1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Un costruttore vorrebbe iniziare delle prenotazioni su alcuni miei fabbricati per capire se c'è risposta da parte della clientela e con queste prenotazioni presentarsi in banca per avere il finanziamento.
    Nel frattempo io non vedrei un euro nemmeno sottoforma di assegno di caparra , sarei il proprietario e gli concederei solo di farsi pubblicità esponendo un cartello e fare le prenotazioni . Inoltre lui per iscritto vorrebbe essere reso libero di comprare o no dopo alcuni mesi a seconda della risposta che ottiene dalla clientela e dalla banca.
    Il mio dubbio riguarda le prenotazioni, non ho ben capito se lui si intascherebbe degli assegni dai possibili acquirenti in quanto pone l'accento sul fatto che le prenotazioni gli sono necessarie per presentarsi in banca. quindi ho dedotto che con le prenotazioni si creerebbe un anticipo, ma è solo una mia deduzione.
    Avete suggerimenti in merito?
    ho chiesto al mio ai di fiducia ma mi ha detto che è materia per un avvocato e che supera le sue conoscenze . Mi appare infatti un po' intricata come fattispecie, leggevo pure un intervento di andrea boschini qui sul forum sulla vendita di cosa altrui.
    io non vorrei trovarmi impelagata senza avere visto 1 solo euro con gente che perde gli acconti e un costruttore volatilizzato.
    grazie
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Mi pare di capire che il tuo acquirente non sia intenzionato ad acquistare e non ne ha le condizioni, visto che aspetta le fantomatiche prenotazioni prima di comprare il terreno.
    Gli assegni non può certo incassarli ...
     
  3. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    mi è sembrato poco solvibile in effetti.
    sarebbe un fabbricato rustico non un terreno ma credo cambi poco la sostanza.
    non capisco perchè debbe avere prima le prenotazioni e poi comprarmi il fabbricato.
    scusa prima lo compri mi saldi e poi ti fai tutte le prenotazioni che vuoi.
    peraltro il mio progetto è già approvato manco a dire non sei sicuro delle carte.
    cioè gli venderei un fabbricato con progetto approvato per tot appartamenti.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    questa cosa non mi convince. La trattativa la segue l'agente immobiliare non l'avvocato. Al limite l'avvocato stila un contratto fatto bene, ma se questo costruttore non ha le potenzialità, non si vuole impegnare, intanto vorrebbe prendere le prenotazioni ... qui è materia di giocoliere
     
  5. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    mi ha risposto il mio agente solito che non avendo mai sentita una cosa del genere (prenotazioni su un fabbricato non ancora comprato ) mi consigliava di chiedere preventivamente un parere ad un avvocato e io l'ho trovato un consiglio onesto.
     
  6. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    a me sorge pure il subbio che sia illegale costituirsi un acconto per la banca con prenotazioni di appartamenti che non hai nemmeno ancora acquistato rustici dalla proprietà... magari l'avvocato mi puo' illuminare. @Avv Luigi Polidoro se passasse di qui . grazie intanto rosa.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  7. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Illegale non credo... è stato richiesto il permesso di costruire?

    E' chiaro che il soggetto vuole azzerare i rischi accollandoli agli acquirenti ed a te.
     
    A Avv Luigi Polidoro e Bagudi piace questo messaggio.
  8. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    no non è stato richiesto. ho il progetto approvato ma da rinnovare come termini temporali. scusa non so se sia la stessa cosa.
     
  9. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Quindi in teoria neanche la fideiussione è tenuto a dare...
     
  10. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    a me ha detto: mi autorizzi con una scrittura privata a mettere un cartello e a fare le prenotazioni.
    raccolgo prenotazioni per 10 mesi
    se sono sufficienti vado in banca con quelle e mi faccio finanziare (???)
    se non sono sufficienti, io non ti devo nulla e non sono obbligato a comprare.
    la mia paura non è tanto il tempo buttato quanto il fatto che lui possa fare prenotazion intascando soldi da possibili acquirenti su una cosa non sua e quando io non ho nè garanzie che me lo comprerà ne un euro. Nulla in pratica.
     
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E' azzardato. Intanto lui non può incamerare i soldini, poi la vedo veramente difficile. La banca non finanzia in base alle prenotazioni mi spiego? La prenotazione in questo caso dovrebbe avere delle sospensive, troppe per i miei gusti (sono veramente pignola), tra cui il titolo di proprietà (non hanno rogitato il terreno) la voltura del permesso di costruire, l'inizio dei lavori .... chi ti prenota oggi con queste condizioni? E la banca come può valutare queste prenotazioni che potrebbero rivelarsi un bluff?
     
    A Avv Luigi Polidoro piace questo elemento.
  12. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    concordo, non sono solvibili e cercano scappatoie assurde per recuperare l'acconto a zero rischi per loro ma tutti per me e per acquirenti sprovveduti.
     
  13. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non credono riescano a trovare acquirenti sprovveduti. Potrebbero forse avere credibilità con la banca se fossero una cooperativa. Ma una società normale no.
     
  14. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    sono una società normale quindi davvero non capisco quale siano le intenzioni realmente. cosa hanno immaginato di potere fare.
     
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    sognano
     
    A Bagudi e Incipit piace questo messaggio.
  16. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Effettivamente il progetto immaginato dal costruttore mi sembra davvero poco concreto.
    Nel periodo in cui raccoglierà queste fantomatiche "prenotazioni" tu sarai necessariamente vincolato, non potrai compiere atti di trasformazione del bene e mano che mai di alienazione, quindi si potrebbe anche mettere per iscritto un impegno (con contenuti da specificare meglio) ma a patto che tu abbia un beneficio e che esso sia proporzionato.
    Dubito che il costruttore sia disponibile a ciò.... sono fortemente perplesso anche io.
     
  17. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    non è tanto il tempo avvocato a preoccuparmi, piuttosto a che titolo egli puo' raccogliere delle prenotazioni essendo ancora io la proprietaria e in quale misura possono essergli utili per presentarsi in banca.
     
  18. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Il titolo in virtù del quale potrà raccogliere le prenotazioni sarà rappresentato dall'accordo che potreste andare a sottoscrivere.
    Se l'accordo è a lei favorevole, capire se queste prenotazioni potranno rappresentare oppure no una garanzia per la banca non sarà un problema suo: l'importante è prevedere che il costruttore debba comunque riconoscerle un corrispettivo per la raccolta delle prenotazioni riferite al suo immobile, che tale corrispettivo sia dovuto anche qualora poi il costruttore decida di abbandonare il progetto imprenditoriale e, naturalmente, prevedere i limiti che il costruttore incontrerà.
    Si chiarisce con il costruttore che si vogliono avere risposte concrete in merito alle prenotazioni (cosa farà firmare ai potenziali acquirenti, il costruttore deve farlo vedere al proprietario prima di accordarsi con questo), che la pubblicità potrà avere certe caratteristiche e non altre, che non potrà acquisire denaro (oppure che potrà farlo, dipende dagli accordi) e si fisserà il corrispettivo per il proprietario.
    Volendo, si può fare.
    L'importante è concretizzare per iscritto prevedendo tutti i possibili esiti di questa fase preliminare.
     
  19. Incipit

    Incipit Membro Attivo

    Privato Cittadino
    capisco.
    aspetterò qualcun'altro che possa comprarlo senza altri giri. Mi sembra troppo complesso e non me la sento.
    la ringrazio e ringrazio tutti
     
    A Avv Luigi Polidoro piace questo elemento.
  20. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Saggia decisione
     
    A Incipit piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina