1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. RobertodaBangkok

    RobertodaBangkok Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Stimatissimi colleghi, seppur seguendo metodologie diverse che ritengo siano state chiarite abbastanza, saremo tutti d accordo che niente vendite niente mediazioni, niente mediazioni = saracinesche abbassate.
    Io in Italia vissi la crisi del 1997 dove veramente per un mese vidi 18 linee di centralino totalmente a luce spenta. Non chiamava nessuno !!! Tutti a disperarsi e a fare previsioni catastrofiche...eppur ei mutui erano arrivati nel 1995 a tassi di interesse paurosi che oggi farebbero gridare all usura !

    Poi piano piano si rimise tutto in pista ed arrivammo al 2002/2005 piu o meno con euribor basso e spread trattabile, mutui a tutti e banche con eccesso di liquidita...Lavoravano come sempre di piu i forti e di meno gli arraffazzoni ma tutti lavoravano..

    Poi successe il finimondo: agenzie cominciarono a chiudere, nuovi franchising arrivarono ed almeno nella mia citta chiusero miseramente sino ad arrivare ad oggi dove mi pare di capire che il piccolo agente sia davvero in crisi e pure gli agenti piu noti ( non so i franchising perche gli amici lavorano tutti con il loro nome a parte qualche remax) guadagnano certamente di meno. Qualcuno sta in attesa, qualcuno approfitta dei prezzi in ribasso per comprarsi un altro ufficio ed essere bello pronto quando il mercato riprendera. Noi in familia si e scelta la seconda strada, ampliarci e ristrutturare i negozi ma non sappiamo di certo se sia stata quella giusta e se magari ci portera ad aver investito su di una crisi che finira quando le ristrutturazioni srann gia obsolete.

    Mi piacerebbe esaminare con l aiuto dei colleghi tutti

    a) il perche di questa crisi cosi diversa da quella del 1997

    b) le idee e previsoni per il futuro a breve / medio termine..quando cribbio si tornera a tempi buoni

    c) meglio investire ora / attendere / rimpicciolirsi

    Potrebbe nascere una buona discussione.
     
  2. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    a parere mio, ma posso assolutamente sbagliare, la crisi immobiliare del '97 non è paragonabile a quella attuale perchè questa è una crisi di sistema generale. Quella del '97 seguiva l'onda di uno spostamento di attenzione dall'investimento immobiliare a quello finanziario. Si vedevano i salottini delle banche con i televisori sempre accesi sul borsino e schiere di pensionati e piccoli risparmiatori, che avevano per una vita centato a cafelatte mettendo via discreti gruzzoli, affascinati dalle cifre (allora in colore verde) che mulinavano sullo schermo, Repubblica da qualche anno aveva lanciato il gioco "portfolio" con il quale molti si sono sentiti "trader" se non addirittura Gordon Gekko, qualcuno - più scaltro - soprì i "pronti contro termine" e imparò bene la formula del "dont" ed infine i bot e cct rendevano ottime %.
    Insomma solo una parentesi euforica verso titoli volatili e non duraturi come il mattone (terremoti a parte- sigh)


    Oggi finiti i gruzzoli la mancanza di liquidità depauperata da anni di spese folli e l'incertezza per il futuro frena ogni tipo di investimento soprattutto in settori da sempre sotto la spada di Damocle della tassazione come l'immobiliare ed il comparto auto.

    Detto questo non ho nessuna ricetta pronti via. Mi illudo sempre che sia valida la frase finale del Conte di Montecristo: attendere e sperare
     
  3. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ho appena letto sul sito GruppoAgenzieImmobiliari l'interivista fatta a MatteoCorsini, presidentedi Corsini Real Estate Consulting, e nell'intervista risponde chiaramente alla domanda "Quando finirà la crisi", vi conviene andarlo a leggere :basito:
     
  4. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La crisi c’è, si sente e sta mettendo a dura prova tutti i comparti produttivi.
    E’ una crisi, comunque, che alla fine cesserà ed allora bisognerà farsi trovare preparati.
    A tal proposito abbiamo definito l’acquisto di due grandi locali confinanti a quello, sempre di proprietà, dove attualmente operiamo.
    Nella nuova area operativa di 260 metri quadrati ricaveremo: 6 uffici che saranno utilizzati dai venditori per la chiusura delle trattative singole; una grande sala riunioni che potrà essere utilizzata dai clienti e dal personale in occasione delle vendite multiple; una sala di attesa con la reception, n. 4 bagni ed un archivio.
    E’ inutile sottolineare che sarà dotato delle ultime, migliori ed efficienti tecnologie reperibili sul mercato, con anche un numero verde a disposizione della clientela che sarà assistita da 8 telefoniste/segretarie che gestiranno 22 linee passanti e no.
    La sede insiste in una zona, non centralissima ma neppure periferica, di primaria importanza per traffico pedonale e veicolare.
    E’ collocata alla metà di un lungo viale alberato con due corsie di marcia veicolare (ascendente e discendente) ed è circondata da uffici di primarie compagnie assicurative, da banche, dal servizio postale, da una farmacia, un supermarket e da innumerevoli uffici privati.
    Di fronte alla sede l’amministrazione comunale ha ricavato dei parcheggi interrati a pagamento che garantiscono l’immediato ricovero o sosta delle autovetture.
    A tal uopo abbiamo definito con il gestore un ottimo accordo per la sosta ed il ricovero delle autovetture di nostra proprietà e di quelle dei clienti, con costi a nostro totale carico.
    Siamo stati molto bravi a reperire 25 stalli che saranno riservati e a disposizione in numero di 10 per le autovetture dei clienti ed in quello di 15 per le nostre, compreso il nostro minibus che sarà utilizzato per l’accompagnamento dei clienti in occasione delle cessioni multiple.
    Insomma, abbiamo preferito investire e seguire i consigli di esperti di finanza estera, anziché rimpicciolirci per limitare i costi.
     
    A RobertodaBangkok piace questo elemento.
  5. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ah, beh!! Facile "resistere" alla crisi quando si hanno gli "sghei"!!
     
    A cosma e La Capanna piace questo messaggio.
  6. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    , abbiamo preferito investire e seguire i consigli di esperti di finanza estera, anziché rimpicciolirci per limitare i costi.

    ......beato te antonello che puoi farlo, qui da noi invece abbiamo diversificato acquistando un pò di aziendine locali le quali non risentono della crisi grazie alla loro alta professionalità ,presumiamo che anche se la cosa ci è costata qualche miliardo di euro ne sia valsa la pena.....................:risata::risata::risata:

     
    A cosma, proge2001, Limpida e 1 altro utente piace questo messaggio.
  7. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    grande Antonello:applauso: :birra:
     
  8. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare


    scusa ma è il tuo sistema per incoraggiare i colleghi?:basito:
     
    A cosma e proge2001 piace questo messaggio.
  9. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io faccio fatica a fare un appuntamento a settimana e questo usa addirittura il bus!!! Dove hai l'agenzia su Marte??
     
    A cosma e La Capanna piace questo messaggio.
  10. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    :applauso::risata::stretta_di_mano:
     
  11. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' solo un "minibus" (non bus) che sarà utilizzato solo ed esclusivamente in occasione di cessioni multiple.
     
  12. immpittaro

    immpittaro Ospite

    sarà meglio che cambi motto :sorrisone::risata:
     
    A La Capanna, Antonello e proge2001 piace questo elemento.
  13. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Antonello, te l'avevo detto ....
     
    A Antonello piace questo elemento.
  14. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Forse prima aveva 47 segretarie e 132 linee telefoniche + bus granturismo a 2 piani!!
     
    A Limpida, cosma e Antonello piace questo elemento.
  15. RobertodaBangkok

    RobertodaBangkok Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao Antonello, purtroppo non so cosa siano le "cessioni multiple" pero' conobbi un agente che vendeva (anche, non solo ) per conto del costruttore appartamenti in montagna. Organizzava appunto un minibus nel week end e mentre gli altri si contentavano di battutine che facevano ridere solo loro, l AI ne piazzava 1 o 2 tutti i sabati.Mi sarebbe piaciuto che piu di parlare di Marte e chiedersi quante segretarie avevi prima piuttosto che dopo, si analizzasse come qualcuno ha gia fatto il perche della situazione attuale, anche alla luce delle nuove normative che ci riguardano e, partend dai possibili motivi, si cercasse di prevedere quelli che potrebbero essere gli sviluppi futuri a breve e medio termine.

    Penso che non sia una "gara" a chi si espande di piu o chi si rimpicciolisce di piu ne a chi fa piu o meno appuntamenti. visto che chi ne fa 1 e vende fatturadi piu e con meno spese di chi ne fa 100 e nn vende un piffero...ma una esposizione chiara dei nistri pensieri sarebbe quantomai utile sia a noi che gia abbiamo aziende operanti sia a chi si affaccia oggi alla professione e giustamente cerca di capire come potra andare sentendo chi nel nostro lavoro e gia inserito magaro da 10/15/20/30 anni.

    Un salutone da Bangkok ( qui ne ci si espande ne ci si riduce...si lavora e basta e se non fatturi quanto previsto ti mandano via come una cagnastro...tra un ora e mezza inizia la guerra del martedi e cerchero di mettere a posto il fatturato di agosto..altrimenti mi servira una bella scatola di cartone per raccogliere i miei 4 stracci)
     
  16. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si lo cambierò non appena il progetto sarà ultimato ed operativo.
    E' che da un pò di tempo a questa parte e giornalmente, ci stiamo scontrando con realtà lontane dal nostro modo di lavorare e di pensare.
    Questo fatto non ci blocca, ma crea confusione inutile che niente giova al progetto.

    Non esageriamo.
    Prima erano 4 le segretarie con tre linee passanti e senza minibus.
    L'aver conosciuto di recente della nuova utenza che opera prevalentemente con l'estero, ci ha obbligato ad accelerare le fasi del progetto.
    E' indubbio che senza queste conoscenze avremo atteso l'evolversi della crisi senza investire un euro.

    Ci sei andato molto vicino, ma anzichè in montagna, al mare e nelle città o nei villaggi turistici.
    Abbiamo praticamente copiato questa metodologia di lavoro da note agenzie immobiliari che operano con enorme successo all'estero, con grandi e pratici vantaggi per l'utenza.
     
  17. RobertodaBangkok

    RobertodaBangkok Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Mi sembra una gran bella idea per strutture che hanno anche operazioni "turistiche"
    Spero sinceramente poiche t dicevo anche in familia abbiamo investito ristrutturando tutti e tre i negozi..che si veda presto una ripresa. Tu come la vedi Antonello ?
     
  18. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Male, con tendenza al peggio.
     
  19. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare

    Dunque ho già un ex marito che "poverino" è venuto ad invecchiare in Thainlandia...quasi quasi gli faccio una sorpresa così gli viene un infarto ed eredito...però mi dovresti dire se lì gli agenti immobiliari hanno un futuro migliore che in Italia, nel caso fosse positiva la risposta, mi trasferisco, che ne dici?
     
  20. RobertodaBangkok

    RobertodaBangkok Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Va bhe dai Antonello..io e te ( anje altri ma stiamo parlando tra me e te) abbiam le spalle coperte quindi possiamo aspettare...mi chiedo come faranno i giovani. I notai hanno una sorta di "stipendio base" affinche non siano tentati di truffare qualcuno...i giovani appena "entratI"..saranno ineccepibili deontologicamente per puro virtuosismo ????
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina