1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. doctorwho

    doctorwho Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    LA comunicazione ASL si rende necessaria, in caso di ristrutturazione, quando concorrono ai lavori più di un'impresa. Il mio architetto afferma che Le imprese ARTIGIANE NON rientrano in questo computo.

    E' vero?
     
  2. Bruno Sulis

    Bruno Sulis Membro Attivo

    Altro Professionista
    No, la comunicazione va fatta quando ci sono più imprese che lavorano, anche non contemporaneamente. Il fatto che siano artigiane o meno non c'entra nulla.
    Parola di architetto !
    Ciao
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  3. doctorwho

    doctorwho Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Qualora si tratti di un artigiano individuale senza dipendenti in concorrenza con impresa è necessario fare la sicurezza? In rete si trovano informazioni discordanti...
     
  4. Bruno Sulis

    Bruno Sulis Membro Attivo

    Altro Professionista
    Se è un lavoratore autonomo è diverso: non ci devono essere dipendenti. Il fatto che sia un'impresa artigiana non vuol dire che sia lavoratore autonomo.
     
    A mata e ssimone75 piace questo messaggio.
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Cioè se subentrano lavoratori autonomi non occorre la comunicazione ad Asl?
     
  6. Bruno Sulis

    Bruno Sulis Membro Attivo

    Altro Professionista
    Quando ci sono più lavoratori autonomi che operano anche non contemporaneamente occorre comunque fare la Notifica Preliminare alla ASL e all'Ispettorato del lavoro.
    Così prevedono il Testo Unico della Sicurezza e le relative circolari applicative.
    In caso di controllo la sanzione per la mancata comunicazione è di 500 Euro.
    E se si deve usufruire delle agevolazioni fiscali si decade dal beneficio.
     
  7. doctorwho

    doctorwho Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi nella fattispecie impresa più 1 solo lavoratore autonomo non necessita di comunicazione ASL?
    Altro quesito i lavori verranno svolti da una multinazionale (Leroy Merlin). Io pagherò materiali e mano d'opera a Leroy Merlin, che per la posa in opera si servirà di ditta specializzata. Quante ditte compaiono ai fini sicurezza? Il fatto che farò bonifico ad un fornitore diverso da quello che entra in cantiere ed appare in Cia potrebbe creare problemi?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina