1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Perego Giovanni

    Perego Giovanni Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Vorrei cortesemente chiedervi se mi potreste rispondere a questa domanda.
    A Marzo, andro a vendere un'appartamento, ricavato dalla ristrutturazione ed ampliamento della mia casa esistente. Il terreno l'ho ricevuto da una donazione di mio padre nel 1986 e successivamente costruito la casa. La ristrutturazione e ampliamento sono del 2007 e 2009. Quindi sulla vendita prima dei 5 anni dovro' pagare la plusvalenza tra la differenza dei costi e il corrispettivo di vendita. Purtroppo per la costruzione del 1986, non ho' quasi nessuna fattura, quindi la differenza tra costi e ricavi e' molto alta. C'e' qualche altro modo per stabilire il costo reale dell'immobile prima della ristrutturazione? Per esempio una dichiarazione giurata di un Geometra, che e' servita per l'erogazione di un mutuo per i lavori?
    Sperando in un Vostro Gentile interessamento
    Saluto Cordialmente
    Giovanni Perego
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Secondo me non devi pagare un bel niente, per la plusvalenza.
    La legge parla di termini di acquisizione della proprietà e tu sei proprietario dal 1986.
    La ristrutturazione, anche se con ampliamento e frazionamento non riapre i termini della plusvalenza.
     
  3. geograssini

    geograssini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Sono d'accordo con Roberto...
    L'acquisto è del 1986... la casa è tua ed immagino tu vi abbia la residenza... una risrtrutturazione non significa azzerare i termini!!! considera inoltre che, in caso, devi solo dimostrare che per più della metà del possesso (2007-2009) la casa è servita per utilizzo personale (residenza) tuo o di affini fino al terzo grado ...
     
  4. geograssini

    geograssini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Senti un commercialista!!!!
     
  5. bruno80

    bruno80 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Nessuna plusvalenza. concordo con Roberto e geograssini.
    Saluti!
     
  6. Perego Giovanni

    Perego Giovanni Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Un saluto a tutti da Giovanni,
    Vi ringrazio per le Vostre risposte molto incoraggianti, pero' sono stato negli uffici dell'Agenzia Delle Entrate, e mi hanno confermato che dopo la ristrutturazione con l'ampliamento, ed il successivo frazionamento,i quattro appartamenti usciti da una villa unica, sono per l'ufficio delle entrate come 4 nuove unita'. E percio' con la successiva vendita di qualunque dei quattro si era soggetti alla plusvalenza. ( eccetto uno, quello in cui ho continuato ad avere la residenza).
    Saluti Giovanni
     
  7. fulmine111

    fulmine111 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Caro cittadino,

    Andare all' Agenzia dell' Entrate a chiedere se dovevi pagare la plusvalenza e come andare da una escort e dire se vuole soldi per fare sesso, come ti hanno consigliato tutti vai da un buon commercialista e non dovrai pagare niente di plusvalenza.

    Saluti
     
    A Alessandro Frisoli piace questo elemento.
  8. Andreas

    Andreas Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    fulmine ... da oggi per me sei il migliore e lo sarai per sempre ...
     
  9. Perego Giovanni

    Perego Giovanni Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao fulmine,
    purtroppo risulta che il mio commercialista a suo tempo siccome non sapeva rispondere al quesito, mi ha' fatto scrivere un Interpello all'uff. delle Entrate. Che mi e' ritornato con la risposta che raccontavo,(che praticamente a seguito della ristrutturazione con ampliamento, l'immobile era considerato come 4 nuove unita') e quindi soggetto a plusvalenza. Tu capirai la mia preoccupazione per un futuro accertamento.........
    Se qualcuno mi puo' indicare qualche commercialista "con le palle"?
    Saluti Giovanni
     
  10. Peter Pan

    Peter Pan Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Guarda che il commercialista può avere tutte le palle che vuoi, ma se l'agenzia ti fa un controllo e PRESUME sono e restano tutti fatti tuoi. Quindi cerca un buon commercialista che sappia darti risposte per la determinazione dei valori che cerchi, per quanto riguarda la plusvalenza, pazienza pagherai quello che è (il 20% mi pare).
     
  11. Perego Giovanni

    Perego Giovanni Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ok Peter
    la mia paura e' certamente quella, avendo gia' avuto un'esperienza precedente in fatto di tasse. Davanti ad un'accertamento, puoi portare titte le argomentazione giuste o sbagliate che vuoi, Loro trovano sempre il modo di rigirarsela a proprio favore. Quindi o vai con un avvocato con tutte le leggi, comma, appendici,ecc...... che evidenziano le tue ragioni oppure solo per una virgola mancante ti fanno pagare tasse, sovrattasse, mora, spese, ecc..... .Per questo la mia domanda era rivolta a trovare la soluzione migliore per calcolare il costo della mia prima costruzione, e pagare le tasse volute.( senza i costi della prima costruzione, avro' una plusvalenza di circa 40.000 euro) Capisci la mia preoccupazione, visto che l'appartamento l'avrei anche tenuto, pero' grazie alla crisi.....
    Saluti Giovanni
     
  12. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    La normativa in materia, se non erro, parla di acquisto e costruzione. L' ampliamento si può considerare come nuova costruzione, quindi parrebbe imponibile la successiva vendita nei termini da te indicati.
    La mia è una semplice opinione, un fiscalista esperto in materia saprà darTi ragguagli maggiori.
    Saluti

    Smoker
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina