1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Nacimmobiliare

    Nacimmobiliare Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Salve
    sono un'agente immobiliare e purtroppo mi occupo anche di locazioni di camere di studenti (soggetti estremamente volubili e poco affidabili). Naturalmente prendo provvigione solo dal proprietario, perchè gli studenti hanno di regola budget strettissimi. In primavera ho concluso il fitto di una camera per una giovane stagista, la quale però per motivi familiari lascia la stanza dopo un brevissimo periodo. Il proprietario le restituisce il deposito cauzionale nulla chiedendo a risarcimento. .In agosto nell' appartamento si liberano due camere, che io fitto a due studentesse, percependo però una sola provvigione perchè "scomputiamo" quella percepita per la precedente inquilina (la stagista). Io faccio presente che queste due ragazze hanno un cane, dal quale non intendono separarsi. Dopo un periodo di breve tolleranza (circa un paio di mesi) anche queste due ragazze vanno via e il proprietario restituisce anche allora il deposito cauzionale. Io trovo altre due affittuarie per le camere rimaste vuote. Il proprietario mi corrisponde una sola provvigione, poi ci ripensa e la vorrebbe indietro perchè dice dovrebbe essere scomputata anche questa. Chi ha ragione? E nel caso fossi io, c'è qualche fonte che gli posso citare? Grazie
     
  2. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    La fonte credo sia il buon senso, che al proprietario manca.

    Mi pare di aver compreso che hai gestito 3 stanze, quindi a rigor di logica avresti dovuto riscuotere compensi per 3 stanze. O forse ho capito male e ne hai gestite 2?

    Poi è logico che il proprietario non ti ripaga la provvigione se una persona se ne va dopo 2 mesi... (anche questo è buon senso, tuo però).

    Anziché pagarti tutte e 3 le provvigioni, ha deciso di scontarne una per il fatto che nel frattempo la prima stanza si era liberata. Ma mi sembra che abbia esagerato nel momento in cui te ne vorrebbe scontare 2.

    Se di fatto ora ci sono 2 camere occupate, credo che almeno il compenso di 2 stanze avresti dovuto percepirlo, e della terza stanza non appena troverai il nuovo conduttore.
     
    A Nacimmobiliare e Bagudi piace questo messaggio.
  3. Nacimmobiliare

    Nacimmobiliare Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Dunque chiarisco. Le stanze sono solo due, le chiameremo per comodità A e B
    Ad aprile-maggio si occupa la camera A, io percepisco la provvigione ma dopo due mesi la ragazza va via. Io fitto ad agosto la camera A ad altra studentessa e non percepisco provvigione perchè scomputo la precedente. Frattanto poichè si è liberata regolarmente altra camera, la B, la fitto ad un' altra studentessa amica di quella che ha fittato la A. Purtroppo poichè hanno un cane, di cui io avevo fatto menzione al proprietario, e la bestiola è poco gradita alle altre coinquiline dopo un mese e mezzo lasciano le camere. Pertanto Le camere A e B sono di nuovo libere e io nuovamente le ho fittate. Inizialmente il proprietario mi ha corrisposto la provvigione per la sola camera B, come da mia richiesta, poi mi ha chiesto il rimborso per questa provvigione
    Aggiungo che poichè ha un altro appartamento fittato a due professioniste, di cui una dopo un anno e mezzo recede dal contratto per motivi di lavoro (va all' estero) e lui preferisce stipulare un contratto ex novo con l' inquilina che rimane io gli ho predisposto la scrittura di risoluzione del primo contratto, il nuovo contratto e curato la registrazione di entrambi. Avevo forfettariamente compreso quest' attività nella provvigione della camera A (immobile diverso da quello per cui è stato redatta la scrittura) chiedendo € 300. E' corretto o ho sbagliato?
    Grazie sempre perl' attenzione
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Credo che questo proprietario voglia fare nozze con i fichi secchi...
     
    A Sim, brina82 e Avv Luigi Polidoro piace questo elemento.
  5. Nacimmobiliare

    Nacimmobiliare Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Viene il sospetto anche a me... A questo punto chiedere € 300 per la provvigione della camera B (il cui canone mensile è appunto € 300) comprendendovi due scritture private e relativa registrazione, non chiedendo provvigione per la camera A non mi sembra tanto iniquo...
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Volendo, è poco !
     
    A Sim piace questo elemento.
  7. Nacimmobiliare

    Nacimmobiliare Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ok grazie per l' attenzione :):):)
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  8. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ci sono 2 stanze affittate per cui tu hai incassato le rispettive mensilità. Non si comprende il motivo per cui ora lui rivuole indietro una mensilità.
     
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Braccino corto e poco rispetto per il lavoro dell'agente immobiliare...
     
    A Sim e brina82 piace questo messaggio.
  10. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Sì ma allora non lo chiamare e fai da solo...
     
  11. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Fosse così semplice....:disappunto:
     
  12. Capricorn

    Capricorn Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Diciamo che per te questo é il classico cliente con cui puoi intrattenere rapporti duraturi, proprio per la natura dei contratti di locazione, che sono da quanto ho capito, transitori o simili.
    Non ci guadagnerai molto, ma il lavoro te lo dà sempre.
    Io credo che con lui tu debba fissare un po' di regole ferree, e che tu debba farti rispettare di più.
    Pattuisci pure una provvigione anche scontata, ma ti consiglio di chiederla anche agli inquilini. Magari non gli farai pagare l'intera mensilità, ma qualcosa devono versare.
    In generale ti dico solo questo: più dei chiaro e determinato con i tuoi clienti (proprietario, inquilini, ...), meno problemi avrai in seguito.
    Io non ho mai restituito una provvigione che ho preso.
    E poi pensaci un attimo.... Un cliente prima ti paga, poi ci ripensa e ti chiede i soldi indietro... E tu che fai? Non lavoriamo mica per la gloria. Non è colpa tua se gli inquilini se ne vanno subito.
     
    A Sim, Bagudi e dormiente piace questo elemento.
  13. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Cerca di pretendere quello che sta scritto sul contratto. Se affitti sei mesi, non puoi chiedere una mensilità, chiedi una percentuale che in genere è del 10% da entrambe le parti. Se un conduttore se ne va dopo pochi mesi, al prossimo giro, con la garanzia del proprietario dii avere l'incarico per la ricerca di un altro conduttore, non chiedergli la mediazione. Che contratti di locazione sono?
     
  14. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    ma quanto preavviso avevano le ragazze?
     
    A dormiente piace questo elemento.
  15. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Questo proprietario incarna proprio il cliente tipo che ti fa passare la voglia di lavorare. Anche io sono dell'idea che il lavoro deve essere pagato e soprattutto in questo momento è importante fissare delle regole perchè questo tizio ha tutta l'aria di volerti sfruttare.
     
    A Nacimmobiliare, Bagudi, brina82 e 1 altro utente piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina