1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. jessgiann

    jessgiann Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti
    Avrei bisogno di aiuto
    A luglio la casa per cui avevo fatto un offerta è andata all'asta
    Dato che stupidamente avevo già dato i soldi all agenzia con compromesso di restrizione entro 60 giorni la fine
    L'agenzia mi ha versato metà con un asssegno post datato andato a buon fine
    Ma la seconda metà sempre con assegno post stato non è andato a buon fine
    Il termine pattuito dei 60 giorni è passato oramai da 20 giorni
    E l'agente immobiliare dice che mi farà un altro versamento venerdì
    Ma sono stufa di aspettare
    Come posso agire e farmi risarcire per il disagio ?
    Grazie
     
  2. Slartibartfast

    Slartibartfast Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io non ho capito niente. Potresti rispiegare con altre parole?
     
    A jos611 e miciogatto piace questo messaggio.
  3. francesca63

    francesca63 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Forse sono io che non capisco bene:tu hai fatto una proposta d’acquisto e l’agenzia ha incassato impropriamente i soldi che avevi consegnato in deposito come caparra?
    È così?
     
  4. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Io ho capito questo: jessgiann ha fatto una proposta per una casa tramite agenzia.

    L'assegno (a chi? Al proprietario come caparra? All'agenzia come provvigione? Entrambi?) E' stato / sono stati incassati.

    Evidentemente l'agente non ha fatto le visure, (e il venditore ha nascosto la cosa) l'immobile era pignorato.

    Nel frattempo è stato aggiudicato all'asta.

    Il nostro amico rivuole, giustamente, i suoi soldi.

    L'agenzia ne ha ha restituiti ( o fatti restituire dal proprietario?) solo una parte.

    Servirebbero conferme e ulteriori dettagli, vedi miei punti di domanda più sopra.
     
    A jessgiann e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  5. jessgiann

    jessgiann Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La caparra data al proprietario della casa L ho riavuta
    L agenzia ha incassato prima la somma data per la pratica che poi non è andata a buon fine ed è proprio l'agenzia che ha dato il secondo assegno post datato a vuoto
    La casa per cui avevo fatto un offerta è andata all'asta pochi mesi dopo e quindi decaduta la proposta
    Spero si capisca meglio
    Grazie

    Si sì sta parlando della provvigione all'agenzia
     
    Ultima modifica di un moderatore: 11 Ottobre 2017
  6. Slartibartfast

    Slartibartfast Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    A questo punto senti un avvocato. Sei capitata proprio male!
     
    A miciogatto piace questo elemento.
  7. eldic

    eldic Membro Storico

    Privato Cittadino
    scusa, al di là delle motivazioni per cui l'agente ti ha dato un assegno (postdatato), rimane il fatto che ti ha consegnato un titolo di pagamento con l'ordine di pagare a vista.
    ora, io immagino che tu l'abbia tenuto a tue mani finchè la data non è diventata "attuale" e poi l'abbia versato.
    se è così, come diamine è possibile che l'assegno, scoperto, non sia stato mandato al protesto?
     
    A francesca63 e miciogatto piace questo messaggio.
  8. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Effettivamente una volta era così:
    Non molto tempo fa mi è capitata una disavventura simile: la banca ha stornato l'accredito non andato a buon fine ed il debitore ha dovuto successivamente versarmi oltre all'importo dovuto una sorta di multa, credo pari al 10% dell'importo dell'assegno non coperto.
    Forse è stato inventato questo meccanismo per evitare l'immediato invio ai protesti.
     
  9. francesca63

    francesca63 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Aspetta venerdì.
    Se ti salda correttamente ok.
    Se ti da un altro postdatato prendilo,e poi gli dici che è un reato emettere assegni postdatati , e di saldarti subito ,altrimenti lo metti all'incasso immediatamente e per lui cominciano i guai.
    Se non fa nulla mandagli una raccomandata in cui gli intimi di saldare entro 5 giorni,altrimenti ti tutelerai nelle sedi adeguate,poi ti servirà un avvocato.
     
    A Alba65 e jessgiann piace questo messaggio.
  10. eldic

    eldic Membro Storico

    Privato Cittadino
    ti confermo, è così.
    il protesto è meno immediato, ma chi ha emesso a vuoto paga il 10% di penale.
    per altro hanno anche depenalizzato la postdatazione dell'assegno.
     
  11. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non sapevo fosse una regola generale: sia per il ritardato protesto, sia per la depenalizzazione della postdatazione.
    Riguardo a quest'ultima ti riferisci all'aspetto penale, o più in generale non è più considerata una evasione amministrativa rispetto ai titoli appropriati (cambiale ecc)?
     
  12. eldic

    eldic Membro Storico

    Privato Cittadino
    non è più reato penale, ma solo amministrativo.
    non vorrei dire una stupidata, ma mi sembra che la "multa" si riduca al pagamento del bollo cambiario (un assegno post datato *QUASI* una cambiale diventa).
     
    A Bagudi e Bastimento piace questo messaggio.
  13. jessgiann

    jessgiann Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    E per il fatto che ha superato il tempo stabilito dall accordo scritto dei 60 giorno posso fare qualcosa ? Tipo farmi pagare per il disagio creato ?
     
  14. francesca63

    francesca63 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Temo di no,a meno che tu voglia fargli causa e possa dimostrare i danni subiti.
    Converrai che non ne vale la pena.
     
    A jessgiann piace questo elemento.
  15. eldic

    eldic Membro Storico

    Privato Cittadino
    francamente non credo di aver capito con sufficiente chiarezza la situazione per azzardare una risposta.
    mi pare di capire che l'offerta che hai fatto (non presentava una data di fine scadenza?) non sia mai stata accettata.
    è così?
     
    A jessgiann piace questo elemento.
  16. jessgiann

    jessgiann Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Esatto
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina