1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. nick35

    nick35 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve,
    vi chiedo gentilemente una risposta a Voi esperti sulla seguete situazione:
    sto vendendo un immobile come prvivato con annunnci on line.
    vengo contattato ovviamente da diverse agenzie immobiliari che si propongono per il mandato.
    mi chiedo se io mi limito a fare vedere l'immobile agli agenti in modo tale che possano renderesi conto dell'immobile, non firmo nulla e non rilascio planimetrie.
    concordo che se hanno dei clienti interessati li portino pure alla mia presenza in casa e mi limito a dire che la vendita la gestisco io e non voglio che mettano cartelli e quant'altro rimanendo come soggetto privato che vende.
    se l'affare va in porto l'agenzia potrà chiedere la provvigione solo alla parte acquirente in quanto la parte venditrice ha trattato come privato ed è l'agenzia che si è rivolta al sottoscritto?
    sbaglio ?
    meglio metterlo nero su bianco?
    grazie per le risposte che attendo
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si sbagli. E se qualche AI ti mette nero su bianco una cosa del genere vuol dire che è poco serio e poco professionale.
    Se vuoi vendere come privato perchè fai vedere la casa alle agenzie?
    L'agenzia concludendo l'affare per effetto del suo intervento avrà diritto alla mediazione (anche da te).
    Un'altra domanda molto serena: delle agenzie che farai lavorare per niente cosa pensi?
     
  3. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    :applauso::applauso::applauso:
     
  4. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    ..se non "mettete nero su bianco" le agenzie" possono chiederti la mediazione per facta concludentia in quanto ti sei avvalso consapevolmente della loro opera , questo le agenzie lo sanno "giustamente" come altrettanto corretto è che tu ne venga informato................ per il resto che dirti ci sarà chi accetterà e chi no è la bellezza del "libero arbitrio".....:D:D:D
     
  5. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    :applauso::applauso::applauso:
     
  6. maury

    maury Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Questa "pessima" abitudine di lavorare GRATIS pero' è tipica di molti agenti immobiliari.
    Dobbiamo darci un taglio con queste situazioni, ma quanti professionisti conoscete che lavorano GRATIS?:soldi:
    Io nessuno, fatevi fare una scheda catastale da un geometra gratis se ci riuscite!!!! :confuso:
    Purtroppo le associazioni di categoria non hanno mai fatto nulla per salvaguardare una professione che molti di noi svolgono da anni con serietà e impegno.
     
  7. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    nick35 presumo che tu lavori.......e se lavori avrai un contratto che prevede uno stipendio una 13° una 14° se ti ammali potrai stare serenemente a casa avrai le ferie etc..etc....se il tuo datore di lavoro.....a fine mese di dice che non ti da' il tuo stipendio perche' cosi e' .....che avete scherzato.....e non ti paga.......tu cosa farai???? sei liberissima di vendere la casa privatamente ci mancherebbe......ma almeno non prenderci in giro cosi' spudoratamente....oggi anche chi ti pulisce il vetro al semaforo......( con grandissimo rispetto ) ti chiede quialcosa...a meno che a verona........e questo a mia insaputa....oggi molti lavorano a gratis.............fai tutto da sola.....e buona fortuna.........con grandissimo rispetto ed educazione.............
     
    A La Capanna piace questo elemento.
  8. nick35

    nick35 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    1° il titolo del 3d non è corretto
    non l'ho creato io ma il moderatore
    2° non ho detto che non volgio pagare l'agenzia
    ho detto che se vendo da privato e l'agente ha un cliente interessato alla mia casa non vedo perchè devo pagare la proviggione se è lui che mi contatta come acquirente.
    non vedo nulla di strano in questo.
    non faccio vendere all'agenzia...sono loro che mi hanno contattato vedendo il mio annuoncio su internet !

    suggerisco al moderatore di modificare il titolo del 3d che così scritto è forviante fazioso e scorretto

    sono il primo riconoscere la provvigione se questa è dovuta ad un incarico ok???

    chiarito questo attendo risposte
     
  9. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il post era inserito in un'altra discussione ed avendone aperta una ex-novo ho dovuto mettere un titolo confacente al post.
    Dopo che scrivi:
    Possiamo mettere questo come titolo: perchè devo pagare la proviggione se è lui che mi contatta come acquirente?
    Altrimenti indicamene un altro che lo inserisco.
     
  10. nick35

    nick35 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    suggerisco questo" vendo on line da privato se l'acquirente è cliente agenzia devo pagare anch'io provv.? "

    direi che è molto diverso dal titolo attuale...
    e cmq. chiedo solo risposte obiettive..nel senso che se devo pagare pago.. solo vorrei sapere se è corretto il mio ragionamento sopra espresso
    grazie
     
  11. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    premesso, i clienti non sono di nessuno.
    vendo da privato, acquista privato, No provvigione!
    vendo da privato, acquista privato presentato da un'agenzia, Si provvigione (No provvigione se ci sono accordi precedente la visita)

    Non ci sono altre situazioni.
     
  12. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Probabilmente perchè il titolo rispecchia la realtà delle cose.....non è questione di semantica.;)
     
  13. EnzoDm

    EnzoDm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Salve nick 35 forse il paragone non è molto "azzeccato" ma ti chiedo : se fai una domanda di assunzione presso una società e questa ti assume , poi non ti paga lo stipendio sol perchè sei tu che hai chiesto di lavorare ? " Ripeto forse non c'entra come paragone ma è solo per porre l'accento sul fatto che non è vincolante tanto il richiedere il servizio, quanto usufruire del servizio; comunque quotando le risposte degli altri colleghi, il fatto che tu sia stato contattato, e non abbia chiesto l'intervento dell'Agenti Immobiliari non Ti esime dal pagamento della provvigione perchè comunque la vendita si è perfezionata mediante l' intervento dell'Agenti Immobiliari e quindi hai usufruito di un servizio. Questa è una scusa che troppi proprietari cominciano ad addurre per non pagare, complici purtroppo alcuni colleghi che accettano pur di chiudere un affare; personalmente non accetto questo " ricatto " se ti vendo casa mi paghi , vogliamo discutere dell' onorario questo lo voglio capire, ma gratis no!!! Oltre che diseducativo per i clienti è anche svilente per la categoria. Volutamente non mi sono intortato in disquisizioni di natura legale perchè mi interessava più esprimere il concetto.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  14. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Una volta chiesi a un proprietario se fosse d'accordo a farmi lavorare sul suo immobile e lui pur non volendomi firmare incarico accettò....dopo due mesi vendo il suo appartartamento al prezzo che lui desiderava, faccio anche ottenere mutuo per l'acquirente e il giorno del compromesso andato a buon fine gli presento la fattura. Lui allora si alza dalla sedia e mi dice che lo avevo cercato io e quindi nulla mi deve. Non ho fatto una piega ....mi sono limitata a dare la fattura al mio avvocato ...dopo una decina di giorni avevo i soldi sulla mia scrivania. ;) Quindi è meglio essere chiari con le agenzie che stai "usando" potrebbero farti molto male se concludono loro la vendita.
     
  15. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Prima dici:
    poi aggiusti il tiro:
    Non è esattamente la stessa cosa: prima non sei d'accordo nel dover pagare poi lo chiedi-
    Comunque è un problema già passato: chi ti ha risposto lo ha fatto guardando ciò che hai scritto e non solo il titolo-
    Io ti darei in tutta serenità 2 risposte:
    1. L'affare quando viene concluso per effetto dell'intervento del mediatore da diritto al mediatore stesso alla provvigione (che stabilirai con lui anticipatamente). Questa è la risposta che volevi.
    Se un mediatore viene in casa tua con un cliente, NON è una vendita fra venditore privato e cliente dell'agenzia, ma una vendita eseguita da un mediatore con un venditore ed un (futuro) acquirente. Il fatto che ti abbia cercato lui è del tutto irrilevante: se lo vuoi far lavorare bene, altrimenti puoi rispondere no grazie.
    I patti che poi ci possono essere fra te e l'AI sono molteplici: il problema è che nessun AI corretto e professionale si svenderebbe mai in quel modo addirittura mettendoti per iscritto in anticipo che in caso di vendita non esigerà neanche un centesimo. Chi fa queste cose è un professionista di basso livello o peggio ancora un abusivo e tutto ciò rappresenta un problema ulteriore. Spesso proprio quelli che ti dicono che non vorranno niente sono quelli che si presentano col codice civile in mano a chiedere la mediazione (che gli spetta se sono regolari)
    2. La risposta del buon senso che non è una morale (lungi da me). Vendere un immobile al giorno d'oggi è piuttosto difficile quindi un rapporto di fiducia con un buon professionista ti permette di ottimizzare la vendita in tutti i sensi. Molto meglio concordare una percentuale con chiarezza che cercare di far lavorare gratis gli AI: otterrai piu impegno e anche più considerazione. ;)
     
  16. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ciao esiste anche la figura del Mandatario a titolo oneroso ovvero un AI iscritto all'apposito Ruolo, che riceve l’incarico da una sola parte, della quale solamente tutela gli interessi e dalla quale solamente è legittimato a pretendere il compenso.
    Se un agente ti ha contattato dicendo di avere potenziali clienti per il tuo immobile e non ti chiede nulla in caso di vendita , tu non sei tenuto a pagare (chiarisci per scritto questi accordi altrimenti ti potrebbero chiedere la provvigione).
    Secondo il mio pensiero sbagliano le agenzie che si propongono dicendo Non ti chiedo nulla , non chiedo incarichi scritti e non prendo provvigioni dal proprietario, rovinano il mercato e non valorizzano quella che è la nostra professione .
    Mi sento comunque di dare ragione ad Umberto Granducato perché rileggendo attentamente il tuo quesito iniziale si percepisce (forse eroneamente) che tu vuoi sfruttare il lavoro e le potenzialità che un AI ti offre , ma l'idea di dover riconoscere il compenso non ti piace.
    Ciao
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  17. nick35

    nick35 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie delle risposte ne farò tesoro.
    non mi piace pagare se sono stato contattato dall'agenzia in quanto investo io sulla pubblicità del mio immobile. non voglio nemmeno che l'agenzia inserisca l'annuncio sulla sua bacheca.nulla di nulla......
    casomai l'agente lavora per la parte acquirente e ad essa deve chiedere il compenso.
    il mio ragionamento si basa non su codice civile ma sul buon senso.
    la presenza del mio annuncio dovrebbe facilitare l'agenzia a soddisfare i suoi clienti.....

    cmq. GRAZIE delle risposte.
    bye bye e buon lavoro a tutti i mediatori....:applauso:
     
  18. p.dilelio

    p.dilelio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se vendi ad un privato che ti ha contattato direttamente --> no provv.
    Se vendi ad un privato che ti è stato portato da agenzia --> si provv
    il motivo è che se non ci fosse stato l'intervento dell'agenzia quel privato non lo avresti incontrato e non avresti venduto.

    Seconda cosa: ti farei notare che se ti avvali di agenzie, è segno che da solo hai qualche difficoltà, non credi?
    Quindi ti consiglio di affidarti ad una in particolare che ti colpisca maggiormente per porfessionalità e non di dire se mi porti il cliente...non provv, ecc.

    In sostanza chi lavora e ti da segno di lavorare bene, merita il tuo riconoscimento, no!?
     
  19. barsotti armando

    barsotti armando Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Basterebbe o meglio sarebbe oppurtuno chiarire prima verbalemnte al primo contatto con le agenzie immobiliare che chiedono di vedere la casa per promuoverne la vendita stessa a loro potenziali clienti che l'eventuale conclusione dell'affare avverrà esclusivamnete con la pattiuzione "franco provvigione della parte venditrice" e dopo aver fatta vedere la casa proporre la sottoscrizione di una pattuizione scritta tra la parte venitrice e l'agenzia immobiliare stessa con la clausola sopra inserita e la dove la stessa agenzia immobiliare non volesse aderire interrompere le visite e diffidare l'agenzia stessa da continuare la promozione della vendita per mancanza di preciso accordo autorizzativo
     
  20. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    sappiamo tutti che in italia le vendite immobiliari tramite agenzia sono molto poche.
    Sappiamo anche che questa situazione è dovuta al poco corretto comportamento di alcuni colleghi che non hanno la professionalità necessaria e le critiche corrono in fretta.
    Vedo che i colleghi che hanno risposto a nick 35 non sono disposti ad accettare di essere remunerati solo dall'acquirente da loro eventualmente trovato. Beati loro che se lo possono permettere.
    Non è questa la realta. La maggior parte degli AI, dovendo soddisfare le richieste dei propri clienti, si rivolge al mercato del "fai da te" e sa che nella maggior parte dei casi si può ritenere fortunato se gli viene concesso di trattare l'immobile
    senza poter pretendere provvigioni dalla parte venditrice. E se la trattativa va a buon fine incassa una provvigione che, in tempi di magra come quelli che stiamo vivendo, è sempre gradita.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina