1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. criapo

    criapo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    una pratica docfa per stralcio parti comuni si puo' fare anche senza avvisare l'altro proprietario della parte comune del 50%
     
  2. Procicchiani

    Procicchiani Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    non sò
    ma se si può stralciare una parte comune al catasto, non si stralcia nei rogiti
    e con l'esclusione della zona con catasto tabellare, il catasto non è probatorio delle proprietà, fanno fede solo ed esclusivamente i rogiti
    la verità sulla proprietà è nel 1° atto di vendita di un fabbricato, e si può modificare solo vendendo quindi firma di tutte le parti in causa
     
    A criapo piace questo elemento.
  3. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    La parti comune sono bene non censibili a servizio degli appartamenti o ha un'altra destinazione?
    Comunque in ogni caso un bene in comproprietà deve essere prima frazionato se è possibile e dopo dovrete recarvi da un notaio per redigere il rogito della divisione della comproprietà, è ovvio che a cio si deve essere daccordo.
    ciao salves
    penso che hai postato in parole diverse lo stesso quesito
    Leggi Tutto cliccando su: Stralcio parti comuni
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina