formali, e quindi rettificabili con azioni poco onerose, ma sono tutti interventi e valutazioni che solo gli addetti ai lavori (si spera deontologicamente corretti) possono suggerire e svolgere.
     
  8. alfietto1972

    alfietto1972 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Grazie

    ma vale la pena far correggere in vista di future alienazioni?
     
  9. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Personalmente credo di si: meglio prevenire che rincorrere. Salvo gli addetti ai lavori assicurino che i tuoi problemi sono risolvibili con semplici comunicazioni.
     
  10. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Per poter dare un parere più esatto a quanto già suggerito da Bastimento occorre almeno verificare i luoghi, eventuali modifiche che sono state apportate durante eventuali completamenti del piano stradale rispetto a quanto depositato prima di questi, e quello che recitano gli atti notarili e catastali.
     
    A Bastimento piace questo elemento.
  11. alfietto1972

    alfietto1972 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Grazie,
    ho già interpellato un geometra che mi ha detto che è necessario rifare la planimetria perchè con un semplice foglio di osservazione la variazione comparirebbe solo sulla visura catastale ma non sulla planimetria.
    Possibile che per un simile errore bisogna rifare tutto daccapo.?
    Grazie
     
  12. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Ma quando i notai leggono gli atti qualcuno li ascolta oppure siamo convinti siano infallibili?
    Tu non c'entri nulla ma sono sempre allibito con quale disattenzione siano seguite certe situazioni.
     
    A Bastimento piace questo elemento.
  13. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Fosse il notaio che prepara gli atti......
     
  14. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite


    Sono le parti che sanno a che piano sta l'immobile, il notaio legge le carte (rogito vecchio, visura, planimetria,etc)
    Qui abbiamo passaggi di proprietà in cui nessuno, tranne alfietto, si è accorto dell'errore.
     
    A Bagudi e Bastimento piace questo messaggio.
  15. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Prima di fare intraprendere la correzione al geometra consultati pure con un notaio, in quanto parte integrante ed elementi salienti che identificano la proprietà sono gli estremi catastali foglio particella subalterno, il comune in cui è ubicato e la descrizione del notaio che recita appartamento posto alla via ...... n ....... piano ...... interno...... composto da due camere servizi ecc.ecc., di questi possono essere ininfluenti la via e n°, il resto debbono corrispondere tra visura e titolo di proprietà.
    da questo se fai correggere all'ag delle entrate ufficio territorio il piano questa non coincide più con quanto descritto in rogito.
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina