1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sanmon

    sanmon Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve a tutti ,ho un quesito riguardante un immobile intestato ad una società quindi in bilancio alla stessa che sembrerebbe da atto notarile sia stato usucapito da un socio che ci abita da 20 anni senza nessun contratto .vorrei sapere se è possibile che possa essere usucapito solo con una sua dichiarazione in atto ,con un usufrutto per se è nuda proprietà alla moglie.,se le eventuali tasse non pagate sul bene immobiliare posso a questo punto imputarsi alla persona che ha usucapito ,quale possibilità di contrasto o di verifiche si possono fare in ambito di ricorsi per annullamento dell'atto .
    Grazie.
     
  2. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    bè, l'usucapione matura con il semplice possesso ventennale manifesto e non clandestino. L'atto notarile è un atto di ricognizione e basta. Quello che tuttavia mette al riparo è la sentenza di accertamento. Accertamento di un situazione di fatto già consolidata
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina