1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. magari_andra_meglio

    magari_andra_meglio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao,

    nei prossimi giorni dovremmo acquistare casa, dopo regolare compromesso con caparra confirmata 12 mesi fa.

    L'appartamento dovrebbe esser libero da persone o cose, ma già si presume che l'inquilino non andrà via per la data stabilita.

    Abbiamo già provveduto alla convocazione della promittente venditrice presso il notaio come da data stabilita "entro e non oltre" da compromesso.

    Temiamo che la vendita non si potrà fare perchè l'appartamento non è vuoto da persone.

    Fermo restando che è nostra intenzione e interesse acquistare comunque casa, volevamo sapere quali sono i diritti della promissaria acquirente:
    a) ottenere un rimborso spese per i mesi che seguiranno? e come lo conteggiamo?
    b) pretendere, dal venditore, i proventi dell'appartamento dal giorno del rogito?
    c) penali? consigli? vostre esperienze?

    Sicuramente l'ideale è andare a stringere un accordo tra le parti senza passare per vie legali, ma scritture private; però mi piacerebbe sapere cosa è nel mio diritto chiedere al venditore e cosa potrei fare per tutelare i miei diritti.

    grazie.
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Puoi semplicemente spostare il rogito fino a quando l'immobile non sarà libero e scontare dal prezzo dell'immobile una penale giornaliera da concordare.

    Se tu rogitassi, automaticamente il canone d'affitto spetterebbe a te, ma se hai acquistato un immobile libero, non vedo perchè debba rogitarlo occupato...
     
  3. magari_andra_meglio

    magari_andra_meglio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie, c'è un limite di 100 euro / giorno di penale o si può quantificare una penale più alta?
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non c'è alcun limite previsto per legge.
     
  5. magari_andra_meglio

    magari_andra_meglio Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
  6. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare

    ..Hai "compromissato" l'alloggio dodici mesi prima..
    Quindi già occupato dall'inquilino...

    In primo luogo auspico che tu l'abbia pagato meno questo alloggio, proprio In quanto occupato..

    L'inquilino è regolare nei pagamenti o è moroso...?
    Se è moroso quali proventi pensi si potranno ottenere...?

    Se vai a rogito in queste condizioni i problemi che aveva il "vecchio" proprietario ora passano a te...
    Quindi se ciò accadesse il vecchio proprietario ha fatto 13 a venderti questo alloggio...

    Il contratto è in essere o è scaduto..? .. la Disdetta...? è stata inviata..?
    Le spese ( eventuali) di condominio come stanno...?


    Sai..
    Mi rendo conto che sia brutto da dire ma purtroppo in questo paese le cose funzionano male.

    Mi è capitato spesso di vendere alloggi e anche interi caseggiati, occupati da inquilini morosi..
    L'unica azione efficace è quello di trovare in anticipo un accordo di "buonuscita"con loro.

    ..Sì hai capito bene. Pagarlo perchè questi tolga le tende.

    A conti fatti costa meno della metà di quanto dovresti corrispondere ad un avvocato.

    Però "andare d'accordo" era da fare prima...
     
    Ultima modifica: 30 Gennaio 2015
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Pyer questo è uno scenario che conosco molto bene ......
    Il mio consiglio é quello di rogitare l'immobile libero rispettando i reciproci impegni presi a suo tempo nel preliminare ritenendola inadempiente se a convocazione al rogito non si presenta fissando di comune accordo un termine perentorio e da quel termine stabilire la penale non all'infinito ovvio.
    Messa alle strette si adopererà a liberare l'appartamento.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  8. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ..Concordo su tutto.
    Specialmente sulla questione inadempienza..

    Tuttavia..
    Se il contratto è in essere che cosa si adopera a liberare..?

    Se io inquilino pago che vi adoperate..?
    Se invece sono moroso si attenderà il giudice.

    Senza queste informazioni prematuro è dare suggerimenti.
     
    A dormiente piace questo elemento.
  9. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Avrà dato una disdetta. Sicuramente l'inquilino non avrà trovato altro alloggio magari alle sue condizioni.
    É un problema che non deve riguardare l'acquirente che si é impegnata a comperare un immobile libero. Il venditore si adopererà nei suoi limiti e se non riesce dovrà restituire il doppio della caparra oltre che al risarcimento del danno. É un problema suo.
     
  10. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ..Te l'ho detto concordo..

    Posso farti una confessione..?
    io in tutta la mia carriera non ho mai visto la restituzione "fisica" della doppia caparra.
    Mai.

    Norma prevista dalla legge sicuramente, ma è come lo yety delle nevi.. esiste o non esiste..?
     
  11. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Esiste esiste eccome se esiste.
     
  12. PyerSilvio

    PyerSilvio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ...Probabilmente sono ancora troppo giovane...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina