1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Una curiosità, se ho un terreno edificabile ma non posso costruirci io poichè non sono del mestiere e non saprei nemmeno da dove iniziare come si potrebbe fare? Si fa costruire(ad esempio una villetta) ad un'impresa e poi vendo direttamente io?
    E' da un pò che mi piacerebbe entrare nel campo edile, però davvero non saprei da dove iniziare
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, la domanda che fai , di questi tempi non è di facile risposta... non conoscendo la zona dove insiste il terreno, il mercato della zona, la prima risposta che in tutta onestà mi sento di darti è... lascia perdere non è questo il momento, c'è un tale invenduto in giro che spenderesti solo soldi , inoltre i prezzi sono tanto risicati che probabilmente dovendoci guadagnare andresti fuori mercato e poi le nuove normative non favoriscono chi non è del mestiere ed è solido. Se invece il terreno è appetibile ed hai già chi comprerebbe ( molto difficile ) dovresti prima di tutto decidere cosa puoi costruire, poi incaricare un ingegnere di redigere un progetto, presentarlo al comune attendere il permesso a costruire a questo punto sottoporre il progetto a varie imprese e scegliere il preventivo migliore, dopo di che ritirare il permesso, pagare gli oneri di costruzione chiamare l'ingegnere, designare i vari direttore cantiere, responsabile sicurezza, ecc.ecc. e far iniziare i lavori, oltre poi ad una serie di procedure amministrative e giuridiche. Forse è meglio se investi diversamente. Fabrizio
     
    A Bruno Sulis piace questo elemento.
  3. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Diciamo che è molto rischioso improvvisarsi costruttore soprattutto in questo momento.
    Su un piano teorico tutto è possibile, incarichi un tecnico progettista che ti segua anche nelle pratiche amministrative , e dai in appalto i lavori dopo esserti fatto bene i conti (rischioso per chi si improvvisa rischi di rimetterci i soldi)

    Ti consiglio come prima cosa di vedere effettivamente quanta cubatura puoi realizzare sul lotto di terreno e se tutta residenziale o da destinare parte a commerciale.

    Quando hai ben chiare le potenzialità del terreno puoi fare un analisi di massima su che tipologia di costruzione potresti realizzare anche in base a quello che richiede di più il mercato della tua zona .....

    Sei di Milano quindi il mercato non è completamente fermo dalle tue parti

    Potresti, sempre in base alle potenzialità del terreno , accordarti con un costruttore per una permuta sul realizzando, tu metti il terreno e lui pensa al resto e parte del costruito rimarrà a te.

    Ultima ipotesi vendi e ti togli tutti i pensieri
     
  4. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Un'idea è quella che ha proposto il collega Ingelman con la permuta non metteresti a rischio somme di danaro, e potresti ottenere un buon risultato economico, oltre che dando la possibilità al costruttore di non avere esborsi di danaro per il costo del terreno, sarebbe più motivato a fare l'operazione. Infatti quando propongo l'acquisto di un'area con una permuta è più facile trovare l'operatore che non senza.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina