• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

secerot

Membro Attivo
Privato Cittadino
ps. il mio legale mi ha ricordato che la pec, come la raccomandata, rappresenta uno strumento di garanzia di contatto fra le parti certificato, ma legalemente conta il contenuto inteso come doc o pdf allegato, non il modo in cui viene consegnato.Essendo poi comproprietario in linea teorica ognuno di noi avrebbe dovuto oltretutto dare comunicazione.
 

secerot

Membro Attivo
Privato Cittadino
Ricapitoliamo: comproprietario decidiamo di vendere appartamento, unica regola è il mandato a scadenza non esclusivo,per il quale sono libero di trovare un mio acquirente,dopo alcuni mesi l'agente non riesce a vendere alla cifra pattuita e richiede un ribasso di prezzo Non personalizzato ad un singolo promettente acquirente che viene concesso all'agente tramite Pec, nel frattempo io trovo un privato che mi offre di più e procedo al rogito. Nel mentre l'agente trova uno o più acquirenti interessati che in agenzia fanno anche una proposta, della quale vengo informato, ma non essendo per me soddisfacente non la firmo e non ritiro la caparra; l'appartamento viene venduto al mio cliente, tempo ca.16 mesi mi arriva atto di citazione dal giudice per "danni subiti e subendi per l'immagine e per le provvigioni non percepite come da penale" Io onestamente mi aspettavo sicuramente un certo rancore ma a termini ritengo inopportuna e infondata questa richiesta.
 

francesca63

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Detta così non è chiaro perché ti chiedono qualcosa.
Ma andrebbe letto cosa esattamente è stato firmato come incarico, e non solo la versione “riassunta” degli eventi.
 

secerot

Membro Attivo
Privato Cittadino
Incarico standard senza il vincolo, come tutte le agenzie lo dovrebbero avere come standard grossomodo, non ci sono nè vincoli nè penali che non siano segnalate, ma non è questo il caso.Ad ogni modo vedo di recuperarlo. In ulteriore riflessione l'ia non si è comportato correttamente nei confronti del promittente acquirente( a cui pure ha mandato atto!) in quanto non lo ha informato di cosa significhi non ritirare una caparra su proposta. Ed ora si trova suo malgrado in una strana situazione, ha fatto una proposta poi non accettata dal venditore ma deve pagare le provvigioni perchè è stato citato dal giudice! come me del resto.p.s. sul mandato c'è scritto che le provvigioni sono dovute all'atto del preliminare.
 

Roby

Fondatore
Agente Immobiliare
NOn capisco perchè quando hai venduto hai fatto ancora lavorare l'agenzia.
Essendo un incarico non in esclusiva bastava dirgli che l'immobile era venduto.
 

francesca63

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Ed ora si trova suo malgrado in una strana situazione, ha fatto una proposta poi non accettata dal venditore ma deve pagare le provvigioni perchè è stato citato dal giudice!
Questo non è possibile. A meno che sia persona che ti sia stata presentata dall’agenzia, ma poi hai concluso privatamente con lei.
O, come ti ha detto @Roby, perché era prevista penale per non aver avvisato di aver venduto, e averli fatti lavorare ancora per niente.
in quanto non lo ha informato di cosa significhi non ritirare una caparra su proposta.
???
p.s. sul mandato c'è scritto che le provvigioni sono dovute all'atto del preliminare.
Si, ma maturano comunque all’accettazione della proposta, anche se ci si accorda di pagarle successivamente, nel momento della riscrittura di un preliminare.
 
Ultima modifica:

secerot

Membro Attivo
Privato Cittadino
in quanto non lo ha informato di cosa significhi non ritirare una caparra su proposta." intendevo dire che la caparra non ritirata non dà diritto a nessun risarcimento, cosa che il cliente non sapeva perchè mi ha poi contattato chiedendo a me ragione del doppio!!
 

secerot

Membro Attivo
Privato Cittadino
No io non ho fatto lavorare l'agente, erano trattative avvenute nello stesso periodo,anzi il compromesso mio lo ho fatto dopo, credo rientri nelle ipotesi del mandato non esclusivo come scritto..Ma al di là di tutto se un IA acconsente ad un mandato senza il vincolo se ne fà capo o meno della possibilità che il mandatario risolva da solo? Se in malafede ritiene che poi , vuoi o non vuoi,trovi la scappatoia legale allora il discorso cambia e non si può più parlare di professionisti! io non sono agente imm. però se lo facessi come mestiere prenderei questo incarico per come si prospetta.. grasso se cola se riesco a piazzarlo io! altrimenti te ne fai una ragione e non ci lavori più del dovuto in nessun caso! Lo piazzi fra le pratiche meno interessanti. Non ragionerei mai col senno di poi sperando nella benevolenza di un giudice, eppure nel 2018 ho l'impressione che molti agenti lavorano solo in questo modo.A detrimento della categoria. Sono in molti che ormai si appoggiano ai siti web e non si fidano più delle agenzie sulla via, nonostante il porta a porta martellante, per fare un esempio un mio vicino ha chiesto a ME della mia esperienza con le agenzie perchè non è convinto di affidarsi a loro.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

emilianodedominicis ha scritto sul profilo di Manzoni Maurizio.
Buonasera Maurizio,

avrei bisogno di supporto per una richiesta di mutuo su immobile pignorato. Su un thread aperto ho letto una tua risposta, e trovandomi inerme sulle attività da svolgere, mi piacerebbe saperne di più.

Grazie
Zagonara Emanuele ha scritto sul profilo di Silvio Luise.
Grazie per aver risposto.
Se mi fai avere una mail ti scrivo in privato
Grazie
Alto