1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Valeio

    Valeio Ospite

    Buongiorno. Abbiamo fatto una proposta di acquisto per una casa,la cui scadenza é tra pochi giorni.Ieri l`agente imm.ci ha detto che tre dei venditori (sono 7 e in 4 hanno accettato) propongono un cambiamento,cioé la cucina che abbiamo
    chiestto di includere nell`acquisto loro 3 vorrebbero tenerla
    opp!ure darcela in cambio di una cifra
    mite ma che non ci é
    stata specificata
    perché vorrebbero
    una nostra offerta... sia l`ok dei 4 che
    questa
    pseudocontrofferta sono solo orali.
    Sinceramente noi
    stiamo iniziando a preoccuparci,anche
    perché abbiamo la sensazione che questa proposta sia fatta alle spalle degli altri eredi... Pur non essendo scritta,possiamo ritirare la nostra proposta di acquisto considerando la loro una controproposta (e quindi possiamo ritenere la nostra decaduta)??? Grazie!
     
  2. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se la proposta d'acquisto da voi formulata è "irrevocabile" dovrete attendere la sua naturale scadenza.
     
    A Maria Antonia e Rosa1968 piace questo messaggio.
  3. Valeio

    Valeio Ospite

    Se fosse scritta invece,avrebbe validitá come controproposta da poter rifiutare?
     
  4. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Se è verbale vale come il due di bastoni quando regna denari...a parte ciò...ma quanto pensano di ricavare da una cucina che poi devono dividere in 7?! Mah...poi se fanno una controproposta devono indicare loro la nuova cifra è le nuove condizioni...se vuoi lasciar perdere, lo puoi fare...sempre se non hai lasciato caparra...
     
    A Valeio piace questo elemento.
  5. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Certamente la proposta dei venditori che modifica alcune condizioni vale come una nuova proposta formulata dal venditore all'acquirente che può legittimamente rifiutarla.
    In tutti i casi, per esperienza personale, quando si ha a che fare con un certo numero di soggetti, è molto meglio procedere richiedendo una contro-proposta sottoscritta da tutti i venditori, piuttosto che procedere con una nuova proposta dell'acquirente.
     
  6. Valeio

    Valeio Ospite

    Infatti noi la abbiamo chiesta scritta,ma ci é stato risposto dall agente imm. che non fosse una proposta vera e propria. Sinceramente trovo che il comportamento del mediatore non sia corretto né verso noi
    compratori (che restiamo vincolati e la situazione inizia a diventare
    pesante e poco chiara) né verso gli
    altri venditori che crediamo all`oscuro di tutto...
    Ovviamente la nostra offerta non la abbiamo modificata!
    Volevamo capire se potessimo rifiutare la loro offerta,decadendo la nostra, anche se essa non sia scritta.
     
  7. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Le proposte verbali, in campo immobiliare, non hanno alcun valore.

    In questo momento l'unica cosa valida è la vostra proposta scritta, questi gli unici scenari ammessi:

    1- la proposta scade senza ricevere alcuna risposta scritta in tempo utile
    (oppure ricevete una risposta scritta negativa, è la stessa cosa)
    Siete liberi, non siete legati da alcun obbligo.

    2- la proposta riceve, entro i termini, una risposta scritta completamente positiva, senza condizioni.
    Siete obbligati a procedere alle condizioni che avete in proposta

    3- ricevete, nei termini, una controproposta risposta scritta in cui viene chiesto di cambiare una o piu' condizioni.
    In questo caso siete liberi di accettare integralmente la controproposta o rifiutare senza conseguenze.

    Tutto il resto è aria, almeno in termini di obblighi formali.
     
    Ultima modifica: 24 Luglio 2014
    A cosma piace questo elemento.
  8. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La proposta di acquisto è un documento inizialmente unilaterale ( valevole ai fini giuridici ) nel quale una parte manifesta all'altra la volontà di acquistare un bene specificandone termini e condizioni, premettendo che fin quando ha valore unilaterale ( cioè non è stata controfirmato per accettazione ) la giurisprudenza la colloca in quella che si suole definire " momento della trattativa " essa può essere punto di partenza ( per iniziare la trattativa ) oppure definizione conclusiva ( se gli accordi sono stati già presi) .
    Nel tuo caso possiamo concordare che sei in piena fase di trattativa, per cui non è anormale che verbalmente si stia procedendo alla definizione di tutti gli aspetti, l'anomalia la riscontriamo nella modalità e nella praticità della questione e mi spiego; tenendo presente che la proposta ha un termine di validità ( vincolante o meno ) e che ci troviamo di fronte ad una pluralità di proprietari, la tempistica per la definizione di ogni singolo aspetto, sia pure microscopico, deve essere sottoposto al vaglio di ognuno con notevole perdita di tempo, è come se si dovessero percorrere 100 mt in 10 secondi a pena di squalifica. Personalmente io preferisco sempre e comunque anteporre la fase della trattativa alla proposta e sottoscrivere questa solo a definizione del tutto, in questo caso non mi sento di colpevolizzare il collega perché trattare immobili di coeredi è una sciagura ( io preferirei piuttosto somministrare una supposta ad una tigre ) mi permetto di consigliarti di amarti di molta pazienza, di non tenere conto della scadenza della proposta ( meglio se scade ), di chiedere se possibile un incontro con tutti, di discutere tutti gli aspetti con i tempi che ci vorranno e solo a conclusione del tutto ripresentare la proposta nella speranza che anche allora tutti saranno in accordo ( ma l'esperienza mi porta a dubitare ). Quando si trattano immobili del genere bisogna aspettarsi tempi molto lunghi per mettere tutti in accordo, logicamente se però ti rendi conto che ci sarà sempre qualcuno che si mette di traverso per motivazioni personali non contro di te ma verso altri eredi... abbandona il tutto e cerca altrove. Fabrizio
     
    A miciogatto piace questo elemento.
  9. Valeio

    Valeio Ospite

    In effetti anche noi iniziamo a sperare in un nulla di fatto... GRAZIE A TUTTI!!!!!!
    Valentina
     
  10. PyerSilvio

    PyerSilvio Oggi è il mio Compleanno!

    Agente Immobiliare
    Valentina Manda un fax dove dite che o accettano così o alla natuarle scadenza della proposta se non ci sono le firme di tutti revocate la proposta un secondo dopo.
     
  11. Valeio

    Valeio Ospite

    Proposta accettata da tutti alle nostre condizioni! Grazie a tutti per il vostro aiuto e i vostri consigli?
    Vale
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina