1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. giacomo.mi

    giacomo.mi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buon pomeriggio a tutti.

    Avrei una domanda da porvi: sto gestendo alcune proprietà immobiliari che per anni sono state "abbandonate"... Non le devo vendere ma vorrei solamente che tutto sia a norma.

    Ora vorrei sapere: quali sono le certificazioni obbligatorie che questi immobili (alcuni appartamenti e due locali commerciali) devono avere?

    So per certo che serve l'Ape, ma per il resto?

    Grazie a chi mi saprà rispondere.

    Giacomo
     
  2. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    L'APE ti occorre solo se devi Vendere o Locare....per le restanti certificazioni (presumo che tu intenda quelle degli Impianti) molto dipende dall'anno di costruzione o dell'ultima ristrutturazione......per esempio, se tutto fosse stato costruito ante '67 e mai ristrutturato....non c'è nessuna certificazione obbligatoria a corredo degli immobili.
     
  3. giacomo.mi

    giacomo.mi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille Mosca.

    Sì, penso di intendere quelle degli impianti (altrimenti quali altri servirebbero?)...

    Due case sono state ristrutturate una decina di anni fa: quindi servirebbero la certificazione dell'impianto elettrico e di quello del gas?

    Le altre sono certamente anteriori al 1967. Quindi non serve alcunché?

    Uno dei due negozi è locato da otto anni, l'altro invece verrà affittato nei prossimi giorni: devo fare l'Ape per entrambi? Idem per le certificazioni degli impianti?

    Scusate la mia abissale ignoranza e la ripetitività dei miei quesiti.

    Davvero grazie,
    G
     
  4. Abacus

    Abacus Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    come ha detto mosca le certificazioni energetiche ti servono solamente per locazioni e vendite.. quindi direi di si per i negozi che stai affittando, ne devi dare copia al conduttore.. per gli impianti idem, il proprietario ne è responsabile quindi se non l'hai mai fatta finora e il proprietario vuole dormire tranquillo la farei.. (a meno che non l'abbia fatta il conduttore che per motivi propri ha messo mano agli impianti)
    le abitazioni se non le vuoi vendere/affittare non occorre.. la certificazione è valida 10 anni.
    per gli impianti delle abitazioni possibile che non abbiano la certificazione? è divenuta obbligatoria dal 1997 in poi, la ditta che eseguiva i lavori di ristrutturazione avrebbe dovuto rilasciartela
     
    A giacomo.mi e mosca piace questo messaggio.
  5. giacomo.mi

    giacomo.mi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie Abacus. Adesso cerco di informarmi sugli impianti dei due negozi.

    Per quanto riguarda gli appartamenti purtroppo temo che le certificazioni siano andate perse e l'impresa è fallita: penso che alla fine le dovrò rifare visto che almeno uno dei due dovrebbe venire messo in affitto.

    Per ora molte grazie per l'aiuto a tutto il forum. Davvero.

    G
     
  6. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Se ti devi far portare fisicamente il contatore del gas o credo anche allacciare la nuova utenza, ti occorrerà la certificazione dell'impianto, la certificazione vecchia non verrà comunque accettata e necessiterà far venire un idraulico per adattare l'impianto e rilasciare la nuova certificazione.
     
  7. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Veramente l'APE è obbligatoria a prescindere dalla compravendita/locazione...poi, che nessuno la chieda in assenza dei suddetti atti, è un altro discorso...come tutte le certificazioni, del resto...
     
  8. od1n0

    od1n0 Membro Senior

    Privato Cittadino
    In che senso obbligatoria a prescindere? Se sono proprietario di un appartamento finche non lo pubblicizzo per venderlo o locarlo non ho obbligo di certificarlo con ape.
     
    A Bagudi e mosca piace questo messaggio.
  9. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    No...in effetti è come dici tu...ricordavo male io...ma se è una costruzione realizzata successivamente all'entrata in vigore della legge, ce lo devi avere a prescindere dalla compravendita/locazione e anche se hai ristrutturato intervenendo sugli impianti di riscaldamento e/o comunque su elementi che possono incidere sulla determinazione dell'APE, praticamente non è necessario averlo a prescindere per immobili vecchi...cioè edificati ante-legge.
     
  10. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    APE, licenze e permessi edilizi rilasciati nel tempo, abitabilità o agibilità, documenti catastali, titolo di provenienza, dichiarazione di conformità impianti se post 5/3/1990. Almeno questi. Inoltre la verifica che sia il catasto che i permessi corrispondano a quanto realizzato e che l'eventuale agibilità/abitabilità sia ancora vigente.
     
  11. giacomo.mi

    giacomo.mi Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille a tutti.
    Titoli di proprietà li ho, idem per quelli catastali (anche se mancano delle planimetrie e una voltura).

    Ora cerco di capire se riesco a recuperare i documenti edilizi di cui parla Mata (immagino all'ufficio edilizia privata del Comune). Anche se temo di infilarmi in un ginepraio...

    Buona settimana a tutti.
     
  12. studio gottardi

    studio gottardi Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Per quanto riguarda le certificazioni degli impianti elettrici delle due abitazioni essendo state ristrutturate dieci anni fa, in mancanza della Dichiarazione di Conformità, puoi sempre farti fare una Dichiarazione di Rispondenza da un tecnico abilitato con almeno 5 anni di esperienza.
    Per quanto riguarda i negozi la cosa è un pochino diversa, dipende prima di tutto dalla tipologia di attività esistente, da quella che verrà, dalle condizioni di contratto, questo perchè essendo un luogo di lavoro vi sono altre normative che entrano in gioco.
    Per qualsiasi informazioni sono a disposizione
     
    A Bastimento piace questo elemento.
  13. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    E' una vecchia diatriba, ma io ritengo che anche per le certificazioni impianti il locatore dei locali comemrciali non sia strettamente obbligato a corrisponderle, soprattutto se pone come condizione contrattuale che sarà onere e compito del conduttore mettere a norma locali ed impianti,i anche in funzione della attività che intende svolgervi.
     
  14. Abacus

    Abacus Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    non è una vecchia diatriba... gli impianti sono a carico del proprietario che deve dare i locali a norma, se poi l'inquilino ci deve mettere mano farà i lavori con l'obbligo di nuova certificazione...
    semmai è vecchia abitudine che i proprietari vogliono locare nello stato di fatto convinti che l'impianto se lo fa l'inquilino che, visto che se lo deve adattare alle sue esigenze, a quel punto se lo certifica pure....
     
  15. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non ti agitare: dico che è vecchia perchè non conosco legge che impedisca di locare o vendere un immobile anche privo di impianti, al grezzo ecc.
    Non si deve dichiarare il falso, e nemmeno dire che l'impianto è a norma. Se non produci l'attestato di certificazione di conformità, rilasciato da ditta abilitata, equivale a dire che gli impianti possono non essere a norma. Nulla vieta invece che il conduttore pretenda almeno la DICO: è richiesta ragionevole e condivisibile; ma fa parte delle condizioni contrattuali.
    Se invece esistono precise disposizioni in merito, gradirei me le citassi: potrebbero servirmi.

    Di certo l'obbligatorietà a fornire l'attestato di conformità, previsto inizialmente all'art. 13 del DM 37 del gennaio 2008, è stato abrogato dal DL 112 del 25 giugno 2008. E non mi risulta sia stato resuscitato.

     
  16. studio gottardi

    studio gottardi Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Bastimento è per quello che ho scritto dipende dal contratto....;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina