1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lunablu

    lunablu Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutto il forum,
    chiedo a chi e' piu' esperto in materia.
    Sono contitolare di un contratto di locazione 4+4 dove NON sono previste spese condominiali. L'appartamento locato e' in una proprieta' di sole 3 unita' abitative ed altre artigianale ( non utilizzate), ma corredato da giardino a disposizione dei coinquilini.
    Nel contratto, sottoscritto ad ottobre 2014 era prevista la manutenzione di porzione di giardino. Ora ad un anno di distanza, lo stesso non e' ben tenuto, in disordine ( erba alta, piante non potate).
    Posso io chiedere un contributo spese all'inquilino per provvedere tramite terzi ( o comproprietari) alla manutenzione del giardino? euro 120 annuali, anticipate alla registrazione annuale del contratto ( non abbiamo optato per la cedolare secca)?
    Grazie, Lunablu
     
  2. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Per fare questo devi fare una scrittura integrativa della contratto. Ogni anno tu non registri un contratto ma paghi l'ho imposta di registro obbligatoria sul medesimo.
     
    A lunablu piace questo elemento.
  3. lunablu

    lunablu Membro Junior

    Privato Cittadino
    ..giusto pago l'imposta di registro ...quindi posso provvedere ad avvisare l'inquilino che, in virtu' del fatto che non ottempera al suo impegno di manutenzione della porzione di giardino, la nostra intenzione e' quella di imporre un contributo spese per i lavori di giardinaggio??..
     
  4. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Si. Poi la scrittura va registrata. É un appendice al contratto
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    @Luna_: alcune tue risposte mi sorprendono. Soprattutto pensando a dove lavori.

    Non mi risulta debba essere pagata una imposta di registro annuale anche per il rimborso spese "condominiali"; A tutti gli effetti la manutenzione del giardino comune, se viene eseguita, rientra tra queste.

    Mi sembra quindi un eccesso di zelo fare una integrazione contrattuale (comunque era bene averlo previsto già nel contratto originario): potrà essere registrata la scrittura, ma non vedo perchè sia soggetta ad imposta annuale. Non c'è imponibile fiscale.
     
  6. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ma infatti non ho mica detto questo..... però se vuoi fare un'integrazione al contratto in regola la devi registrare......non serve per pagarci le tasse. Faresti tu solo una scrittura privata? Dato i tipi meglio di no. Ma sulla cifra non si pagano proprio le tasse,lo ripetiamo da una vita.....
     
  7. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Mi aveva tratto in inganno la seguente frase:
    messe insieme senza stacco le due proposizioni, poteva sembrare che questa benedetta scrittura privata registrata sarebbe stata soggetta a tassazione annuale

    Leggendo meglio, mi rendo conto adesso che ti riferivi all'ultima frase di lunablu
    Quanto alla necessità di registrare l'integrazione, non nego sia potenzialmente utile: anche se darei per scontato che spese condominiali di ordinaria amministrazione siano già citate e contemplate sul contratto originario, a carico degli inquilini.
     
  8. lunablu

    lunablu Membro Junior

    Privato Cittadino
    .....mi state confondendo le idee...
    la tassa di registro e' da pagare perche' non ho optato per la cedolare secca...quindi ogni anno devo provvedere all'obbligo
    ....per quanto riguarda il contributo spese del giardino comune : nonostante non fossero previste in contratto ( era invece previsto l'impegno "manuale"), non vorrei che mi venissero contestate, proprio perche' non previste..
    ..e non credo sia necessario registrare di nuovo il contratto per una postilla, ditemi se sbaglio
     
  9. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Non sbagli. Mi spiace se ti abbiamo confusa ma quello che hai scritto sono le cose corrette. Quindi....non hai fatto confusione. :ok:
     
    A lunablu piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina