1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Jo1l5m

    Jo1l5m Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve sul Rogito c'è scritto:
    "La parte venditrice garantisce che alla data odierna non sussistono arretrati per spese condominiali per opere sia ordinarie che straordinarie.
    Le spese condominiali per opere straordinarie eventualmente deliberate fino ad oggi, anche se non ancora eseguite o non ancora pagate, restano a carico della parte venditrice, mentre quelle deliberate successivamente a tale data saranno a carico della parte acquirente."
    In questi giorni mi sono arrivati gli arretrati delle spese prima del Rogito.
    A questo punto chi le deve pagare le spese condominiali prima del Rogito???
    GRAZIE
     
  2. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    E' buona consuetudine presentarsi al rogito con la dichiarazione dell'amministratore di condominio che attesti il saldo spese condominiali riferite alla data del rogito.
    Di solito il notaio la richiede.
    Visto che hai dato fiducia la venditore che ha dichiarato che non sussistevano spese e che il notaio ha semplicemente creduto alla dichiarazione verbale del venditore, non ti resta che chiederle al venditore e se non le paga di portarlo in giudizio.
    L'amministratore ora le chiederà a te.
     
  3. Jo1l5m

    Jo1l5m Membro Attivo

    Privato Cittadino
    OK, se avviso il vecchio proprietario con Raccomandata r.r.(è per conoscenza l'Amministratore), e lui non paga, e neanche io non pago le spese arretrate, che poteri ha l'Amministratore per recuperare il credito residuo.
    GRAZIE
     
  4. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Hai dato la risposta da solo/a...:):)

    Il tuo amministratore deve conoscere bene quelle che sono i disposti del codice civile per il recupero degli insoluti...e giusto che avvisi le parti con raccomandata e gestiscono la situazione direttamente tra loro...
     
  5. Jo1l5m

    Jo1l5m Membro Attivo

    Privato Cittadino
    C'è qualche Avvocato/Amministratore che mi può aiutare in questa discussione, cioè ci sarebbe qualche precedente?
    GRAZIE
     
  6. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    :shock: cosa ti serve sapere???..cosa possiamo fare del forum per te?... :shock::shock:
     
  7. Jo1l5m

    Jo1l5m Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Se non paga il vecchio proprietario, devo pagare io?
    è se non paga neanche io cosa succede?
    GRAZIE
     
  8. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Nel quesito posto avevi scritto:

    dunque la piena validità contrattuale è in capo alla parte venditrice...
    certo se la vogliamo mettere proprio drammatica la situazione, allora potrebbe essere che ti chiedano il rimborso a te e ti troveresti ad agire legalmente nei confronti della parte venditrice e dell'amministratore che ti chiede un qualcosa che non è tuo... a mio parere non rientri e non dovresti rientrare in nessun modo nella questione...è una questione tra amministratore e parte venditrice.....ma non per ultimo, l'amministratore avrebbe dovuto rilasciare la liberatoria soltanto quando le spese (almeno ordinarie) sono saldate, mentre possono rimanere in sospeso (per ovvi motivi) quelle straordinarie....
    spero essere stato utile e magari un pò più chiaro...:)
     
  9. Jo1l5m

    Jo1l5m Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ok, grazie io ho inviato la Raccomandata r.r. ieri, specificando cosa avveva dichiarato il venditore sul Rogito notarile (assumendosi le responsabilità per false dichiarazione), giusto per avvisarlo (perciò prima ho chiesto l'aiuto ad un Avvocato).
     
  10. Jo1l5m

    Jo1l5m Membro Attivo

    Privato Cittadino
    GRAZIE infatti mi sto già tanto preoccupando di persone che dichiarano il falso davanti ad un pubblico ufficiale(NOTAIO).
     
  11. Sep

    Sep Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Il compratore è responsabile per i due precedenti esercizi di spese condominiali. E' buona consuetudine chiedere all'amministratore una liberatoria delle spese al momento del rogito. Non è vero che le spese arretrate sono una questione tra l'amministratore ed il vecchio proprietario. L'Amministratore ha titolo per chiedere al nuovo proprietario il pagamento degli arretrati e se questi non paga può chiedere un decreto ingiuntivo nei suoi confronti. Tu hai tutti i diritti per una rivalsa nei confronti del venditore. Se quest'ultimo, però, ora è nullatenente non ti conviene neppure inviarli la raccomandata perchè sono spese inutili.
     
  12. Jo1l5m

    Jo1l5m Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie Sep, comunque il Vecchio Proprietario è Imprenditore.

    Aggiunto dopo 7 minuti :

    Sep hai detto che l'Amministratore al nuovo Proprietario pùo chiedere il Decreto Ingiuntivo, è il vecchio Proprietario che ha dichiarato il falso al Rogito (che ha firmato: consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall’art. 76 del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000) Ne esce pulito?
    GRAZIE
     
  13. Sep

    Sep Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sep hai detto che l'Amministratore al nuovo Proprietario pùo chiedere il Decreto Ingiuntivo, è il vecchio Proprietario che ha dichiarato il falso al Rogito (che ha firmato: consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall’art. 76 del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000) Ne esce pulito?
    GRAZIE[/QUOTE]

    Per questo ti potrà essere molto più di aiuto un buon Avvocato.
     
  14. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il nocciolo purtroppo per te e' uno solo....le spese le devi pagare tu ( senno' l'amministratore puo' rivalersi su di te e sull'immobile ) e tu dovrai poi rivalerti sul vecchio proprietario...ma sono due strade completamente divise:confuso:
     
  15. gladiatore

    gladiatore Membro Junior

    Mediatore Creditizio
    le spese condominiali,prima del rogito le devi pagare purtroppo tu!poi ti devi azionare tramite un avvocato a reperire le somme che hai versato al condominio,eventualmente anche un risarcimento danni ,arrisentirci buona sera
    :ok:
     
  16. Jo1l5m

    Jo1l5m Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Allora il venditore disonesto non rischia nulla, perchè ha fatto dichiarazioni mendaci?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina