1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ingcrea

    ingcrea Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Nel 2005 ho acquistato 3 box auto su cui gravava un mutuo frazionato con ipoteca. Ho pagato al venditore per intero i 3 box e nell’atto notarile il notaio ha precisato che le rimanenti rate semestrali di mutuo fossero a totale carico del venditore. Purtroppo il venditore ha pagato fino al 2008, fino a far rimanere circa 7-8000€ di residuo. Il venditore è deceduto e i figli hanno rinunciato all’eredità. Il mutuo è andato in sofferenza e i box sono gravati da ipoteca. Cosa posso fare?
     
  2. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Estinguere il debito e cancellare l'ipoteca...non si capisce per quale arcano motivo non sia stato fatto dal venditore e perché il notaio non l'abbia eventualmente consigliato...
     
    A ingelman piace questo elemento.
  3. ingcrea

    ingcrea Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Il venditore ha pagato le rate semestrali dal 2005 al 2008. Rimangono 7-8000€ per estinguere il mutuo. Il venditore e deceduto e i figli hanno rinunciato all'eredità. Sui tre box di mia proprietà rimane l'ipoteca fatta dal venditore.
     
  4. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il problema è che avresti dovuto pretendere l'estinzione del mutuo al momento della vendita a carico del venditore con la relativa cancellazione d'ipoteca.
    Non si capisce per quale motivo il Notaio ha assecondato questo modus stravagante e illogico.
    Forse è stata una vostra volontà?
    quel residuo era stato contemplato e scontato dal prezzo?.
    Qualunque sia la risposta il Notaio ti ha mal consigliato, resta il fatto che ti sei acquistato un immobile con la consapevolezza che sullo stesso grava un ipoteca per un debito non ancora estinto
     
    A eldic e Umberto Granducato piace questo messaggio.
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :occhi_al_cielo:
    Davvero, ma come è potuto succedere, gli immobili si acquistano liberi da ipoteche iscrizioni trascrizioni.
     
  6. ingcrea

    ingcrea Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Sono stato ingenuo ma voglio descrivere meglio il contesto. Il venditore è stato il mio miglior cliente per almeno 10 anni. I tre box li ho acquistati permutando con dei lavori nel 2005, ecco perchè non ho fatto il trasferimento del mutuo ed ho lasciato a lui l'impegno di pagare le rate fino ad estinguere il mutuo. Avevo una estrema fiducia dell'imprenditore con cui ho fatto tantissimi lavori. Dal 2005 al 2008 è stato pagato tutto. Il problema nasce con i suoi eredi che hanno rinunciato all'eredità. Per cui non si sentono obligati ad estinguere le rate residue.
     
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Penso proprio che ti tocchi ...
     
  8. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    immagino che il decuius non ha lasciato nulla di valore visto la rinuncia all'eredità tranne i debiti?
     
    A Rosa1968 e ingcrea piace questo messaggio.
  9. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    le fiduciarie esistono apposta a questo scopo..
     
  10. ingcrea

    ingcrea Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Le fiduciarie?
     
  11. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :confuso: già dal nome non incutono fiducia
    però anch'io non ho capito il riferimento.

    Increa penso sia inutile sottolinearti che se i figli del "Ei fù" che hanno rinunciato all'eredità a loro volta hanno dei figli anch'essi dovrebbero a loro volta rinunciare etc ...
    _ è un inutile approfondimento _

    tanto mi sembra abbastanza palese che in cassa non c'è nulla ...

    mi sà tanto che dovrai pagare purtroppo .... fossi in te non farei passare troppo tempo altrimenti ci paghi pure gli interessi maggiorati
    Interessante capire in che modo la banca possa accettare un pagamento da terzi (non mutuatari) ... caso piuttosto insolito da approfondire
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  12. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    sono quelle "robe" a cui intesti i tuoi averi in forma anonima.
    di solito lo fanno i ricchi "tout court".
    però può anche capitare che uno gli intesti le sue attività, tenendosi in mano le passività.
    se poi viene meno gli eredi rinunciano all'eredità "in rosso" e si godono i frutti dei quattrini gestiti dalla fiduciaria.

    toh.. primo link che ho trovato

    A COSA SERVE LA SOCIETÀ FIDUCIARIA
     
  13. ingcrea

    ingcrea Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Grazie per le risposte. Vi terrò aggiornati. Intanto sto valutando l'ipotesi di "saldo con stralcio" e sto verificando se il mutuo è stato con tasso usuraio. Mutuo al 7.45%.
     
  14. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    anche se fosse usurario comunque non è che potresti farci molto.
    non l'hai contratto tu.
     
  15. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Potresti seguire questa strada
    puoi sempre rivendere l'immobile lasciando l'ipoteca dicendo all'acquirente che le rate le continui a pagare tu .... poi stamazzi e fai fare ai tuoi congiunti la rinuncia all'eredità :sorrisone:

    Fai finta come se non avessi postato :)
     
    A ingcrea e ab.qualcosa piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina