1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. fabiodl

    fabiodl Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buongiorno volevo sapere come ci si comporta per l'esatta determinazione delle spese condominiali per un appartamento che si acquista.
    So che le spese, sia ordinarie che straordinarie (nel caso non siano state deliberate precedentemente) e tutti i diritti di proprietà passano dal precedente proprietario al nuovo dalla data effettiva del rogito, ma nel caso il precedente proprietario avesse un credito nei confronti del condominio (derivante da una differenza tra bilancio preventivo e effettivo consuntivo dell'anno precedente) e prima della data del rogito egli sia tenuto al pagamento delle rate fino a quella data, come ci si comporta per quel credito?? Dobbiamo chiedere all'amministratore il ricalcolo delle spese per il bilancio preventivo per l'anno in corso, quindi ricalcolando le ultime rate che dovremmo pagare noi, oppure noi paghiamo le rate così come già calcolate dall'amministratore e dobbiamo saldare proprietari per quel credito esistente?? L'amministratore è dovuto al rilascio di qualche comunicazione in vista del rogito?? L'agenzia tra i documenti che ci hanno dato da consegnare al notaio in vista della stipula, relativamente al condominio ci ha dato gli ultimi due verbali dell'assemblea e gli ultimi due bilanci e quello preventivo per l'anno prossimo. Ma nessuna comunicazione da parte dell'amministratore. E' prassi corretta?? Dobbiamo interessarci noi con l'amministratore??

    p.s. nel caso volessimo installare condizionatore e allarme, per sistemare motore split e sirena esterna sul ns balcone di proprietà, dite che cmq è necessario ok dell'amministratore?? Il bancone da su un affaccio interno, quindi non andrebbe in facciata. Mi chiedevo solo se fosse necessaria, per il discorso della rumorosità che potrebbe fare sirena o condizionatore.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina