1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Mimi

    Mimi Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Un amico mi chiede di accompagnarlo in una AI per sottoscrivere una proposta di acquisto per una abitazione che aveva visitato giorni prima, e ......... c'è sempre qualcuno che ci prova.
    L'agente dell'agenzia oltre ad "altre fesserie":occhi_al_cielo: asseriva che è prassi normale che l'assegno sia intestato all'agenzia e non al venditore, visto che il mio amico è interessato a quella casa, mi sono permesso (grazie ad immobilio) di suggerirgli alcune cose, ed ora mi chiedo se è abbastanza "Protetto".
    L'assegno è stato datato ed intestato al proprietario;
    la proposta è subordinata al rilascio del mutuo di 80.000 dal Banco Posta;
    alla verifica di atto di provenienza, di abitabilità, planimetria e verifica catastale;
    e lettura degli ultimi 2 anni dei verbali condominiali per poter verificare se sono stati deliberati lavori da fare e che non sono stati ancora eseguiti.
    Una volta a casa, con attenzione nella proposta leggiamo .........
    art. 2 - Dichiarazioni
    il proponente dichiara che tale immobile è stato visto ed è piaciuto e quindi verrà trasferito nello stato di fatto in cui si trova.
    Ma come.......... Visto e Piaciuto...... la casa e del 2000.
    - e se l'abitazione non ha l'impianto elettrico a norma?
    - e se ci sono dei problemi nell'impianto di riscaldamento che è autonomo?
    - e se ci fossero altri vizio che non sono stati scoperti nella unica visita fatta?
    Per una maggiore tutela, cosa far scrivere nella proposta perchè poi non saltino fuori delle sorprese?

    [FONT=LucidaGrande, Lucida Grande, kedage, Sharjah, DejaVu Sans, Lucida Sans Unicode, serif, Arial, sans-serif][/FONT]

     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quando compri una casa usata, è normale citare la clausola di prassi "acquistata come vista e piaciuta", l'importante è che siano dichiarate le effettive condizioni.

    Non è obbligatorio vendere con gli impianti a norma, ma se la casa è del 2000 potrà avere la dichiarazione di conformità (la certificazione degli impianti è in vigore dal 2008).

    Si può richiedere il libretto della caldaia con l'indicazione delle revisioni annuali, ma se si verificasse un problema dopo l'acquisto è a carico dell'acquirente.

    Di che vizi parli ?
     
    A Sim e studiopci piace questo messaggio.
  3. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Come ?????
     
  4. Mimi

    Mimi Membro Attivo

    Privato Cittadino

    strano..... lo so io che non sono "nessuno", vuol dire che se il mutuo non viene concesso non se ne fa nulla, poi per evitare "grosse problematiche" e non pagare penali, specifichi la banca, cosi se il mutuo non ti sarà erogato dal (Banco posta) nessuno ti può "obbligare" a servirti di un'altra banca.
     
  5. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ????????? Ho chiesto cosa hai scritto ,perchè questa risposta???
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    @ Damiameda, Forse perchè non è chiaro il tuo post n.3,
     
  7. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Anche a me non è chiaro.
     
  8. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Chiarisco,cosa hai scritto per subordinare la proposta all'ottenimento del mutuo banco posta?
    Meglio cosi? :maligno:
     
  9. Mimi

    Mimi Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie per il vostro contributo, e per aver chiarito quello che volevo dire io.
    nella proposta, vi è scritto:
    Art. 4 - Efficace della proposta.
    La proposta di acquisto impegnativa per 20 giorni può essere revocata entro 7 giorni con una raccomandata RR.
    Resta inteso pertanto che fino al 7 giorno successivo alla sottoscrizione la presente proposta di acquisto non avrà efficace.
    Vi chiedo, ma questa revoca non comporta pagamento di penali?
     
  10. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Mi sembra che Mimi sia stato chiarissimo.
    Ha subordinato la validità della proposta alla concessione del mutuo; = clausola sospensiva.
     
  11. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Mmmmm non è il pensiero che conta bensi quello che scrivi, hai letto il post n. 9????
     
