• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

MaurizioS

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buonasera a tutti,mi scuso in anticipo se sto aprendo una discussione già esistente ma non ho trovato nulla al rigurado la mia domanda.
Sto comprando casa,a giorni dovró firmare un rogito notarile di compravendita.
Vi spiego la situazione e la mia domanda,l’immobile che sto per acquistare è posto in una palazzina di due piani,precisamente l’appartamento posto al secondo piano,ma questo edificio è totalmente di due fratelli dove lo stesso giorno della firma dell’atto di compravendita ci sara prima un altro atto,con lo stesso notaio,dove si dichiara che il primo piano è di X e il secondo piano è di Y.
Ora la mia domanda è se tutto questo sia regolare e che sia possibile che lo stesso giorno si faccia tutto?
Prima la divisione fra i due fratelli e subito dopo la vendita dell’appartamento a me?
Spero di essermi spiegato al meglio e ringrazio in anticipo tutti i membri di immobilio.it
 

Rudyaventador

Membro Attivo
Professionista
certo che possibile si si trascrive prima che l unita immobiliare 2 e di proprieta esclusiva della tua parte venditrice ( stanno operando una divisione con scambio delle quote ) e dopo la trascrizione di vendita
 

MaurizioS

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Grazie mille della risposta,se posso vorrei farle un’altra mia curiosita.È la prima volta che mi ritrovo davanti ad un acquisto di un immobile,nel rogito notarile cosa dovró controllare per non avere brutte sorprese?
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Controlla che la descrizione dell’immobile corrisponda , e ti venga consegnato il giorno del rogito.
Se ci sono parti o impianti comuni nell’edificio , sarebbe meglio concordarne l’uso e la divisione delle spese .
Non farti “intimidire”; se c’è qualcosa che non ti è chiaro, hai tutto il diritto di chiedere spiegazioni prima di firmare.
 

MaurizioS

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Grazie delle risposte.
Ho notato nei documenti che la palazzina dove è ubicato l’immobile da me interessato ci sono 4 intestatari ora mi chiedo nel momento del rogito della divisione devono essere presenti tutti e 4 i proprietari con annessa firma che dichiarano la divisione degli appartamenti per non avere brutte sorprese in seguito al rogito di compravendita da terze persone o basta un solo di quei 4 proprietari?tutto questo ovviamente prima del rogito della compravendita verso me.
Scusate le tante domande ma grazie a voi vorrei andare li con un minimo di preparazione sull’argomento.
 

miciogatto

Membro Senior
Privato Cittadino
Grazie mille della risposta,se posso vorrei farle un’altra mia curiosita.È la prima volta che mi ritrovo davanti ad un acquisto di un immobile,nel rogito notarile cosa dovró controllare per non avere brutte sorprese?
Senza nulla togliere alle cose giuste che ti hanno già detto, la risposta corretta a questa tua domanda è "non posso spiegarti al volo (poi in un forum) tutto quello che c'è da sapere."

Gli operatori del settore studiano per anni e si aggiornano costantemente sulla materia.

Se sei a digiuno, la cosa più logica è farsi assistere. Se il notaio sei tu a pagarlo e lo hai scelto tu, puoi cominciare da questa figura.
 

MaurizioS

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Senza nulla togliere alle cose giuste che ti hanno già detto, la risposta corretta a questa tua domanda è "non posso spiegarti al volo (poi in un forum) tutto quello che c'è da sapere."

Gli operatori del settore studiano per anni e si aggiornano costantemente sulla materia.

Se sei a digiuno, la cosa più logica è farsi assistere. Se il notaio sei tu a pagarlo e lo hai scelto tu, puoi cominciare da questa figura.
Giustissimo e d’accordissimo con questa risposta,forse mi sono espresso male,più che altro volevo sapere se iu un rogito di compravendita ci deve essereci scritto se l’immobile è sprovvisto di ipoteche,vincoli cose di questo genere,volevo sapere quali dovevano essere i controlli documentati per non incontrare brutte sorprese sull’immobile in seguito al rogito
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
volevo sapere se iu un rogito di compravendita ci deve essereci scritto se l’immobile è sprovvisto di ipoteche,vincoli cose di questo genere,
Questi controlli li fa il notaio, è tenuto a farli, chiedi a lui.
quali dovevano essere i controlli documentati per non incontrare brutte sorprese sull’immobile in seguito al rogito
Va controllata attentamente la regolarità urbanistica e catastale dell’immobile: questi controlli devono essere effettuati da un tecnico, meglio se di tua fiducia.
Se non non lo hai fatto , provvedi, a tue spese.
Se fai mutuo, normalmente verifica anche il perito mandato dalla banca, ma potrebbe sorvolare su irregolarità “minori”; meglio controllare.

Ovviamente ci sono altri aspetti da conoscere, quelli sopra sono i più importanti.
 

MaurizioS

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Questi controlli li fa il notaio, è tenuto a farli, chiedi a lui.

Va controllata attentamente la regolarità urbanistica e catastale dell’immobile: questi controlli devono essere effettuati da un tecnico, meglio se di tua fiducia.
Se non non lo hai fatto , provvedi, a tue spese.
Se fai mutuo, normalmente verifica anche il perito mandato dalla banca, ma potrebbe sorvolare su irregolarità “minori”; meglio controllare.

Ovviamente ci sono altri aspetti da conoscere, quelli sopra sono i più importanti.
Grazie di cuore per le informazioni.
Invece la parte venditrice essendo 4 intestatari prima del rogito di vendita faranno un rogito di divisione dell’immobile,la mi ultima domanda è che nel rogito di divisione devono esserci tutti gli intestatari visto che mi hanno chiesto un assegno circolare intestato ad un solo di questi intestatari
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
che nel rogito di divisione devono esserci tutti gli intestatari visto che mi hanno chiesto un assegno circolare intestato ad un solo di questi intestatari
I 4 attuali comproprietari faranno un atto di divisione, che non ti riguarda.
Poi, tu acquisterai da colui o coloro che risulteranno proprietari della porzione immobiliare che hai promesso di acquistare: tu farai un assegno a chi risulta venditore.
Nel dubbio chiedi al notaio, sperando che il notaio lo abbia scelto tu.
Ma sono 4 , o 2 fratelli, come scritto inizialmente ?
Stai facendo da solo, o stai comprando con agenzia ?
 

MaurizioS

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
I 4 attuali comproprietari faranno un atto di divisione, che non ti riguarda.
Poi, tu acquisterai da colui o coloro che risulteranno proprietari della porzione immobiliare che hai promesso di acquistare: tu farai un assegno a chi risulta venditore.
Nel dubbio chiedi al notaio, sperando che il notaio lo abbia scelto tu.
Ma sono 4 , o 2 fratelli, come scritto inizialmente ?
Stai facendo da solo, o stai comprando con agenzia ?
Sto facendo tutto tramite agenzia immobiliare e non avendo un notaio di fiducia ho preso quello consigliatomi dall’agenzia.
Consultando i documenti dell’immobile da me in possesso vedo che questo immobile era originariamente di due fratelli poi è venuto a mancare uno di questi due fratelli e con l’atto di successione vedo che la porzione dell’immobile è andato alla moglie e alle due figlie quindi questo immobile risulta intestato al fratello in vita più moglie e due figlie del fratello deceduto.L’agenzia mi ha detto che l’assegno circolare dovra essere intestato alla moglie perchè nel rogito di divisione sara dato l’appartamento da me promesso di acquistare solo e soltanto a questa signora e l’agenzia mi ha detto che saro presente anche io e successivamente ci sara l’atto di compravendita.
Spero che sia riuscito a illustrare la situazione nei migliori dei modi
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Quello che hai descritto sembra ok, nel senso che stanno seguendo i passi giusti .
Per altri eventuali dubbi, non farti scrupoli e chiedi tutto quello che vuoi sapere al notaio, o all’agenzia.
L’acquisto di una casa è una cosa importante, hai diritto di avere ogni spiegazione che ti permetta di vivere questo momento serenamente.
 

MaurizioS

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Quello che hai descritto sembra ok, nel senso che stanno seguendo i passi giusti .
Per altri eventuali dubbi, non farti scrupoli e chiedi tutto quello che vuoi sapere al notaio, o all’agenzia.
L’acquisto di una casa è una cosa importante, hai diritto di avere ogni spiegazione che ti permetta di vivere questo momento serenamente.
Grazie mille delle delucitazioni,sei e siete stati tutti gentilissimi e mi scuso delle continue domande ☺
 

marcanto

Membro Assiduo
Professionista
l’immobile che sto per acquistare è posto in una palazzina di due piani,precisamente l’appartamento posto al secondo piano,ma questo edificio è totalmente di due fratelli
forse sarà un caso ma sembra avere tutte le caratteristiche qui descritte
 

MaurizioS

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
forse sarà un caso ma sembra avere tutte le caratteristiche qui descritte
Grazie mille situazione similare,nella mia gli intestatari gia sono d’accordo bosogna solo ufficializzare davanti ad un notaio prima della compravendita verso di me
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

il_dalfo ha scritto sul profilo di pavel77.
Buondì, sei un agente immobiliare od un privato/altro professionista?
Alto