1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Milvia22

    Milvia22 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve,
    Intendo richiedere al condominio in cui abito, la locazione di uno spazio condominiale che risulta accatastato come parti comuni e non ha alcuna destinazione d'uso. Il locale è stato costruito all'epoca per svolgere funzione di fossa biologica ma di fatto non ha mai assolto ne questa ne altre funzioni. In un eventuale contratto di locazione da stipulare quindi, sarei incaricato anche di occuparmi delle pratiche per richiedere una destinazione d'uso, che potrebbe anche essere abitativo. Ma di fatto al momento di stipulare un contratto, non esiste alcuna definizione dell'uso di tale locale. Che tipo di contratto mi conviene stipulare, ad uso commerciale o direttamente ad uso abitativo, anche con il rischio che questo uso non si potrà mai ottenere? Esistono altre forme di contratto per questo tipo di situazioni così atipiche?
    Grazie
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sempre che te lo concedano, potrebbe essere un contratto ad uso magazzino-deposito.
    Quindi libero.
     
  3. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    :shock::shock::shock:

    Certo che un locale adibito a fossa biologica...:confuso::confuso::confuso:...
    Ma sei sicuro che oltre a non essere mai stato utilizzato non vi siano tubazioni che arrivino dal condominio???:occhi_al_cielo::occhi_al_cielo::occhi_al_cielo:
     
  4. carlor

    carlor Membro Attivo

    Altro Professionista
    Puoi descrivere dettagliatamente il locale? Comunque certo è che non parti alla grande!
     
  5. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Già...
     
  6. carlor

    carlor Membro Attivo

    Altro Professionista
    Mi auguro che sia uno scherzo di Milvia22 (Ho colto l'occasione per documentarmi sulle fosse biologiche e sui pozzi neri).
     
  7. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    È proprio questo il mio dubbio...a meno che non si tratti di locali che una volta erano chiamati così ... magari risalenti all'epoca romana...:domanda:
     
  8. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Di Vespasiana memoria?:risata::risata:
     
  9. carlor

    carlor Membro Attivo

    Altro Professionista
    Io se non avessi casa sceglierei di abitare in un sarcofago: per esso sono possibili contratti di locazione a tempo indeterminato... a prova di sfratto...
     
  10. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Credo che nelle valli del nilo c'è ne sono tanti... :risata::risata::risata:
     
  11. Milvia22

    Milvia22 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Non è uno scherzo! Grazie per le battute, visto che il buonumore fa sempre bene. Comunque il locale non ha mai svolto la degradante funzione con cui è accatastata, fortunatamente. In sostanza la mia domanda è come stipulare il contratto di locazione prima di avere ottenuto il cambio di destinazione d'uso. Che ne dite?
     
  12. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Te lo avevamo già detto prima: come deposito-magazzino.
    Se poi cambiano la destinazione, lo aggiorni.
     
  13. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Prima di pensare al tipo di locazione, a mio parere dovresti pensare se il locale in questione ha i requisiti di abitabilità o permanenza di persone ... ovvero risponde a quanto previsto dal DM 15.07.1975 ... se si, se il locale è fuori terra, se è dotato di vespaio, di rapporti aeroilluminanti naturali, ecc. ecc. ... allora puoi parlare di contratto ... ma prima dovrai cambiare la destinazione d'uso e la classificazione catastale ...;)
     
  14. carlor

    carlor Membro Attivo

    Altro Professionista
    Succede talvolta che persone che prendono in affitto locali non areati si lamentino dopo un po' della muffa. E' bene sapere che la muffa in questo caso è "dietro l'angolo", per così dire, pronta a comparire dopo poco tempo!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina