1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. CICCIO82

    CICCIO82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao a tutti non so se è l'area giusta per porre un quesito che il commercialista non sa darmi... sto acquistando casa, nello stesso comune e palazzo in cui risiedo, con agevolazione prima casa, posso affittarla subito dopo aver fatto il rogito? e posso far fare la residenza all'inquilino che affitto senza perdere tutte le agevolazioni prima casa?
     
  2. beppebre

    beppebre Ospite

    Sì, la residenza nell'immobile acquistato non è tra i requisiti richiesti per accedere alle agevolazioni prima casa.
     
    A CICCIO82 piace questo elemento.
  3. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    si puoi fare la residenza tua nello stesso comune non necessariamente in quell'abitazione comprata
     
    A CICCIO82 piace questo elemento.
  4. CICCIO82

    CICCIO82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie top casa

    sai per caso quale tipo di locazione devo fare?[DOUBLEPOST=1381937072,1381936977][/DOUBLEPOST]posso far fare la residenza all'inquilino in quella casa che sto acquistando?
     
  5. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si ......puoi fare tutti i tipi di contratto
     
  6. CICCIO82

    CICCIO82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    scusami ancora posso far fare la residenza all'inquilino in quella casa?
     
  7. Piero65

    Piero65 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Buongiorno, secondo me non è proprio così, mi spiego, le agevolazioni avute per l'acquisto della prima casa, vengono date proprio per il bisogno di una persona o coppia che ha realmente necessità di adibire questo immobile ad abitazione primaria..se hai la residenza nello stesso comune dove hai acquistato l'immobile non è obbligatorio spostarsi la residenza ma per l'affitto prima dei 5 anni la legge vieta l'affitto totale, altrimenti dovrai restituire la differenza di IVA risparmiata ( cioè dal 4 o 3 se nuova costruzione al 10 % ). Tuttavia questa legge permette di affittare una parte dell'immobile, riservandoti l'uso di almeno un vano + i servizi naturalmente ( almeno sulla carta !! ).
     
  8. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :shock: cioe?
     
  9. Piero65

    Piero65 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Si può affittare una porzione dell'immobile..
     
  10. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    la legge non vieta l'affitto prima dei 5 anni.
    Hai una normativa da postare?
     
  11. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Da dove desumi le tue dichiarazioni
     
  12. Piero65

    Piero65 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Provvederò..
     
  13. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Aspettiamo impazienti
     
  14. CICCIO82

    CICCIO82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    e quindi posso o no affittare?
     
  15. Abakab

    Abakab Ospite

    Non mi risultano le restrizioni citate da Piero65 .. direi di si.
    • per fruire delle agevolazioni prima casa non è necessario che l'immobile acquistato sia destinato ad abitazione propria e/o dei familiari, tant'è che può essere acquistata con le agevolazioni "prima casa" anche un'abitazione affittata o da affittare dopo l'acquisto (circolarin. 38 del 12 agosto 2005, n. 19/E del 1° marzo 2001 e n. 1/E del 2 marzo 1994).
     
  16. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    si
     
    A donatella 75 piace questo elemento.
  17. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    infatti ricordo da una precedente discussione il tuo chiarimento
     
  18. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino

    La domanda primaria è... ma la casa la acquisti con il mutuo?

    Perchè faccio questa domanda?

    Se affitto la casa perdo gli sconti sulle imposte da pagare per l'acquisto (IVA, imposte ipotecarie e catastali ridotte, ecc…)?

    Per mantenere i benefici sull'acquisto della prima casa a è sufficiente spostare o avere già la residenza nel Comune dove si acquista l'immobile.
    Una volta rispettata questa condizione, l'immobile può essere affittato senza per questo perdere i benefici fiscali goduti. La legge infatti specifica che la residenza deve essere portata nel comune e non all'interno dell'immobile acquistato.
    Quindi come precisato da @Abakab e da tutti gli altri

    Perdo le agevolazioni sugli interessi passivi del mutuo se affitto (il 19% degli interessi passivi ed oneri accessori nella propria dichiarazione dei redditi per un tetto massimo pari a 4000 euro)?

    SI, affittare l'immobile comporta la perdita dell'agevolazione.
    La legge specifica che per poter usufruire dell'agevolazione occorre adibire l'immobile per il quale si è richiesto il mutuo a propria abitazione principale (intendendo per essa la casa in cui il proprietario ed i suoi familiari vi dimorano abitualmente vedi Art 15 comma 1,lett b) del Tuir che riporto sotto... niente residenza all'inquilino) entro 12 mesi dall'acquisto e per tutto il periodo in cui si vorrà usufruire del beneficio.

    Diciamo che puoi come dice locare parzialmente la prima casa con contratti di natura transitoria della durata massima di 18 mesi che non farebbero perdere il requisito di abitazione principale (forse era questo che intendeva @Piero65 ?)

    http://www.forexinfo.it/IMG/html/art._15_-_detrazioni_per_oneri._tuir_917_86_.html

    Art 15 comma 1,lett b) del Tuir

    b) gli interessi passivi, e relativi oneri accessori, nonche' le quote di rivalutazione dipendenti da clausole di indicizzazione pagati a soggetti residenti nel territorio dello Stato o di uno Stato membro della Comunita' europea ovvero a stabili organizzazioni nel territorio dello Stato di soggetti non residenti in dipendenza di mutui garantiti da ipoteca su immobili contratti per l'acquisto dell'unita' immobiliare da adibire ad abitazione principale entro un anno dall'acquisto stesso, per un importo non superiore a 4.000 euro. L'acquisto della unita' immobiliare deve essere effettuato nell'anno precedente o successivo alla data della stipulazione del contratto di mutuo. Non si tiene conto del suddetto periodo nel caso in cui l'originario contratto e' estinto e ne viene stipulato uno nuovo di importo non superiore alla residua quota di capitale da rimborsare, maggiorata delle spese e degli oneri correlati. In caso di acquisto di unita' immobiliare locata, la detrazione spetta a condizione che entro tre mesi dall'acquisto sia stato notificato al locatario l'atto di intimazione di licenza o di sfratto per finita locazione e che entro un anno dal rilascio l'unita' immobiliare sia adibita ad abitazione principale. Per abitazione principale si intende quella nella quale il contribuente o i suoi familiari dimorano abitualmente. La detrazione spetta non oltre il periodo d'imposta nel corso del quale e' variata la dimora abituale; non si tiene conto delle variazioni dipendenti da trasferimenti per motivi di lavoro. Non si tiene conto, altresi, delle variazioni dipendenti da ricoveri permanenti in istituti di ricovero o sanitari, a condizione che l'unita' immobiliare non risulti locata. Nel caso l'immobile acquistato sia oggetto di lavori di ristrutturazione edilizia, comprovata dalla relativa concessione edilizia o atto equivalente, la detrazione spetta a decorrere dalla data in cui l'unita' immobiliare e' adibita a dimora abituale, e comunque entro due anni dall'acquisto. In caso di contitolarita' del contratto di mutuo o di piu' contratti di mutuo il limite di 4.000 euro e' riferito all'ammontare complessivo degli interessi, oneri accessori e quote di rivalutazione sostenuti. La detrazione spetta, nello stesso limite complessivo e alle stesse condizioni, anche con riferimento alle somme corrisposte dagli assegnatari di alloggi di cooperative e dagli acquirenti di unita' immobiliari di nuova costruzione, alla cooperativa o all'impresa costruttrice a titolo di rimborso degli interessi passivi, oneri accessori e quote di rivalutazione relativi ai mutui ipotecari contratti dalla stessa e ancora indivisi. Se il mutuo e'intestato ad entrambi i coniugi, ciascuno di essi puo'fruire della detrazione unicamente per la propria quota di interessi; in caso di coniuge fiscalmente a carico dell'altro la detrazione spetta a quest'ultimo per entrambe le quote.

    --------------------------------

    SINTESI: in caso di affitto, non perdi quelle detrazione che hai avuto alla vendita, ma perdi quelle inerenti la detrazione interessi del mutuo in quanto il requisito è di abitazione principale (Per abitazione principale si intende quella nella quale il contribuente o i suoi familiari dimorano abitualmente)
     
    A donatella 75 piace questo elemento.
  19. Piero65

    Piero65 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Per mantenere i benefici sull'acquisto della prima casa a cui le fa riferimento (sconti sulle imposte da pagare per l'acquisto) è sufficiente spostare o avere già la residenza nel Comune dove si acquista l'immobile. Una volta rispettata questa condizione, l'immobile può essere senza dubbio affittato senza per questo perdere i benefici fiscali goduti. La legge infatti specifica che la residenza deve essere portata nel comune e non all'interno dell'immobile acquistato.
    Altro discorso per l'agevolazione sugli interessi passivi del mutuo (si possono detrarre il 19% degli interessi passivi ed oneri accessori nella propria dichiarazione dei redditi per un tetto massimo pari a 4000 euro). In questo caso affittare l'immobile comporta la perdita dell'agevolazione.
    Infatti per questo beneficio la legge specifica che per poter usufruire dell'agevolazione occorre adibire l'immobile per il quale si è richiesto il mutuo a propria abitazione principale (intendendo per essa la casa in cui il proprietario ed i suoi familiari vi dimorano abitualmente) entro 12 mesi dall'acquisto e per tutto il periodo in cui si vorrà usufruire del beneficio.


    [​IMG]


    Requisiti per usufruire delle agevolazioni "prima casa"
    L'abitazione

    ▪ Non deve essere di lusso
    ▪ Deve essere situata nel Comune nel quale l'acquirente ha la residenza o la trasferisca entro 18 mesi dall'acquisto, oppure nel Comune in cui lavora
    L'acquirente
    ▪ Non deve essere titolare (esclusivo o in comunione con il coniuge) di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su un'altra casa situata nello stesso Comune dove sorge l'immobile da acquistare
    ▪ Non deve possedere in Italia, neppure per quote, anche in regime di comunione legale, diritti di proprietà o nuda proprietà, usufrutto, uso e abitazione su altro appartamento acquistato con le agevolazioni prima casa
    ▪ Non deve vendere prima di 5 anni l'immobile acquistato con lo sconto fiscale, pena la perdita delle agevolazioni, più una sanzione pari al 30% delle imposte di registro, ipotecaria e catastale, a meno che non riacquisti entro un anno una nuova abitazione principale

    Queste, invece, le regole principali per usufruire della detrazione degli interessi passivi:
    • essere proprietario dell'abitazione
    • essere intestatario del contratto di mutuo ipotecario
    • acquisto dell'immobile e stipula del mutuo devono avvenire entro 12 mesi l'uno dall'altro
    • l'immobile deve divenire abitazione principale entro 12 mesi
     
    A ludovica83 piace questo elemento.
  20. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
    Si, quindi perdi le agevolazioni sugli interessi passivi sul mutuo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina