1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mariolina

    mariolina Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho donato 1 anno fa a mio figlio una casa della quale ho le utenze a mio nome (acqua e spazzatura). Mio figlio non ha fatto la voltura, quindi a distanza di un anno mio figlio che è proprietario non ha acqua e spazzatura intestati, ed io che in quell'immobile nemmeno ci abito sono intestataria delle stesse. Non è per me un problema, tuttavia vorrei sapere se mio figlio per legge deve intestarsi le utenze suddette, o se comunque non facendolo questo gli porterà dei problemi. Grazie
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Direi che l'unica cosa che succede è che tu paghi quelle utenze come seconda casa, quindi senza i benefici della residenza.
     
    A Sim piace questo elemento.
  3. mariolina

    mariolina Membro Junior

    Privato Cittadino
    E se io, avendo solo una misera pensione non dovessi riuscire a pagare queste utenze, a lui cosa può succedere? possono rivalersi su di lui dato che è proprietario? un domani quando farà la voltura cosa potrebbe succedere?
     
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se si dimostra la parentela penso ci sia qualche problemino. Ma perché non fate le volture?
     
  5. mariolina

    mariolina Membro Junior

    Privato Cittadino
    ma facendo ora la voltura, mio figlio dovrà pagare da ora o da quando è divenuto proprietario?
     
  6. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    L risposta l'ha data Bagudi. Non c'è obbligo che le utenze siano intestate al proprietario.

    Se non dovessi tu pagare, interrompono la fornitura e tuo figlio resta senza luce e gas. In quel caso, dovesse successvamente intestarsi le utenze come subentro, potrebbe essergli richiesto il saldo delle bollette rimaste scoperte. Non chiedendo il subentro ma un contratto ex novo pagerebbe un extra costo di nuovo allacciamento. Nel dettaglio dipende dalle varie società erogatrici.
    Se non avete particolari motivazioni, la cosa migliore è che tuo figlio subentri da subito: la voltura ha un costo comunque ma almeno ognuno è responsabile delle proprie spese, ma l'intestatario godrebbe delle tarife prima casa
     
  7. mariolina

    mariolina Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ti ringrazio Bastimento, ma io domandavo in merito ad acqua e spazzatura. le altre utenze sono già intestate a lui.
     
  8. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La spazzatura va con la residenza e si paga in base al numero di persone residenti ed ai mq mentre l'acqua può fare un subentro che costa circa 50 ,
     
  9. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Scusa, avevo letto di corsa: per l'acqua direi che vale cosa si è detto per luce e gas. Per la spazzatura siamo invece a che fare con un tributo: praticamente per il comune basta che qualcuno paghi; ma con le nuove proposte fiscali in ballo, sembra vogliano introdurre una tassazione sia per il proprietario che per l'utente. Potrebbe capitarvi quindi di avere una imposizione anomala (doppia?): regolarizzare vi semplificherebbe la vita e non andate incontro a sorprese da gestire, niente di grave ma sempre perdite di tempo e scocciature.
     
  10. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Bastimento per la spazzatura non mi risulta che sia come dici ttu.
     
  11. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    ... e cioè?

    In attesa del parere di top, provo ad esprimermi in modo più chiaro: per i rifiuti i comuni applicano (per ora) la Tia/Tarsu , e ne è obbligato l'occupante . Salvo deroghe, questo tassa è dovuta anche per gli alloggi sfitti o tenuti a disposizione, a meno che l'immobile sia privo di allacciamenti alle utenze.
     
  12. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    In effetti la paga chi vi risiede ed in base a mq e n. Di persone residenti
     
  13. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    visto il contesto credo tu voglia intendere gli utilizzatori dell'alloggio. Il termine residenti lascerebbe supporre la necessità di stabilirvi la residenza....

    Ma dimentichi il caso delle seconde case: non risiede/abita nessuno, eppure non puoi sottrarti al balzello anche se non produci rifiuti. In quel caso, se le utenze sono attive, la tarsu arriva al proprietario. Al massimo lui dovrà indicare l'eventuale occupante ed a che titolo occupa l'immobile.

    Non mi pare avessi detto cosa diversa.
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  14. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Infatti in quel caso paga il proprietario
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina