• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

lisali

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno a tutti.
Vi chiedo consiglio su questa situazione.
Alcuni giorni fa ho avuto un incontro presso un'agenzia che proponeva un immobile ad un prezzo x. Mi sono presa un po' di tempo per valutare se andare a visionare l'appartamento, perché il prezzo che mi era stato indicato era al limite delle mie possibilità.
Ora vedo quello stesso immobile proposto da una diversa agenzia ad un prezzo inferiore di 20.000,00. Se prendessi a riferimento questo secondo prezzo, ipotizzando almeno un po' di sconto, l'acquisto potrebbe essere alla mia portata.
Anche rispetto alla richiesta di sconto, come è più corretto muoversi? Mi rendo conto che sia impossibile offrire risposte generali, ma c'è una qualche prassi a cui potrei fare riferimento?
 

francesca63

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Se prendessi a riferimento questo secondo prezzo, ipotizzando almeno un po' di sconto, l'acquisto potrebbe essere alla mia portata.
Se sei interessata, dopo aver visto l’immobile e valutato per bene , potrai fare una proposta d’acquisto per la cifra che ti sembra ragionevole, e che ti permette di acquistare.
Al massimo ti dicono di no.
L’ unico problema che vedo è che non c'è un’agenzia che tratti l’immobile in esclusiva, e quindi, forse, nessuna delle due ha bene il polso della situazione .
 

ludovica83

Membro Vintage
Privato Cittadino
L'unica prassi valida è farsi 2 conti dopo aver visto l'appartamento e se piace e si è convinti fare una proposta ribassata sulla base di quanto è possibile spendere.
O il proprietario accetta o non accetta. E' lui che vende e che decide alla fine.

Perchè nel momento in cui un proprietario propone l'immobile con + agenzie... con una si accorda di pagare provvigione X, con l'altra Y perchè sotto una certa cifra ce un fisso, con l'altra lui di non pagare provvigione ma chi acquista.
Uno lascia i mobili già in annuncio, l'altro son da contrattare, quell'altro porta il soggiorno e la cucina...
Oppure c'è da sanare e quindi a quel prezzo va aggiunto altro...
Magari con una ha già contrattato un ribasso annuncio, con le altre in attesa di una proposta no...

Succede anche di trovare 11 annunci dello stesso immobile con 35 risultati di ricerca... con 5 prezzi differenti...

Alla fine l'unica cosa da fare è guardare > verificare > far proposta conforme a te. Perchè se non puoi sostenerla... diventa successivamente un grosso problema.
 

il_dalfo

Membro Attivo
Professionista
prassi:
- vai a vedere l'immobile con l'agenzia che lo propone a meno.
- valuta l'immobile
- se t'interessa fai una proposta scritta, al prezzo che reputi per te più idoneo

risultati possibili:
- acquisti al prezzo che hai proposto
- non accettano la proposta

ergo:
- alzi la proposta ed acquisti
- non alzi la proposta e cerchi altri immobili
 

il_dalfo

Membro Attivo
Professionista
:riflessione: non vorrei sbagliare ma lei è già in contatto con una...
Quindi se poi va con un altra... dovrebbe informare la seconda della prima e viceversa... no?
sarebbe una cosa carina, ma se nessuno ha l'incarico @lisali può andare a comperare dove meglio crede: la provvigione si paga una sola volta indipendentemente da quante agenzie lavorino sull'immobile.
 

lisali

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Si, in effetti ero già andata dalla prima agenzia, non ho firmato nessun incarico, ma il modulo privacy sì e non vorrei che questo mi potesse creare problemi futuri, con una doppia richiesta di provvigioni
 

il_dalfo

Membro Attivo
Professionista
non vorrei che questo mi potesse creare problemi futuri, con una doppia richiesta di provvigioni
Accadimento impossibile: una volta pagata la provvigione non sei tenuta a pagarne altre. In caso l'agenzia "scontenta" potrà richiedere la prestazione al venditore e/o all'altra agenzia (molto improbabile che possa vedere denari dal concorrente).
PS: tieni conto che vale la regola di una sola provvigione anche per il venditore, se questi avesse già pagato il dovuto: l'agenzia "a becco asciutto" tale è e tale rimane.
 

il_dalfo

Membro Attivo
Professionista
però potrebbe dover pagare un avvocato
Vero, e sarebbe buona cosa perché eventualmente potrebbe chiedere ristoro per il tempo che l'agenzia di turno le ha fatto perdere con un eventuale causa. :risata::risata::risata:
Se un'agenzia lavora senza incarico, questi son i rischi: che il cliente vada da altri a comperare/vendere l'immobile e nulla ci si può fare al riguardo una volta che i clienti han pagato la provvigione.
 

elisabettam

Membro Senior
Agente Immobiliare
Vero, e sarebbe buona cosa perché eventualmente potrebbe chiedere ristoro per il tempo che l'agenzia di turno le ha fatto perdere con un eventuale causa. :risata::risata::risata:
Se un'agenzia lavora senza incarico, questi son i rischi: che il cliente vada da altri a comperare/vendere l'immobile e nulla ci si può fare al riguardo una volta che i clienti han pagato la provvigione.
non è sempre così
 

ludovica83

Membro Vintage
Privato Cittadino
la provvigione si paga una sola volta indipendentemente da quante agenzie lavorino sull'immobile.
A me è successo + di una volta per gli affitti dell'ufficio che mi veniva riproposto lo stesso immobile mentre si faceva il giro della zona...
Prima di entrare a vederlo mi veniva detto il prezzo.. a volte era inferiore...
Guardavo se era tra le schede e se l'avevano già visto altri in azienda e mi diceva... se avete visto con X dovete far con loro... quindi non apriva nemmeno...

Però avendo io necessità di trovare subito non ho mai approfondito la questione.
 

il_dalfo

Membro Attivo
Professionista
non è sempre così
per fortuna: altrimenti sai quante agenzie chiuderebbero per mancanza di fondi? Prova ad immaginare se un'agenzia che lavora senza incarico, facesse causa a tutti i clienti che comprano casa non tramite loro... Follia.

Dovesse succedere quanto previsto (che la questuante comperi tramite altri), l'AI se ne farà una ragione e la prossima volta premerà di più per aver l'incarico in via esclusiva.
 

elisabettam

Membro Senior
Agente Immobiliare
per fortuna: altrimenti sai quante agenzie chiuderebbero per mancanza di fondi? Prova ad immaginare se un'agenzia che lavora senza incarico, facesse causa a tutti i clienti che comprano casa non tramite loro... Follia.

Dovesse succedere quanto previsto (che la questuante comperi tramite altri), l'AI se ne farà una ragione e la prossima volta premerà di più per aver l'incarico in via esclusiva.
L'incarico é ininfluente. Conta la prima visita
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
La prima visita è ininfluente: conta l'apporto che viene dato per realizzare la mediazione.
Meno semplice di quanto pensi.
Dipende dal giudice che trovi e dal fatto che si sia svegliato male...

Io andrei dall'agenzia con la quale hai visto l'immobile, le dici che un'altra agenzia lo vende a meno e fai la tua proposta al ribasso.

Così salvi capra e cavoli e forse acquisti l'appartamento (se il proprietario accetta)
 

-csltp-

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Che poi ogni volta che succede una cosa del genere basta che la prima agenzia chiami il proprietario dicendo due cose nel giusto modo e questo si arrabbia e fa saltare tutto.... Ad ogni modo non si capisce perché in un forum di agenti immobiliari si discuta sempre su come sia meglio scavalcare le agenzie.... lo trovo assurdo
 

lisali

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ho parlato con la seconda agenzia, che mi ha confermato il prezzo inferiore, non sapeva dell'immobile offerto dall'altra agenzia ad un prezzo superiore e mi ha detto che l'immobile partiva da un prezzo molto superiore, 70.000 euro in più.
Margini per scendere ancora non ce ne sono.
A questo punto non credo che visionerò l'immobile, ma certamente per chi è intenzionato all'acquisto una condotta di questo tipo (non so se colpa degli agenti coinvolti o del venditore) crea molti validi dubbi
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve membri.. vorremmo acquistare in asta con mio marito.. ma ci chiediamo cosa vorrebbe dire.. piena proprieta 6/54... qualcuno ha esperienze?
emilianodedominicis ha scritto sul profilo di Manzoni Maurizio.
Buonasera Maurizio,

avrei bisogno di supporto per una richiesta di mutuo su immobile pignorato. Su un thread aperto ho letto una tua risposta, e trovandomi inerme sulle attività da svolgere, mi piacerebbe saperne di più.

Grazie
Alto