1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Max64Torino

    Max64Torino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno, scusate la probabile stupidità della domanda, ma c'è un perchè a questa...
    Vorrei sapere se è possibile procedere all'Atto Notarile di acquisto oggi indicando come data di "voltura", cioè di entrata in possesso la fine del mese successivo (come esempio).
    Le motivazioni sono che si tratta dell'acquisto di più parti di proprietari diversi e vorrei fare tutti gli atti nella stessa giornata. Ma uno dei proprietari ha la necessità di attendere circa 60giorni (per fare passare i 5 anni di usufrutto come prima casa), per cui vorrei fare tutto subito ma indicando la data di possesso di quella parte tra 60 giorni.
    Grazie in anticipo.
    Max
     
  2. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Certamente, nessuno lo vieta se le parti sono d'accordo.

    Sarà eventualmente il caso di studiare bene i vari contratti, ne discuterai con il tuo Notaio.
     
    A Avv Luigi Polidoro e Max64Torino piace questo messaggio.
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Per me non è possibile.
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  4. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ora ho riletto meglio.
    Mi sa che ha ragione Rosa, io mi ero focalizzato semplicemente sulla consegna.

    Mea culpa :disappunto:
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  5. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    La domanda è se si può stipulare oggi (con trasferimento proprietà e pagamento prezzo) prevedendo però l'immissione in possesso fra un mese?
    Non ho ben capito....
     
  6. Max64Torino

    Max64Torino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Intendo dire: Stipulare oggi (con pagamento prezzo) ma trasferimento proprietà tra 60 giorni (per essere certo che il trasferimento si farà in qualsiasi caso in quella data anche se ci fossero incidenti (sigh) al proprietario attuale nel frattempo, insomma per avere la certezza assoluta (con firma davanti al notaio) che ciò avvenga in un tempo prestabilito (il trasferimento della proprietà non si può fare oggi ma solo tra 60 giorni).
     
  7. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E quindi dal notaio cosa fate se non il rogito, ovvero il trasferimento della proprietà?
    Lui vorrebbe evitare la plusvalenza per una questione di data se non ho capito male.
    Comunque dovresti spiegare meglio. Perché tu acquisti da soggetti diversi la nuda proprietà e poi c'è l'usufrutto che è in capo ad un soggetto diverso dai primi.
    apiega spiega.
    Nel frattempo tocchiamo ferro
     
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    comunque l'atto è uno solo .... non sono più atti quanti sono le parti mi spiego? L'intero è determinato da più soggetti che hanno la quota. L'atto è unico con tutti.
     
  9. Max64Torino

    Max64Torino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sorrido da solo per la mancanza di capacità di spiegarmi, scusatemi.
    Riprovo: Devo fare un acquisto di terreni e fabbricati che coinvolge 4 proprietà. Tutti premono, io compreso, per chiudere il tutto nel più breve tempo possibile.
    Ma uno dei proprietari, per non perdere le agevolazioni prima casa (scadono i 5 anni tra 60 giorni circa) non può "volturare" prima di quella scadenza (altrimenti dovrei sobbarcarmi il costo io ma non posso farlo). Siccome per me è fondamentale avere tutte le parti dei 4 proprietari per avere il senso compiuto dell'acquisto non voglio correre il rischio di lasciarne una parte in sospeso e concludere con gli altri tre proprietari. Per questo ho deciso di fare tutti gli atti dal notaio la stessa giornata e mi chiedevo se era possibile in uno di questi 4 atti, indicare la data di passaggio di proprietà posticipata di circa 60 giorni. In questo modo il proprietario mantiene la sua proprietà fino alla scadenza dei 5 anni senza perdere i benefici di prima casa usufruiti, ed allo stesso tempo io ho la certezza di avere un atto già firmato davanti al notaio che mi garantisce la proprietà alla data suddetta (60 giorni dopo la stipula dell'atto notarile).
     
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ma è una proprietà indivisa?
     
  11. Max64Torino

    Max64Torino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sono 4 proprietà di 4 proprietari diversi.
    Per esser chiaro: 1 immobile di propietario1, 1 immobile di proprietario2, 3 terreni di proprietario3, 2 terreni di proprietario 4...
     
  12. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Se gli immobili sono in proprietà divisa (cioè ognuno ha un terreno od un immobile, di cui è proprietario esclusivo) la cosa più semplice è ritardare uno dei rogiti (quello relativo il venditore che deve beneficiare dei benefici prima casa) al momento successivo allo scadere del termine quinquiennale.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  13. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Chiedi al notaio ma secondo me non si puo' fare quello che chiedi.

    Puoi pero' farti fare procura da quel venditore "prima casa".

    Cosi' il giorno X rogiti con tutti meno che lui.
    Il giorno X + 60 puoi rogitare anche senza di lui perche' hai la procura.

    Non sei coperto al 100% (caso morte per esempio) ma piu' di cosi' non mi viene in mente.

    Comunque sempre al notaio chiedi.
     
    A Max64Torino piace questo elemento.
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ce l'abbiamo fatta. Bene.
    Ora ho capito. Se lui non vuole evitare tassazioni, non vedo molte soluzioni.
     
  15. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Se ho capito bene per l'acquirente l'operazione ha senso solo se acquista, con certezza, tutte le proprieta'.

    Se differisce uno dei rogiti teme per ripensamenti dell'ultimo minuto, eventuali accidenti che possano capitare alla persona e che quindi non si presenta.

    Inoltre non vuole/non puo' ritardare tutti insieme tra 60 gg.

    L'unica soluzione che mi e' venuta in mente (non definitiva ma almeno migliore) e' quella della procura.
     
    A Max64Torino e Avv Luigi Polidoro piace questo messaggio.
  16. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si, il possesso dopo l'atto, anche molto dopo, è lecito, pensa ad esempio alla vendita di immobili locati. Ma secondo me tu per "voltura" intendevi la trascrizione dell'atto, in modo che oggi prendi i soldi dal notaio ma lui risulta proprietario tra 60 giorni, se ho capito bene allora la risposta è no, non si può, se ho capito male come non detto, ciao!
     
  17. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Guarda qui si parla di possesso in senso giuridico, non della mera detenzione del bene, che è quello che avevo capito io erroneamente all'inizio del thread.
     
    A Avv Luigi Polidoro piace questo elemento.
  18. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Penso che la soluzione di @miciogatto sia l'unica altra possibile.
    Immagino che non vi sia un preliminare trascritto, vero?
    Perché qualora vi fosse e rientrassimo nei termini di efficacia della trascrizione prenotativa, si potrebbe rinviare il rogito senza particolari timori.
    Ma il notaio non ha proposto alcuna soluzione?
     
    A Rosa1968 e ab.qualcosa piace questo messaggio.
  19. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Gli ha detto di andare a chiedere su immobilio :^^:
     
    A Bagudi, Avv Luigi Polidoro, Rosa1968 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  20. Max64Torino

    Max64Torino Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    E' stata fatta un'offerta che prevede in tempi brevi il preliminare. Chiedevo qui come si poteva fare proprio per arrivare al preliminare nel modo corretto.
    Interessante la soluzione proposta di miciogatto e approfondirò questa strada anche consigliandomi con il notaio, ovviamente, che però non ho ancora scelto... ma volevo prima sentire voi è vero :occhi_al_cielo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina