1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sil

    sil Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti,
    sono nuova ed ho deciso di iscrivermi perchè vi vedo molto esperti e forse potete aiutarmi se vi va..
    tre mesi fa, io e mio marito abbiamo deciso di rilasciare una caparra con proposta d'acquisto per una casa tramite agenzia immobiliare, (di tale proposta d'acquisto non ci è mai stata rilasciata nessuna copia nonostante è stata oggetto di ns richiesta piùà volte) il venditore ha accettato la proposta alla quale abbiamo allegato la nota che se non ci fosse stata pervenuta tutta la documentazione relativa all'abitazione (essendo in ristrutturazione) ai lavori eseguiti, alle concessioni edilizie entro X data, la pena sarebbe stata la perdita della caparra.
    Inoltre sulla proposta d'acquisto compariva la dicitura che si rogitava entro la data X e che in data Y è stato rilasciato l'assegno relativo alla caparra allegato alla proposta d'acquisto.
    Ebbene,
    la dicitura inerente alle documentazioni ho voluto farla aggiungere io dall'agenzia che non voleva aggiungerla, anzi ci ho discusso per un pomeriggio per fare loro inserire questa clausola ed ho fatto bene poichè l'abitazione che volevamo acquistare era in corso di ristrutturazioni non regolamentate con il comune (e l'agenzia lo sapeva, ce l'ha nascosto fino a quel momento dicendoci che era tutto normale e non c'erano problemi).
    Sono intercorse tre richieste di rilascio di una copia della ns proposta d'acquisto da parte mia e di mio marito, questa copia non ci è mai stata rilasciata per un motivo o per l'altro.
    Torniamo in agenzia poichè il venditore avendo avuto cura di regolarizzare i lavori in ritardo, la documentazione ovviamente tardava, e l'agente immobiliare ci presenta la ns proposta d'acquisto dicendoci "mi sono permesso di modificare la data di rilascio assegno così non decade la proposta e possiamo andare avanti" .. ora io mi chiedo, che comportamento è quello di non volere mai rilasciare la nostra copia di proposta d'acquisto e per di più contraffare un contratto già stipulato con le nostre firme sottostanti?
    Nel contratto c'era anche specificato che la somma da elargire all'agenzia x commissioni era pari a 3500 euro da adempire a rogito.
    Abbiamo avuto problemi con il venditore e con l'agenzia che ci ha presentato in tre mesi sorprese non indifferenti e in più non potevamo rogitare entro la fine dell'anno (questo per noi significava non avere più casa poichè siamo in affitto e in più scade la delibera di mutuo) quindi abbiamo ritirato la proposta.
    L'agenzia ci ha fatto firmare un foglio per il quale il venditore e noi ci svincolavamo dalla proposta per tanto essa si ANNULLAVA da quel momento.
    Dopo pochi minuti dalla firma di questo documento arriva una telefonata da parte dell'agenzia che vuole che gli venga elargito l'assegno pari a 3500 euro perchè "loro il lavoro l'hanno eseguito", di nuovo è stato loro fatto sollecito per farci avere la nostra copia di proposta, la quale è stata nuovamente contraffatta modificando la parte del pagamento a rogito con "pagamento previa accettazione della proposta stessa".

    Cosa fare? non abbiamo nè i soldi per l'avvocato nè quelli x l'agenzia!
     
  2. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Re: Provvigione per lavoro NON eseguito.

    L unica cosa che puoi fare è difenderti da sola inviando unan raccomandata dove espliciti che non sei in possesso della proposta d'acquisto in quanto mai rilasciata e che è stata modificata a detta del titolare verbalmente. Se andate in causa la proposta dovrà obbòigatoriamente essere prodotta e allora il giudice verificherà la validità della stessa.

    Ricordati che ogni aggiunta ad una proposta d'acquisto equivale a nuova proposta quindi doveva essere controfirmanta da voi la modifica apportata.

    Se purtroppo come temo hai a che fare con gente poco seria, dipenderà da quello che ti rispondono, se non sono scemi eviteranno le vie legali, da quello che hai raccontato perdono tranquillamente, se vanno avanti ti tocca assoldare un legale.

    Potresti anche informarti presso al camera del commercio e verificare se sono iscritti al ruolo mediatori sia come società e chi ti ha seguito nella trattaiva.
    Se non lo sono non hanno diritto alla provvigione quindi decade automaticamente tutto, se lo sono puoi fare una denuncia per comportamento non professionale alla camera di commercio.

    Auguri e fai sapere.
    Roby.
     
  3. sil

    sil Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Re: Provvigione per lavoro NON eseguito.

    Ciao Roby,
    grazie della tua risposta, ho una precisazione da dirti: le modifiche al contratto le hanno apportate nel tempo quando noi l'avevamo già firmato il giorno in cui abbiamo steso la proposta..
    Mi daresti inoltre un consiglio su come buttare giù le due righe che invierò via raccomandata con la richiesta di farci pervenire la ns copia della proposta d'acquisto?
    Grazie mille.
     
  4. ducatonimo

    ducatonimo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Re: Provvigione per lavoro NON eseguito.

    se le modifiche le hanno fatte loro senza una tua controfirma non sono valide, certo senza una copia originale non è facile da dimostrare, è anche vero per professionalità avrebbero duvuto farti firmare ogni variazione.
    Non sò darti indicazioni su come chiedere la tua copia della proposta, però ti consiglio di specificare che nonostante svariate richiesta dalla data di stesura ad oggi non ti è stata rilasciata alcuna copia ;)
     
  5. sil

    sil Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Re: Provvigione per lavoro NON eseguito.

    ok, vi ringrazio.... scusate la mia ansia ma ho un'altra domanda:
    dato che per chiudere la storia con il venditore abbiamo firmato un foglio che dichiara testualmente che la proposta di acquisto è annullata, tutt'ora che lo dichiara questo, anche con le loro modifiche non autorizzate della stessa proposta d'acquisto fatta in precedenza, queste si annullano e quindi annullata la proposta si annulla anche il loro "auto-acquisito pagamento" per modifiche non autirizzate al contratto, giusto?
     
  6. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Re: Provvigione per lavoro NON eseguito.

    Esatto, inviagli una raccomandata dove specifichi che dopo vaire telefonate non sei ancora in possesso di copia della proposta d'acquisto.

    Es.
    LA presente per richiederVi dopo vari solleciti telefonici e verbali copia originale della proposta d'acquisto da noi sottoscritta in data....... che mai ci avete rilasciato.
    Resta intenso che in Vs. difetto saremo costretti ad adire le vie legali per la difesa dei nostri interessi.

    p.s. puoi scrivere qui quando hai firmato per l'annullamento della proposta?
     
  7. sil

    sil Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Re: Provvigione per lavoro NON eseguito.

    ho firmato l'altro ieri per l'annullamento della proposta.
    ... ma allora sono testardi scusa, che cosa mi chiedono di pagarli se il documento dopo che l'hanno rigirato l'hanno annullato?.. mammamia... tral'altro oramai dovrebbe scadere (anche se hanno spostato la data tempo fa..se non l'hanno spostata di nuovo, attendo che scada e qualora che è scaduto e in più annullato dovrei avere "più punti"? )
     
  8. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Re: Provvigione per lavoro NON eseguito.

    scusa ho scritto male, se puoi riportare quello che hai firmato.
     
  9. sil

    sil Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Re: Provvigione per lavoro NON eseguito.

    con la presente scrittura privata a valere ad ogni effetto di legge tra i signori 1 nato a X

    e residente a X ed il signore (noi) nato a .. e residente a ..

    premesso
    che in data 15/09/2009 il signor (noi) formulava irrevocabile proposta d'acquisto x

    l'immobile sito in via ... a ... di proprietà di 1 e che quest'ultimo controfirmava la

    suddetta proposta x accetazione in data 17/09/2009 ed altresi premesso che tale proposta era

    vincolata all'accettazione del mutuo richiesto dall'acquirente fino al 24/10/2009 e che

    quest'ultimo dopo aver ottenuto delibera del mutuo richiesto tramite banca X svincolava la

    suddetta proposta dal voncolo del mutuo in data 18/10/2009 consegnando come d'accordi

    l'assegno di caparra n°********** della banca ****** filiale ***** dell'importo di XX euro

    al signor 1 ed altresi premesso che la suddetta proposta conteneva l'obbligo da parte di

    entrambi di effettuare il rogito di compravendita entro e non oltre il 31/12/2009

    si conviene e si stipula quanto segue
    il signor 1 non è in grado per motivi personali di effettuare il rogito entro la data sopra

    indicata e di tenere fede per tanto all'impiego assunto nei confronti del signor (noi) per

    cui quest'ultimo chiede la restituzione dell'assegno di caparra sopra menzionato e la

    risoluzione della proposta irrevocabile d'acquisto come sopra indicato.
    il signor 1 restituisce al signor (noi) la caparra in questione ed accetta la risoluzione

    della suddetta proposta ed entrambi si danno atto di non dover ricevere o dare nulla l'uno

    all'altro a titolo penale e/o risarcimento danno alcuno e rinunciano sin d'ora a

    qualsivoglia pretesa presente o futura l'uno nei confronti dell'altro.
    in questo modo le parti si liberano reciprocamente da qualunque obbligo quindi il signor

    (noi) è libero di acquistare altro immobile ed il signor 1 di vendere l'immobile in premessa

    riportato a chiunque altro.
     
  10. ducatonimo

    ducatonimo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Re: Provvigione per lavoro NON eseguito.

    messa così l'agenzia dovrebbe chiedere la penale alla parte inadempiente vale a dire al venditore ,resta però che ha modificato il pagamento della provv dall'atto all'accett.

    domande
    - questa scrittura l'avete firmata in agenzia ?
    - sai se l'agenzia ha chiesto la provvigione anche alla parte venditrice?

    prova a chiedere al venditore se ha una copia sua della proposta, magari sei fortunata e non è modificata ( ma ci avrai sicuramente già pensato :confuso: )
    penso che l'agenzia ci stia provando forte del fatto che tu non hai copia della proposta e dovresti dimostrare che è stata contraffatta, ma dubito vogliano procedere per vie legali tantopiù se il venditore è tirato in ballo e può confermare che ci sono state svariate "modifiche" a meno che visto la sua chiara responsabilità nell'adempienza non lo abbiano in qualche modo "zittito"

    Mi viene però un dubbio, come può sorgere l'obbligo di pagare la mediazione all'agenzia alla firma dell'accettazione della proposta se la stessa e condizionata all'erogazione del mutuo :domanda: .
     
  11. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Re: Provvigione per lavoro NON eseguito.

    EH si, hanno risolto il contratto e ti hanno fatto sottoscrivere che il venditore ridandoti la caparra è liberato da ogni richiesta di danno, quindi se tu paghi la provvigione all'agenzia non puoi più pretenderla come danno dal venditore.

    A vederla così sembra siano stati un pò furbetti, nel senso che risolvendo il contratto tra le parti non hanno indicato al posizione dell'agenzia.

    Ora la questione mi sembra un pò complicata perchè dovresti cercare di rendere viziata e quindi nulla la proposta d'acquisto ma successivamente hai sottoscritto questa scrittura che purtroppo a mio parere dà valenza alla proposta.

    Vediamo se intervene un esperto legale del sito e ci dà un suo parere.
     
  12. sil

    sil Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Re: Provvigione per lavoro NON eseguito.

    il venditore non ha la copia perchè non l'hanno rilasciata a nessuno, avevano solamente quella copia che hanno continuamente modificato approfittando anche del fatto che il venditore non capisce bene l'italiano, stasera gli abbiamo fatto presente che si era deciso di effettuare il pagamento a rogito e ci hanno detto a testuali parole: "il rogito non c'è stato ma la proposta è stata chiusa e noi abbiamo lavorato, voi lavorate gratis per caso? o siamo noi i due *******i?"
     
  13. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Re: Provvigione per lavoro NON eseguito.

    Che confusione ....! :shock:
    Cerchiamo di ricapitolare:
    1. Avete sottoscritto una proposta d'acquisto
    2. E' stata più volte modificata senza vostra controfirma
    3. Il venditore ha specificato nella scrittura privata che il preliminare non si fa per SUOI problemi

    ..... quindi ......

    direi che nella lettera che scriverete all'agenzia dovrete specificare che:
    1. Disconoscete le modifiche alla proposta, in quanto apportate a vostra insaputa (compreso quindi l'Allungamento dei tempi"
    2. In ogni caso, il fatto che sia stato il venditore a non voler stipulare il preliminare, vi libera automaticamente da qualsiasi richiesta da parte dell'agenzia. In questo caso VOI eravate parte lesa, e VOI vi siete accordati autonomamente con il venditore per finirla qui. I soldi, casomai, li chiedessero a lui!! :fico:

    Vi invito a leggere il seguente thread, dove cerco di aiutare un mio amico truffato da un agente poco serio:
    l-agente-immobiliare-incastra-il-cliente-t1983.html?hilit=incastra%20il%20cliente
    .. se mi contattate in privato vi mando la copia della "lettera bonaria" che ho mandato al suddetto agente, dove riporto gli estremi normativi che dicono che NULLA è dovuto all'agenzia se l'opera di mediazione non si è conclusa!
    A proposito, per buona misura, il Codice Civile dice che il contratto si è concluso - e quindi è maturato il diritto alla provvigione per il mediatore - solo quando il proponente, cioè voi, ha conoscenza dell'avvenuta accettazione della proposta .... ve l'hanno comunicata ufficialmente? :ugeek:

    ;)
     
  14. sil

    sil Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Re: Provvigione per lavoro NON eseguito.

    ce l'hanno comunicata al telefono l'avvenuta accettazione della proposta..
     
  15. sil

    sil Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Re: Provvigione per lavoro NON eseguito.

    aggiungo e quindi modifico:
    ce l'hanno comunicata al telefono l'avvenuta accettazione della proposta..
    e la settimana successiva abbiamo visto la ns proposta controfirmata dal venditore.. e ovviamente vale la presa visione anche se non ci è stata mai rilasciata la copia...
    Ho letto il thread.. mammamia, stamane ho letto anche altri post di altre situazioni e non ti nascondo che mi è venuta l'angoscia.. sono dell'idea che in ogni maniera in cui si muovano riescano ad ottenere la ragione questi truffatori.. ci hanno minacciati di ingiuzione stasera se non li paghiamo.. Abbiamo passato tre mesi di ansia causa tutte le problematiche che si sono presentate che ci hanno poi portato a decidere di non acquistare l'immobile (anche perchè le ansie sarebbero continuate fino a febbraio e avrebbero fatto "magheggi" strani per farci comunque rogitare dal notaio!!) non ti nascondo quindi la mia gastrite.. se avessi soldi LI ROVINEREI!!! Lunedì avrò altre novità, riuscirò ad avere il contratto da loro contraffatto... peccato che io mi ricordi ALLA LETTERA e alla virgola tutto quello che c'era stato scritto ma non possa dimostrarlo perchè non ho la copia appena controfirmata da noi...
     
  16. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Re: Provvigione per lavoro NON eseguito.

    .. quindi avete FIRMATO la presa visione ..... :?

    mmmhhhh, mi sa che a questo punto la cosa migliore è consultarsi con un avvocato ..... non credo che abbiano alcuna possibilità di pretendere qualcosa, ma visto che agitano le carte come clave è meglio trovare qualche avvocato tosto che vi tuteli. :occhi_al_cielo:
    Fateci sapere! :stretta_di_mano:

    ;)
     
  17. sil

    sil Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    noi abbiamo firmato la proposta d'acquisto che ci è stata fatta, che citava che la prasa visione di tale proposta ci poteva essere comunicata al telefono via fax o telefax ai seguenti numeri (e c'erano scritti i ns recapiti) quindi a quel punto anche se non ci hanno fatto nessun foglio di presa visione, avendoci fatto vedere la proposta controfirmata, è come se l'avessimo fatto... mi sa invece che li pagheremo anche se non è propriamente giusto, perchè francamente andare da un avvocato e spendere altro denaro (che non saprei dove pescare) e farci rovinare la salute x altro tempo non ci può giovare..
     
  18. angeloberti

    angeloberti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    La lettera che avete firmato è un annullamento e non un Recesso unilaterale, come tale si definisce che il contratto non si è potuto concludere per cause indipendenti dalla Vs volontà. Di conseguenza:
    1- il contratto non è stato concluso, anche se in presenza di una formale accettazione della proposta e della vs formale presa visione, non si sono realizzate le condizioni pattuite per la sottoscrizione di un preliminare. (per la prima volta :shock: dissento da Maurizio: non è una proposta accettata che determina il diritto alla provvigione, a meno che la stessa non preveda le caratteristiche di preliminare e comunque è difficile da dimostrare, in quanto il proprietario stesso ha accettato l'annullamento della proposta!)
    2- L'agente immobiliare non ha diritto ad alcuna provvigione.
    Anche se il suo comportamento non è stato corretto, anzi, cerca di tutelare il suo lavoro, quindi, secondo me, o cerchi un accordo a stralcio (che so ... 1000 euro per il tempo perso e le telefonate), oppure vai in causa. Ne vale la pena. Tra le inadempienze dimostrabili un discreto (nemmeno buono) avvocato sarà in grado di risolvere brillantemente la questione e ti potrebbe costare quanto proponi a stralcio.
     
  19. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :shock: ...terribile...fate almeno due cosine prima di gettare la spugna...verificate se la/le persone con cui avete trattato fossero iscritte al ruolo (in particolare la persona con cui avete redatto la prima proposta ), sulla vs. proposta ci deve essere scritto la validita' della proposta ( quale data ) e sopratutto la conferma dell'accettazione ( sempre in forma scritta con raccomandata a.r. o telegramma e con data certa ,la telefonica non vale nulla ),in merito alla presa visione,se fatta dopo i termini contrattuali,a mio parere, puo' essere un appiglio. Ma sopratutto,verificate se la casa in questione al momento della visita era conforme alla concessione rilasciata dall'ufficio comunale. Sono tutte cose che potete fare da soli,senza spendere nulla tranne che il vs. tempo;in merito all'ingiunzione...sono parole che fan rumore,ma al momento non vi devono spaventare.
    Auguri
     
  20. Oris

    Oris Ospite

    Se è vero che è stata modificata senza controfirma io credo che ci siano i presupporti per fare molto, si va in campi che un legale potrebbe spiegatrti molto bene e quindi lo lascio fare agli avvocati del forum.

    Ti consiglio al limite la strada stragiudiziale, rivolgiti alla camera di commercio e chiedi dell'ufficio conciliazioni stragiudiziali. (sarei abilitato conciliatore pure io, anche se non pratico, per questo la conosco).

    Ha costi molto bassi e se non si arriva all'accordo, permette di risparmiare tutta la fase "cognitiva" di una causa (la fase nella quale si raccolgono le "prove" e gli lementi a carico o a favore), permettendo di proseguire o meno l'iter e andare in causa partendo dall'esame del verbale di conciliazione, quindi abbreviando di molto i tempi.

    Leggi ad esempio qui o qui

    per comodità ti riporto uno stralcio preso da qui
    Un ulteriore prova di come la figura del mediatore sia la più adatta in tutti gli ambiti... ahimé :disappunto:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina