1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. albe79

    albe79 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buongiorno, vorrei sapere se in una compravendita di un immobile ricevuto in successione da 5 fratelli e sorelle il giudice possa obbligare alla vendita tutti anche se uno e in disaccordo.
    In pratica una sorella è inferma ed è colei che ha avviato la pratica con il giudice che nel 2010 ha stabilito un prezzo di vendita di 150000 dell'immobile, stabilito da un perito e di comune accordo a tutti e 5 i fratelli. Ad oggi è stata presentata una offerta di 130000 che va bene a 4 fratelli meno che una e sostengono che con il benestare del giudice si possa obbligare anche l'altra sorella a rogitare comunque. E vero? A me suona strano e non ho documentazione a disposizione per approfondire.
     
  2. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    A mio parere, il giudice ha competenza a derogare la stima del perito solo sul nulla-osta per l'incapace.
    Chi, in presenza di un erede contrario, vuole forzare la vendita deve chiedere la divisione giudiziale, che è altra cosa dell'autorizzazione del giudice tutelare, e l'immobile andrebbe all'asta con base la stima di un perito forse nuovo.

    Attualmente la differenza sarebbe 4000 a testa (20000 : 5).
    Non conviene certo fare una lite per questa differenza, a meno che l'immobile non valga realmente molto di più.
    La stima di 150000 è secondo voi equa? varrebbe di più o di meno ?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina