1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. nickmamone

    nickmamone Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno, nella trattativa per l'acquisto di un appartamento a Roma mi è stata data in visione una bozza della proposta d'acquisto (solito modulo prestampato) in cui c'è scritto :
    'con l'accettazione della presente proposta il venditore conferma integralmente dette dichiarazioni e presta espressa garanzia circa la loro veridicità, sia in confronto al proponente che all'agente immobiliare, che a tal proposito, viene espressamente esonerato da ogni e qualsiasi responsabilità'

    Secondo voi che comporta tale formula? da che responsabilità viene esonerato il mediatore? (lui mi ha dato una risposta alquanto vaga).
    La proposta verrà vincolata alla concessione del mutuo entro tot giorni dall'accettazione, superato questo tot che succede?, il mediatore può richiedermi comunque le provvigioni anche in virtù della formula suddetta?

    Grazie
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, senza avere tutta la Pda avanti non è facile dare una risposta precisa, comunque la suddetta clausola esonera l' agente immobiliare da eventuali responsabilità in merito ad una situazione diversa da quella presentatagli e/ o taciuta. Per quanto riguarda la questione mutuo, tutto dipende da come è se è stata prevista la clausola sospensiva, nel qual caso la Pda è sospesa fino all'avverarsi o meno della condizione ( erogazione mutuo ) il che si traduce che nulla è dovuto se non viene erogato mentre se verrà erogato solo allora la Pda si perfeziona ed il collega maturerà il diritto alla provvigione. Però ripeto senza Pda non è possibile rilevare eventuali incongruenze. Fabrizio
     
    A andrea87 e marcellogall piace questo messaggio.
  3. nickmamone

    nickmamone Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve grazie per la risposta;dunque da quello che intendo la clausola non fa si che ,in caso di dichiarazioni mendaci del venditore e conseguente nullità della proposta, il mediatore ha diritto comunque a percepire le provvigioni?
     
  4. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Allora forse è meglio chiarire alcuni aspetti fondamentali della mediazione, il diritto alla mediazione sorge nel momento in cui la conclusione dell'affare avviene per effetto dell'intervento del mediatore, questo è quanto sancisce l'art. 1755 e ss del Codice Civile, ora tornando alla proposta che tu hai sottoscritto, la clausola di manleva di responsabilità, per come estrapolata e riportata è semplicemente una clausola di scarico di responsabilità dell'agente immobiliare in presenza di dichiarazioni mendaci e/o fatti non alla conoscenza dell'AI...il che non c'entra con il diritto o meno alla mediazione, poi per quanto riguarda la questione mutuo, bisognerebbe vedere se è stato prevista o meno la condizione sospensiva, per riassumere quindi possiamo avere:
    1 - la proposta sottoscritta in linea di principio quando accettata si intende per perfezionata, assume quindi valore legale di contratto tra le parti, pone obblighi e doveri in capo ai sottoscrittore ed impone il rispetto delle condizioni scritti in esso ( contratto ) . In un caso del genere il mediatore ha diritto alla mediazione.
    2- la proposta sottoscritta riporta all'interno la condizione sospensiva del mutuo, questo significa che la proposta si congela fino all'accadimento della condizione o meno, quindi... la proposta non si perfeziona fino alla condizione, la caparran non viene incassata dal compratore, ma resta in mano ad un terzo ( AI ) il quale la consegnerà solo e se si avvera la condizione mutuo, in caso contrario praticamente abbiamo scherzato tutti.
    3- all'interno di un contratto e nell'ottica della libera trattativa, si puo' prevedere accordi diversi che possono cambiare questo principio, ma lo si può definire solo dalla lettura della proposta. Fabrizio
     
    A marcellogall piace questo elemento.
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    É molto chiara quella condizione che tutela proprio l'agente immobiliare infatti é con l'accettazione che il venditore dichiara che quanto detto risponde al vero e quindi si assume le responsabilità nel caso la proposta non abbia seguito per dichiarazioni non rispondenti la provvigione spetta al mediatore e tu chiederai rimborso al venditore.
     
    A studiopci piace questo elemento.
  6. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Anche questa è una lettura della clausola... ma se non leggiamo il tutto non possiamo capire.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  7. GianniU55

    GianniU55 Ospite

    Nick ricordati che il modulo prestampato non è obbligatoriamente il testo che devi firmare. Se questa clausola ti lascia dei dubbi falla togliere o modificare
     
    A gtgt, nuova H&F e eldic piace questo elemento.
  8. nickmamone

    nickmamone Membro Junior

    Privato Cittadino
    allego una prima bozza di proposta (priva di dati anagrafici). in questa versione manca la parte di sospensione per il mutuo che l'AI sta preparando ed mancante della proposta economica (non so se può essere utile)[DOUBLEPOST=1415194673,1415194594][/DOUBLEPOST]
    Fosse facile... l'AI non è disposto a togliere la frase. Dovrò arrivare al'aut aut
     

    Files Allegati:

    • Page1.jpg
      Page1.jpg
      Dimensione del file:
      87,7 KB
      Visite:
      32
    • Page2.jpg
      Page2.jpg
      Dimensione del file:
      70,3 KB
      Visite:
      23
    • Page3.jpg
      Page3.jpg
      Dimensione del file:
      70,7 KB
      Visite:
      22
  9. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :pollice_verso:
     
  10. nickmamone

    nickmamone Membro Junior

    Privato Cittadino
    ???
     
  11. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non esiste il fosse facile, i contratti sono l'incontro di 2 o più volontà... Non esiste che tu debba firmare una cosa contraria alle tue possibilità, tu proponi e poi si tratta sulle condizioni, se alla fine queste soddisfano tutte e due... Bene altrimenti l' affare no si fa. Non puoi certo impiccarti per acquistare una casa e sopratutto l' agente non può imporre condizioni, al massimo esprimere un consiglio avendo polso della parte avversa ma... se tu reputi opportuno altro devi andare così. Purtroppo sono dal telefonino e non leggo gli allegati ma attraverso gli altri partecipanti capirò i punti.
     
    A Sim piace questo elemento.
  12. nickmamone

    nickmamone Membro Junior

    Privato Cittadino
    grazie
     
  13. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ricordo male o c'era un limite alle clausole che comportavano l'esonero della responsabilità del professionista nel caso di sua colpa?
     
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Fermo restando il mio punto di vista che mi vede comunque lavorare con diligenza già nella fase dell'incarico, dove raccolgo notizie e informazioni tali da non incorrere in situazioni spiacevoli, non condivido la postilla, e mi scuso con l'utente, dove, non dico che il mediatore debba avere responsabilità, ma quantomeno deve garantire tutte le informazioni tali da rendere sicura la conclusione dell'affare. Mi spiego, se nel sopralluogo vedo una differenza tra la planimetria e lo stato di fatto, non posso dire che non l'ho vista e mi esonero da questa responsabilità perché il venditore ha dichiarato il contrario, rientra nella mia diligenza.
     
    A sarda81, Sim, Maria Antonia e ad altre 5 persone piace questo elemento.
  15. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si c'è un limite laddove l' esonero contempla obblighi di legge... Cioè per esempio se sei responsabile per legge della mancata trascrizione della proposta non puoi farti esonerare da questo.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Così come raccogliere tutte le informazioni visibili e non, attraverso estratti documentali ecc.
     
    A sarda81, alessandro66, nickmamone e 1 altro utente piace questo messaggio.
  17. nickmamone

    nickmamone Membro Junior

    Privato Cittadino
    Sarò malpensante ma vedo la postilla come il modo per richiedere le provvigioni all'accettazione della proposta anche se ci sono situazioni che vanno in contrasto con le dichiarazioni del venditore (che di fatto annullerebbero la proposta)
     
    A alessandro66 piace questo elemento.
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non annullano la proposta, ma rendono il venditore inadempiente.
     
  19. nickmamone

    nickmamone Membro Junior

    Privato Cittadino
    ha ragione .. comunque l'AI chiederebbe la provvigione a me proponente .. o sbaglio?
     
  20. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    si, ma come ti ho detto è da valutare tutto bene.
    Oggi prima di fare la proposta, visto che l'agente si esonera, o meglio viene esonerato dal venditore, hai provveduto a fare dei controlli? Hai chiesto i documenti? Chiedi la sospensiva ai controlli, vedi cosa accade.
     
    A alessandro66 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina