1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. MaryV

    MaryV Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve sono proprietaria di un immobile costruito con licenzia in categoria D2 dopo l'avvenuta costruzione ed in seguito ai controlli dovuti per prassi,la categoria è stata modificata in A2 con la dicitura "appartamento residenziale".
    Ora vorrei locare l'immobile ma non so quale tipo di contratto sottoscrivere... (un classico contratto abitativo?)Ma soprattutto vorrei sapere se l'inquilino potrà richiedere la residenza nell'immobile in questione.Grazie
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se la categoria catastale attuale è A2 è a tutti gli effetti un appartamento e puoi locarlo come vuoi con qualsiasi contratto di tipo abitativo.

    Ovviamente, in questo caso può prenderci la residenza.
     
  3. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Resta abbastanza strano che inizialmente un appartamento sia stato denunciato come D2 (Alberghi e pensioni):
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Magari era un residence ???
     
  5. MaryV

    MaryV Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Principalmente era un residence..poi presentando regolare variazione del progetto interno è stato realizzato un semplice appartamento composto anche da cucina,quindi non solo da camera e bagno come un classico fittacamere. In modo da poter locare l'appartamento anche per più tempo,a persone che hanno bisogno di restare in città a lungo termine.Pertanto non ho aperto alcuna attività come "fittacamere" sono semplicemente proprietaria dell'immobile attualmente libero.Ma che tipo di contratto posso sottoscrivere ad un futuro inquilino e quest'ultimo potrà richiedere anche la residenza?
     
  6. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Io ritengo che se stipuli un normale contratto di locazione di tipo abitativo, sei soggetta alla legge 431/98, e l'inquilino avrà tutto il diritto di stabilirvi la propria residenza.
    Non mi risulta vi siano altre modalità di locazione, ad eccezione del contratto di foresteria, possibile solo nei confronti di società che adibiscano i locali per propri dipendenti o consulenti.

    Altrimenti devi configurare l'uso dell'alloggio nell'ambito di una attività simil-alberghiera (B&B, affittacamere, ecc) a carattere imprenditoriale: qui non son pratico ma credo comporti partita IVA, autorizzazioni e trattamento fiscale imprenditoriale.

    In quel caso credo sia impedita la possibilità di stabilirci la residenza da parte degli ospiti.
     
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se effettivamente la categoria catastale è A2 è un immobile abitativo a tutti gli effetti.
     
  8. MaryV

    MaryV Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si esatto è un A2
     
  9. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quindi nessun problema.
     
  10. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non so se per l'interessata "nessun problema" sia la risposta che desiderava: la mia impressione è che alla proprietaria non sia gradito che l'inquilino possa dimorare e risiedere nell'appartamento in questione, senza alcun vincolo.
    Comunque può trarre le conclusioni dalle risposte avute.
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  11. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Condivido la sensazione...
     
  12. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

    E allora l'unica soluzione è il contratto transitorio che, però, deve avere delle VERE motivazioni che andranno inserite nel contratto.
     
  13. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Già. Ricordando che se le motivazioni sono del conduttore, se queste vengono a cadere, questo è libero di richiedere la conversione del contratto in un normalissimo 4+4
     
  14. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina