• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

KLB

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
buongiorno a tutti
- io voglio vendere casa ed essendo abbastanza precisa ho incaricato il tecnico a vedere la conformità : fermo restando che catasto e comune sono allineati (fatto fare io anni fa perché non era stato fatto dal precedente proprietario) il tecnico ha rilevato più o meno quanto sotto. Vorrei sapere per favore se 1. Vendo e dichiaro queste cose può essere nullo l’atto ? 2. Idem ma scrivo che sono disposta a sistemarle ma l acquirente ha detto che lo fa lui con riduzione di prezzo 3. Ma sono cose gravi? Per intenderci non vorrei che qualcuno poi venisse a dire che non era conforme :

1. Planimetrie conformi. E stato realizzata una boiserie che ha spostato le porte di 4 cm

2. Il rapporto luce dichiara aperture porte pari a 80cm. Sempre a causa della boiserie sono 78

3. In due stanza ho due altezzze del soffitto 2,40 e 3,30. E stato dhicarato solo 2,40 in una e 3,30 nell altra.

4. Una stanza e camera altra studio, in realtà è l’inverso (devo farlo cambiare ?) anche perché vicino allo studio c’è il contatore del gas

5. C’è una pedana rialzata in una stanza. Cioè iun gradino e una zona 15 cm più alta Non so (e non so conesapere ) se e solo un rialzo estetico o se ci sono dei tubi sotto

6. La visitabilita da parte di disabili richiede porte di 80 cm e mi e stato detto che è una regola valida anche per le abitazioni private.

Heeeelp! E grazie.
 

ingelman

Membro Supporter
Agente Immobiliare
fermo restando che catasto e comune sono allineati (fatto fare io anni fa perché non era stato fatto dal precedente proprietario)
Detta così sembrerebbe che i problemi non esistano "hai detto che catasto e Comune viaggiano all'unisono

il tecnico ha rilevato più o meno quanto sotto. Vorrei sapere per favore se 1. Vendo e dichiaro queste cose può essere nullo l’atto ?
Poi il tecnico riscontra delle caratteristiche che si discostano dal quanto prima affermato ..

Forse dal racconto mi sembrerebbe di capire che quello che vuoi significare che l'immobile è privo di Agibilità o certificato di abitabilità ..

Idem ma scrivo che sono disposta a sistemarle ma l acquirente ha detto che lo fa lui con riduzione di prezzo 3. Ma sono cose gravi? Per intenderci non vorrei che qualcuno poi venisse a dire che non era conforme :
Le cose gravi sono le dichiarazioni mendaci rilasciate in un atto.
(se si dichiara una conformità ad una autorizzazione Comunale che poi non esiste sono problemi)

Se in un atto si dichiara che l'immobile (conforme al progetto o a quanto depositato in Comune) è privo del certificato di abitabilità pur avendone i requisiti e l'acquirente è consapevole ed accetta di provvedere lui a gli adeguamenti e a richiedere tale certificazione (essendo una condizione che ha determinato il prezzo convenuto dalle parti) non credo che i problemi esistano.
(la commerciabilità del bene è salva)
 

KLB

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
grazie! No no, ha il certificato di agibilità. Quello che preoccupa me e se la boiserie che ho fatto dove il tecnico dice che le porte sono 3 cm spostate (e dice abxhe che però non impatta ma quindi che lo stato di fatto non è esattamente come la piantina ...
 

SALVES

Membro Senior
Professionista
1. Planimetrie conformi. E stato realizzata una boiserie che ha spostato le porte di 4 cm
Non è elemento che comporta difformità.
2. Il rapporto luce dichiara aperture porte pari a 80cm. Sempre a causa della boiserie sono 78
Il rapporto luce è con
2. Il rapporto luce dichiara aperture porte pari a 80cm. Sempre a causa della boiserie sono 78
questo pregiudica solo l'adattabilità dell'immobile, per i vani porta, per la conformità alla legge sulle barriere architettoniche
3. In due stanza ho due altezzze del soffitto 2,40 e 3,30. E stato dhicarato solo 2,40 in una e 3,30 nell altra.

4. Una stanza e camera altra studio, in realtà è l’inverso (devo farlo cambiare ?) anche perché vicino allo studio c’è il contatore del gas

5. C’è una pedana rialzata in una stanza. Cioè iun gradino e una zona 15 cm più alta Non so (e non so conesapere ) se e solo un rialzo estetico o se ci sono dei tubi sotto
Occorre sapere in progetto a cosa è adibita la stanza con altezza 2.40.
6. La visitabilita da parte di disabili richiede porte di 80 cm e mi e stato detto che è una regola valida anche per le abitazioni private.
Occorre sapere se l'appartamento fa parte di un condominio e se è quello che doveva essere già visitabile (solitamente sono quelli posti ai piani terra e/o prialzato, primo. Per gli altri casi le abitazioni private debbono avere depositato un progetto di sola adattabilità, e parliamo sempre di edifici di recente realizzazione.
 

KLB

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Grazie mille per le risposte così chiare!
Il rapporto luce e comunque conforme con la legge abxhe se sono 78.

Limmobile e al primo piano, che nel progetto originale del 1950 era chiamato ammezzato.

Sono state invertite le stanze - dove c’è scritto camera c’è lo studio, dove c’è scritto studio c’è la camera. (E quello studio non è 9mq motivo per cui è studio). Le alteZe 2,40 e 3,30: la cabina armadio (che fa parte della stanza da letto) e il bagno hanno le due altezze. C’è poi nello studio un rialzamento del pavimento che non c’è sul progetto. E non so perché ci sia e a cosa serve - posso presumere tubi per bagno ma allora quelli dovevano esserci sul progetto. Lo dovrò scoprire

Quindi se vendo per esser tranquilla dichiaro che manca la porta divisoria nel bagno e che la mette acquirente? Il progetto adattabilità c’è !

GrqIe ancora !!!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

michisest ha scritto sul profilo di Becky16.
Buonasera Becky, mi permetto di scriverti qui. Con consulente finanziario, nel mio caso mi riferisco a un broker, volevo chiederti è mai possibile ad oggi con comunicazione solo verbale della delibera che non abbia in mano uno straccio di documento? Anche solo delle condizioni dell’ipotetico mutuo, del tasso ecc?
nel tuo caso ti hanno chiamato una volta aperto il conto?
Robertagall ha scritto sul profilo di PyerSilvio.
Buonasera Pyer. Da qualche anno lavoro per una rete immobiliare; ho iniziato come segretaria per poi avere, due mesi fa, l'opportunità di uscire per fare il commerciale, cosa che mi piace molto!
Alto