    A smoker piace questo elemento.
  12. ardigan

    ardigan Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    A proposito dei vizi sulla casa,il mediatore se non ne è a conoscenza e dunque se qualcosa viene nascosta a lui da parte del venditore, non ha responsabilità.....o prima di vendere dobbiamo smantellare le case!! chiunque volesse autelasi può sempre incaricare e retribuire un tecnico(dato che tutti oggi vogliono tutto gratis) ed effettuare una specifica perizia...,comunque c'è il codice che parla chiaro in materia di vizi occulti art 1490
    PS:sicuramente questo mediatore considerando che ha detto che l'assegno si debba intestare all'agenzia non sarà il massimo e forse nemmeno tanto corretto!! e suppongo che tu abbia ragione sul fatto che possa aver detto altre fesserie;tuttavia mi preme sottolineare che quando un soggetto privato scrive su questo o altri forum lasciando intendere velatamente che quando si è in presenza di un AI si stia parlando sempre con un cretino incompetente e che voi siete invece arguti e preparat..i non si sa su cosa,la cosa mi irrita non poco,vedi il discorso del visto è piaciuto...ma già su quello ha risposto la collega,ci son FIOR di mediatori che hanno ALTISSIME competenze!!chiaro!!
     
    A PROGETTO_CASA piace questo elemento.
  13. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    ....cosa confermata dal fatto che arrivano a casa e scoprono sulla proposta cose che non capiscono
     
  14. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    [Messaggio di moderazione: ricordo a tutti che la filosofia che sta alla base del forum è quella di rispondere alle domande che gli iscritti, professionisti o privati che siano, pongono. Grazie della comprensione][DOUBLEPOST=1385593690,1385593485][/DOUBLEPOST]
    In effetti si sarebbe potuto esporre la cosa in modo più chiaro. A mio avviso questa dicitura si può interpretare nel senso che, per un periodo di 7 giorni dalla data della proposta, entrambe le parti la possono revocare. Ciò non dà quindi adito al pagamento di penali, che in caso sarebbero dovute comunque essere menzionale chiaramente nel testo! :ok: :stretta_di_mano:
     
    A PROGETTO_CASA e metrocubo piace questo messaggio.
  15. Mimi

    Mimi Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Un sentito Grazie a Zucchetti, e dopo quando postato da Lui.... adesso posso "dire la mia".
    In questo forum ho potuto constatare che ci sono tantissimi professionisti seri ma sopratutto competenti, i quali hanno sempre dato risposte esaustive alle mie domande anche se le mie domande a volte sono state poste in modo poco chiare, ho trovato però anche qualche "presuntuoso" (per fortuna che questi personaggi sono rari in questo forum), quasi sempre il presuntuoso oltre ad essere poco competente agisce in male fede, come anche vero è che ci sono dei privati che fanno i furbi a discapito degli AI.
    Grazie a chi a compreso le domande del mio post ad esempio la clausola sospensiva relativa alla concessione del mutuo ma sopratutto grazie a chi in questi anni, con la loro esperienza e professionalità mi hanno trasmesso tantissime informazioni che oggi mi sono servite, anzi grazie a quanto appreso in questo forum avrei dovuto da subito agire diversamente..........
    1) il fatto che AI voleva che venisse intestato a lui l'assegno allegato alla proposta,
    2) al fatto che si è firmata una proposta d'acquisto senza che ci mostrasse alcun documento dell'immobile, planimetria catastale ecc. ecc.
    3) Ci è stato detto il nome del proprietario a cui intestare l'assegno ma non abbiamo potuto verificare, tramite copia dell'atto di proprietà se questo corrispondesse al vero;
    3) che hai nostri dubbi e le nostre perplessità ci venivano data come risposta: "noi (cioè AI) non siamo dei pagliacci", " Quello che le diciamo risulta essere il vero" ecc. ecc.
    Ecco questo secondo me era un AI da scartare da subito, per fortuna che c'e ne siamo liberati senza alcuna penale per non dire quello scoperto ma sopratutto saputo in seguito.
     
    A ludovica83, Umberto Granducato, Sim e 1 altro utente piace questo messaggio.
  16. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    :innocente:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina