1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Ale@

    Ale@ Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti!
    Con questo messaggio di richiesta del vostro aiuto, colgo anche l'occasione di presentarmi; mi chiamo Alessia e scrivo da Roma.
    Chiedo anticipatamente scusa qualora avessi sbagliato sezione, ma ammetto di non essere molto esperta.
    Mi trovo a scrivere qui per chiedervi una mano trovandomi di fronte al potenziale acquisto della mia prima casa.
    Come accennato da titolo, la situazione presentatami è la seguente: l'immobile in questione sarebbe un appartamento in costruzione (lavori iniziati da pochi mesi) da una cooperativa edilizia con una convenzione Regionale che porta ad un ulteriore ribasso del prezzo di acquisto.
    Secondo quanto spiegatomi in un appuntamento con uno dei responsabili della cooperativa, al momento della consegna dell'apprtamento viene fatto un atto notarile di locazione con rogito di proprietà differita con un vincolo di 8 anni, durante i quli l'immobile in questione non può né essere rivenduto né affittato (gli 8 anni mi è stato spiegato essere stabiliti dalla legge essendo su tale immobile una sovvenzione della Regione); questa cosa secondo voi comporta dei rischi? Se si, quali?
    Al termine di questi 8 anni, quando quindi, se non ho capito male, diventerei proprietaria dell'immobile con un nuovo atto notarile, potrei rivendere l'immobile anche ad un prezzo da me stabilito o necessariamente ci sarebbero dei limiti stabiliti legislativamente?
    Ho molti dubbi poiché il mondo delle cooperative ediliizie è a me praticamente sconosciuto e non vorrei imbattermi in una situazione che piuttosto di un'opportunità positiva, poi possa rivelarsi l'opposto.

    Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione e l'aiuto!
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Devi leggere bene anzi benissimo la convenzione. Quindi se tu volessi rogitare subito non è possibile?
     
  3. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Già vista, sicuramente è un buon affare, avrai vincoli nella rivendita, superabili.
     
    A Ale@ piace questo elemento.
  4. Ale@

    Ale@ Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buogiorno Rosa.
    No, a quanto dettomi e letto nell'atto di prenotazione, non sarebbe possibile.
    Nell'atto vi è così scritto:
    "gli alloggi, compresi nel complesso edilizio sopra indicato, debbano essere concessi in locazione per un periodo non inferiore ad otto anni ai soci della cooperativa in possesso dei requisiti aoggettivi previsti dalla legge, e precisamente di quelli previsti dall'art. 8 della legge n.179/1992 e dell'art.9 della legge 493/1993 e, solo dopo il decorso di tale periodo, possano essere trasferiti in proprietà agli assegnatari medesimi."
     
  5. Ale@

    Ale@ Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La ringrazio per l'aiuto Maurizio; mi informerò meglio rispetto ai vincoli.
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si, è una formula richiesta dal Comune per concedere il permesso di costruire.

    Devi essere sicura che quella sarà la tua casa, almeno per 8 anni.

    Per la rivendita, come detto dai colleghi, potrebbero esserci vincoli di prezzo massimo di cessione, per cui la Convenzione ti deve essere chiarissima.
     
    A Ale@ piace questo elemento.
  7. mmic

    mmic Membro Junior

    Privato Cittadino
    A torrino mezzocammino, quartiere a sud di Roma, c'è stato un caso recente di cooperativa fallita (c'era una causa in corso per ipotesi di dolo, causa che non so se e come sia terminata) e gli acquirenti hanno dovuto sborsare al saldo importi superiori di 100-150 mila euro rispetto al previsto per rogitare, pena la perdita dell'acconto. Tutto ciò nonostante i soci della cooperativa stessero già pagando il mutuo prima del rogito e abitando lì da diversi anni.
    Oltre a leggere attentamente i documenti, come suggerito, cerca di capire chi sia dietro la cooperativa. Informati almeno da quanto esiste, quali altri edifici ha costruito, contatta chi ha già comprato in passato. Cerca se ci sono siti o gruppi facebook di persone domiciliate nelle zone in cui la cooperativa ha costruito. Cerca anche informazioni in questo modo per capire l'affidabilità.
     
    A Ale@ e Bagudi piace questo messaggio.
  8. costoletto40

    costoletto40 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Assurdo.:shock:
     
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Assurdo, ma possibile.
     
    A mmic piace questo elemento.
  10. Ale@

    Ale@ Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille a tutti per i consigli e per l'aiuto :)
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  11. mmic

    mmic Membro Junior

    Privato Cittadino
    Essendo "nuovo iscritto" credo di non poter postare i link
    Tuttavia vorrei segnalare questi casi come rappresentativi di ciò che succede con le cooperative almeno qui a Roma
    • 2009, "Truffa Coop Casa Lazio", da corriereromano punto it, "(...) la seconda fase dell’inchiesta sulla truffa Coop casa Lazio, lo scandalo che lasciò centinaia di famiglie che avevano sottoscritto le quote di decine di cooperative edilizie, senza casa e senza soldi.(...)"
    • 2012, "Crac da 4 milioni, arrestati i vertici di una coop edilizia", da iltempo punto it, "«Oltre alla distrazione dal patrimonio della fallita di somme pari ad oltre 1,7 milioni euro in contanti e la mancata contabilizzazione di circa 640.000 euro relativi a versamenti di soci per l'acquisto di unità abitative, è stato accertato l'impiego, per finalità personali, di un mutuo concesso da un istituto di credito alla Capoverde, pari a circa 2,3 milioni di euro», fa sapere la Guardia di Finanza."
    • 2016, "Roma, truffa a cooperative edilizie: 7 indagati. Con i soldi dei soci pagavano le vacanze", da ilmessaggero punto it, "(...) I lavori, però, non sono mai partiti mentre ai soci sono state richieste costantemente le quote per portare avanti il programma. Gli investigatori hanno infatti accertato che le cooperative erano scatole vuote costituite dagli indagati per appropriarsi dei risparmi dei soci. (...)"
    Sicuramente sono dei casi sporadici... pecore nere eccetera... in un mondo di angioletti... ne sono convinto. Sicuramente i giornali parlano solo dei casi negativi mentre di tanta brava gente che lavora bene non se ne parla ecc ecc... Però, direi, occhi aperti.
     
  12. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Certo, per questo bisogna indagare sulla Cooperativa.

    Poi ce ne sono tantissime che operano correttamente.
     
  13. mmic

    mmic Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie per la precisazione, era quello che intendevo dire, che di quelli che operano correttamente i giornali non parlano mai, viene dato risalto alle informazioni negative.
     
  14. Ale@

    Ale@ Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Eh si..in effetti questi dati non sono molto incoraggianti -.-' ..ma come avete anche giustamente detto, forse i giornali poi evidenziano solamente i casi negativi.
    Seguendo anche i vostri consigli ho cercato di documentarmi a riguardo e sembra che tale cooperativa esista ed operi da diversi anni (circa dagli anni 80) su Roma e provincia; purtroppo invece non sono riuscita a reperire informazioni da chi ha avuto esperienze dirette.
     
  15. mmic

    mmic Membro Junior

    Privato Cittadino
    Chiedi alla cooperativa quali immobili hanno realizzato, poi vai a vederli da fuori e se incontri qualcuno che ti sembra una brava persona gli dici che stai valutando di comprare casa da questa cooperativa e chiedi come si sono trovati.
    Usa un po' di inventiva ;)
     
    A Ale@ e Bagudi piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina