1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Sciarpa Bianca

    Sciarpa Bianca Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buongiorno, sono nuovo del Forum, Vi pongo il mio quesito :
    - mia Moglie ha intenzione di vendere la casa (coniugale) donataLe dai Suoi Genitori nel 1993 .
    I "donanti", sono tutt'ora viventi, i Suoi due fratelli non avrebbero, come allora, null'altro a pretendere . I vent'anni scadranno a Marzo 2013 .
    Abbiamo già trovato l'Acquirente, che è d'accordo sul prezzo .....ma la Banca alla quale si è rivolto rifiuta a priori (!!!) di erogare Mutui per immobili provenienti da DONAZIONE .
    Ho quindi prospettato, al Notaio di fiducia dell'Acquirente, la Ns. intenzione di procedere ad un ATTO di RISOLUZIONE per mutuo dissenso della Donazione predetta .
    In tal modo, l'immobile tornerebbe ai Miei Suoceri, con i quali, l'Acquirente stipulerebbe la VENDITA, senza problemi per la concessione di Mutuo Bancario.
    Orbene, a questa richiesta lo Studio Notarile di fiducia dell'Acquirente, considera la RISOLUZIONE per mutuo dissenso .....come una seconda Donazione, con i relativi problemi bancari .-

    Avrei bisogno di chiarezza per sbloccare la situazione.
    Grazie.
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    C'è una corrente di pensiero che considera effettivamente la risoluzione di donazione un doppio problema anzichè una soluzione, tuttavia è una parte in netta minoranza. Il procedimento da te prospettato è l'unico fattibile e corretto, quindi cambiando notaio dovresti risolvere il problema molto probabilmente.
    L'alternativa è aspettare marzo 2013....
     
  3. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    I fratelli, per ora, non possono pretendere niente poichè nessun loro diritto è leso...... qualora non volessero niente dovranno "dirlo" in futuro.......
    Entro marzo 2013 i fratelli, potenzialmente, potranno ancora opporsi ........ e quindi interrompere il termine da te indicato........... comunque rimarrebbero impregiudicati, anche senza l' opposizione, i loro potenziali diritti..........
    Smoker

    PS le soluzioni sono varie.... tua moglie ha già firmato preliminare di vendita?
     
  4. Sciarpa Bianca

    Sciarpa Bianca Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Fermo restando che, attualmente, non ha firmato alcunchè e che con tutta probabilità aspetteremo Marzo 2013 .
    Son d'accordo sulla "minoranza" e sulla "corrente di pensiero"......ma posso capire le disquisizioni fra AVVOCATI......ma il NOTAIO è il NOTAIO .
    Oppure no ???
    In fondo credo che il problema sia sempre la BANCA, sempre meno restia alla erogazione di MUTUI .
     
  5. Sciarpa Bianca

    Sciarpa Bianca Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Scusate devo aver cliccato male la risposta.
    Sono d'accordo sulla "Scuola di pensiero" e "sulla minoranza" -----e potrei capire fra AVVOCATI ---.
    Ma il Notaio è.... il NOTAIO !!!
    Oppure no ???
    Il problema, sembra, che anche aspettando i fatidici 20 anni.....la BANCA NON EROGHEREBBE !!
    Mia moglie ed io (siamo in comunione dei beni) non abbiamo firmato o riscosso alcunchè .
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    beh allora cambia banca.
    Ci sono banche che non fanno tutti quei problemi. Dopo i 20anni non hanno piu niente da temere...
     
  7. Sciarpa Bianca

    Sciarpa Bianca Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Vorrei, ancora una volta, concentrarmi sul problema "DONAZIONE" .
    Effettivamente...un caro Amico (Agente immobiliare) mi ha fissato, senza alcun impegno, un appuntamento con il Suo Notaio (....di Agenzia), per discutere sulla questione con la dovuta imparzialità .
    Ieri sera siamo stati ricevuti nello Studio Notarile della Parte acquirente.
    Alla nostra esplicita richiesta di "RISOLUZIONE per mutuo dissenso" mi hanno fatto confusione (??!!) con la "REVOCA della Donazione".... che non è stata da Noi assolutamente richiesta .
    Ecco perchè il ....FORUM ha un nuovo iscritto.
    Il fatto è che ...l'Acquirente vuole ....QUELLA BANCA E QUEL NOTAIO !!
    Se il forum lo permette.....i nomi di quali BANCHE NON POTREBBERO AVERE PROBLEMI per quegli immobili nel nostro stato, fermo restando la perfetta solvenza reddituale dell'Acquirente ???

    Grazie.
     
    A Letterio piace questo elemento.
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Io sto seguendo adesso un caso: l'atto che vuoi fare giustamente tu si chiama Risoluzione di donazione.
    Posso portarti la mia esperienza che però non so se vale in campo nazionale: Barclays non fa problemi. Banca Intesa ne ha fatti.
    Ti ripeto però, al di la dei due esempi, che non so se è una regola generalizzata, bisognerebbe chiedere a qualche istituto di credito primario nella tua zona.
    Con la risoluzione della donazione credo tu ne possa trovare piu di una di banche.
     
  9. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    La banca non ha tutti i torti, poichè il ventennio potrebbe terminare nel 2025, salvo opposizioni.

    Smoker
     
  10. apbergamo

    apbergamo Membro Junior

    Privato Cittadino
    Per
    Perchè 2025? Ha appena detto che il ventennio scade nel marzo 2013...
     
    A Letterio piace questo elemento.
  11. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Perchè, salvo smentite, se non ricorodo male, la legge utilizzata da Sciarpa Bianca è del 2005, quindi potrebbe interpretarsi che: il termine iniziale del ventennio cominci a decorrere dalla data di entrata in vigore della sommariamente indicata legge del 2005.

    Smoker
     
  12. Sciarpa Bianca

    Sciarpa Bianca Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Confermato da diversi Notai :
    - nel mio caso i VENT'ANNI sono decorrenti da Marzo 1993, quindi Marzo 2013 .
    - dello stesso parere è la BANCA, che, fermo restando gli accertamenti reddituali
    non avrebbe bisogno di ulteriori garanzie.
    Unica eccezione è (??) che i Donanti (suoceri), devono essere in vita ....alla suddetta data ....Marzo 2013 .
    Ad ogni modo anche se la "RISOLUZIONE dell'ATTO di DONAZIONE per MUTUO DISSENSO" è tecnicamente perfetta, per liberare commercialmente e rapidamente l'immobile, visti i COSTI ONEROSI da sostenere, è stata da Noi scartata come opzione .
    Aspetteremo il Marzo 2013 .
    In ultimo, per maggior sicurezza, siamo disposti ad inserire nel ROGITO il nostro comune impegno a "tacitare" eventuali terzi aventi causa, esentando sia l'Acquirente che la Banca da qualsiasi responsabilità .
     
  13. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    questo scusa, ma non è chiaro...
     
  14. Sciarpa Bianca

    Sciarpa Bianca Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Lo penso anch'io....ma vorrei evitare l'idea prospettata dal Notaio della controparte, il quale, forse richiederebbe la "firma" dei due fratelli alla stesura del ROGITO .
    Quest'ultimi si troverebbero nuovamente a firmare .....qualcosa che all'epoca (1993)....ho richiesto personalmente, ed, in accordo hanno già fatto.
    Diplomaticamente.....ho chiesto al Notaio in questione......se desiderasse anche le firme dei Donanti (suoceri) ultrasettantacinquenni !!!!!.
    Sono allibito.....!
     
  15. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Finchè i donanti sono in vita i legittimari non possono rinunciare all'azione di riduzione che io sappia...
    Ti allego una cosa interessante.
     

    Files Allegati:

  16. Sciarpa Bianca

    Sciarpa Bianca Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie per l'Allegato .
    Ripeto, dal punto di vista della immediata commerciabilità, la "RISOLUZIONE per mutuo dissenso" è la strada da seguire .....!
    Ma per i COSTI, a mio parere eccessivi, è una linea di condotta da valutare .
    In definitiva, è più conveniente, se ciò è possibile aspettare il "termine" e stare molto attenti alle DONAZIONI .
     
  17. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Sicuramente sono pareri quotati........ da semplice cittadino credevo che le leggi non fossero retroattive............., salvo deroga.........

    Smoker
     
  18. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    sono quelli di una vendita...
     
  19. Sciarpa Bianca

    Sciarpa Bianca Membro Attivo

    Privato Cittadino

    Dimenticavo di dirTi... che ho riletto attentamente l'ATTO di Donazione del 1993,
    è ....indicato come art. 5 :

    -.....la presente "donazione" si intende fatta ed accettata in conto legittima, e, per eventuale supero gravante sulla disponibile del patrimonio ereditario con dispensa da collazione -.

    Qualche giorno fà, il NOTAIO della controparte mi ha fatto sapere....che a Marzo 2013, con la "presenza" ed "assenso" dei due Fratelli, .....TUTTI... per tutelare la Parte acquirente e la Banca............da possibili azioni di TERZI ( eventuali figli naturali, ecc. ) .

    A questo punto, io, temo ......che questi "assensi" e "tutele" possano far parte
    di ATTI separati ......che, onestamente, vorrei non pagare !!!

    Cosa ne pensi ? .
     
  20. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    dopo i 20 anni?
    non saprei... non credo comunque che siano veri e propri atti separati particolarmente onerosi. Dovresti farti spiegare nel dettaglio....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina