1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. regaldea

    regaldea Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti..
    Ho un dilemma da risolvere...
    Allora vorrei partecipare alla vendita all'asta di una appartamento.
    Avrei quasi tutti i soldi a disposizione tranne 20.000 euro.
    Quindi mi ritroverei a chiedere uno scoperto di banca di 20.000 euro per saldare il tutto entro il mese, e successivamente al momento della ricezione del decreto di trasferimento dovrei richiedere un mutuo sulla casa di 70.000 euro per coprire lo scoperto e per avere un po di liquidità.
    Ora in altre banche non mi hanno posto alcun problema ma nell'ultima mi dicevano che non erano sicuri che potessi classificare il mutuo che andavo a prendere come acquisto prima casa, perchè in effetti l'acquisto era già stato fatto e saldato. Fanno riferimento a normative dei primi di marzo.
    C'è qualcuno che si è trovato nella mia stessa situazione?
    O come potrei procedere?
    Grazie
     
  2. Francesco Gibaldi

    Francesco Gibaldi Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Buongiorno,
    posso tranquillamente affermarti che puoi direttamente rivolgerti alla banca per l'acquisto di un immobile all'asta, ovviamente se sei ancora in tempo, francamente penso che non ti convenga procedere con la scopertura per poi accendere un mutuo successivamente, considera il fatto che non ti scarichi gli interessi passivi perchè non serve + per l'acquisto, dovresti fare al massimo un mutuo ristrutturazione se l'immobile necessita di interventi, oppure un mutuo liquidità.
    Ti consiglio vivamente, se sei ancora in tempo x sbrigare l'iter buracratico per accendere un mutuo, di farlo x l'acquisto subito. (considera anche i costi per la scopertura che dovresti richiedere in banca).
    In ogni caso da quando ti agiudichi l'asta hai 60 giorni di tempo per fare il rogito e saldare tutti e tutto, pertanto hai anche il tempo per richiedere un mutuo.
     
  3. regaldea

    regaldea Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille della risposta..
    La mia situazione però è la seguente:
    - non tutte le banche danno il mutuo per le aste
    - quelle che ho trovato dicono che prima hanno bisogno del decreto di trasferimento e poi erogano il mutuo, ma per avere il decreo di trasferimento devo pagare l'immobile...
    - la mia asta sarà tra pochi gg, e mi danno tempo 30 gg per saldare il tutto...
    Ci sarà un altro modo???
     
    A Francesco Gibaldi piace questo elemento.
  4. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    La maggior parte dei tribunali stipula convenzioni con i magiori istituti di credito chiedi in cancelleria .

    Ciao bubù
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina