1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. puntoimm

    puntoimm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    In Italia, in questo periodo un immobile sta sul mercato 180 gg di media e appena il 40% degli immobili vengono venduti attraverso l'opera di noi Agenti Immobiliari
    In Francia un immobile sta sul mercato appena 30 gg di media per essere venduto, con punte di addirittura 3gg e il 92% degli immobili viene venduto dagli Agenti Immobiliari
    In Italia si percepisce la mediazione del 3% di media da entrambe le parti e in Francia si percepisce il 7% di media solo dal venditore.

    Secondo voi qual'è la migliore soluzione per noi?
    Cosa ne pensate?
     
  2. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Trasferirci in Francia :^^::^^::^^::^^:
     
  3. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Allòns enfants de la patrieee :^^:

    ;)
     
  4. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Paese che vai usanze che trovi..:)
    In Italia naturalmente non si può pretendere di chiedere al venditore il 7% della provvigione....

    A Roma addirittura non si chiede neanche un euro...

    L' Italia e la Francia sono due paesi latini confinanti ma, in questo caso, non sono mai stati così lontani...:triste:
     
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    probabilmente i meno professionali che avranno vita corta operano così.
    Scorretto ed iniquo verso il compratore..
     
    A puntoimm piace questo elemento.
  6. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La fonte di questi numeri è attendibile o è opera di qualche borsa immobiliare colorata di verde?
     
  7. er4clito

    er4clito Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ci sono legislazioni diverse immagino. In Italia un immobile non costa quasi nulla. Dunque per un "venditore" tenerlo fermo in attesa di vendere non costituisce una spesa mensile che lo spinge ad abbassare la cifra pur di abbassare i tempi.
    Ho un appartamento da locare. Il proprietario pretende una cifra spropositata. E ce l'ha fermo e vuoto da quasi 2 anni.
    La sua riflessione è "E' mio, voglio la cifra che voglio io, e piuttosto lo tengo vuoto".
    Ci fosse una tassazione equa, sarebbe "costretto" a locarlo. Più immobili sul mercato, prezzi più bassi. Affitti più bassi, più soldi in tasca alle persone, e tutto gira! (Divagazione che va oltre al caso specifico ma mi son lasciato trascinare!)

    Cmq penso che questo mercato molto differente sia anche legato a una diversa politica fiscale, in cui ci sono agevolazioni per chi compra (come offerta REALE e Abbondante di immobili a prezzi convenzionati, senza falsi prezzi gonfiati da "extracapitolato" e nero) e costi per chi tiene un immobile fermo senza metterlo a reddito, che con la concorrenza di altri tipi di offerta si trova a non poter pretendere la luna.
     
  8. puntoimm

    puntoimm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    In quanto alla fonte posso solo dire che ho trovato notizie in merito navigando su internet - di seguito il link - Formazione Professionisti: MA COME FANNO I FRANCESI?
    Essendo una persona che cerca subito il riscontro quando sente una notizia interessante, mi son messo in contatto con un carissimo mio amico da tempo trapiantato a Parigi il quale mi conferma che ha solo pagato le spese contrattuali per l'acquisto della sua casa pur essendosi rivolto ad una agenzia. Anche a lui suonava strano e allora chiedendo info l'agente imm gli ha risposto che veniva pagato dal venditore per la prestazione del suo servizio. In quanto ai tempi, evidentemente non mi ha saputo rispondere. Invito tutti quanti a trovare riscontro da questa notizia.
    Sul fatto che in ogni paese ci sono determinate usanze mi sento di dire che cambiare anche noi determinate abitudini non sarebbe male, anzi, secondo me sarebbe un bene per tutta la nostra categoria con buona pace dei venditori.
    E' chiaro che io ho già la mia idea su come potrebbe cambiare il nostro lavoro e sicuramente in meglio, volevo sapere, se possibile, il parere di quanti più A.I per poter confrontare delle semplici idee. Grazie
     
  9. civicoseimmobiliare

    civicoseimmobiliare Membro Junior

    Agente Immobiliare
    E' pur vero che in italia ci sono persone che vorrebbero avvalersi della collaborazione dell' Agenti Immobiliari, ma quando è il momento di parlare di provvigioni, diventano sorde... Una questione di cultura ? Una cosa è certa, c'è uma grossa percentuale di persone, che si arroga la presunzione del fai da te... :disappunto:
     
  10. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Lo immaginavo.
    E' l'articolo di una associazione che raggruppa tutti i marchi colorati.
    Niente di nuovo.
    E' risaputo che che in tutti i paesi dell'est e in quelli anglofoni esiste il mediatore con mandato che viene pagato dal mandante (proprietario).
    I tempi di vendita mi sembrano pochini.
    Forse si sono dimenticati lo zero e 30 giorni potrebbero dare concretezza ad una notizia vera.
    A prescindere da questa considerazione, sono favorevole all'abolizione dell'incarico e l'istituzione del mandato a titolo oneroso.
     
    A puntoimm piace questo elemento.
  11. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Diciamo che il metodo "alla francese" non è altro che l'incarico all'AI come mandatario.... paga il venditore :applauso:
    Relativamente invece al mancato utilizzo delle AI, penso sia dovuto al fatto che non si fa che parlar male delle AI a destra e a manca, in TV come nelle riviste...... :rabbia:
    Nessuno che inviti ad affidarsi alla nostra categoria, e soprattutto che ritenga la nostra categoria non dico essenziale, ma quantomeno consigliabile! :rabbia:
    Possibile che quando si parla di noi lo si faccia sempre e solo in modo negativo?
    Se siamo così inaffidabili, perchè riempirci di oneri burocratici e non, come l'antiriciclaggio, per non parlare della responsabilità in solido?
     
  12. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Già.
    E sento anche dire che c'è qualcuno che ogni giorno "combatte" a favore della categoria nei palazzi del potere e da anni.
     
    A enrikon piace questo elemento.
  13. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Io, da compratore, non mi fiderei molto di un mandantario del venditore.
    Non curerebbe i miei interessi, ma solo quelli del proprietario.
    Io, da consumatore, preferisco la figure indipendente del mediatore.
    In Italia però, bisognerebbe trovare il sistema d farsi pagare da entrambi le parti in causa.
    Qui a Roma, il mediatore è solo formale, infatti si fa pagare spesso esclusivamente dal compratore...:basito:
     
  14. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ho trattato immobili come mandatario.
    Ti posso garantire che poco cambia con l'incarico.
    I documenti relativi all'immobile non li puoi cambiare e neppure la volontà dell'acquirente.
    Ti dirò, al contrario, che l'acquirente sapendo di non dover pagare la provvigione ha un'altro modo di comportarsi, in meglio.
    Poi se uno è dell'idea di rifilare il "pacco" lo rifila sia come incaricato che come mandatario.
     
    A puntoimm piace questo elemento.
  15. er4clito

    er4clito Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    La brutta reputazione che spesso ha la nostra categoria è dovuta al modo di lavorare di certi gruppi, che si buttano nel mercato puntando esclusivamente a "concludere" l'affare, senza verificare se è davvero la cosa giusta per il clienti.
    E' un ambito dove girano molti soldi e sono tanti gli squali senza scrupoli che non si preoccupano del mettere nei problemi qualcuno, svendendogli l'immobile o facendo comprare immobili insensati rispetto alle esigenze (spesso chi compra davvero non ha idea di cosa ha davvero bisogno!).
    Mi è spesso capitato di incontrare persone con una pessima idea della nostra categoria non "per idee preconcette" ma per pessime esperienze.
    Noi puntiamo molto sull'offrire un buon servizio, e nonostante importanti investimenti pubblicitari, direi che oltre la metà dei clienti che varcano la nostra soglia, arrivano grazie al passaparola. Lavorare bene, alla lunga, paga. (anche se magari nel singolo caso rischi di perdere buoni affari).
    Bisogna fare capire a chi compra e a chi vende, che il ruolo dell'agenzia, è il costo non semplicemente di un mettere contatto domanda e offerta, ma che comprende un assistenza completa e competente. E a quel punto le persone verranno a pagare le fatture con gioia contente e consapevoli dell'ottimo servizio ricevuto.
     
  16. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Io rivaluterei la situazione italiana !
    Nel nostro paese siamo liberi di operare o da agenti immobiliari/mediatori bilaterali o da mandatari a titolo oneroso/mediatori unilaterali.
    Meglio di cosi' !!!!!!
    Decide l'agente immobiliare in accordo con il venditore.
    L'acquirente prende atto come opera l'agente immobilire e decide o meno se usufruire delle sue prestazioni !
    Questo vuol dire libero mercato e liberta' d'impresa ! :applauso:
     
  17. puntoimm

    puntoimm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Purtroppo mi dispiace smentirti ma quando i clienti devono dare qualcosa di certo non vengono in ufficio, animati da così tanta gioia.
    Viceversa se sono consapevoli che non devono sborsare nessuna spesa allora stanne certo che apprezzeranno il tuo lavoro se riesci a chiudere la trattativa.

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    Verissimo ciò che dici Luciano, ma sta di fatto che fino a quando c'è la doppia possibilità di certo un venditore non accetterà mai di pagarti per l'intero.
     
  18. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    A mio parere teniamoci stretta questa legge 39/89 ( fin che si puo' !!!!!!) la quale ci permette liberamente di operare da mediatori bilaterali o da mandatari.
    In particolare nell'ambito dei privati non credo che in Italia siamo pronti a trasformarci tutti da mandatari come in Francia dove le % di mediazione vanno dall' 8 al 10%, solo a carico del venditore.
    Alcune Associazioni Consumatori vorrebbero che anche in Italia gli acquirenti fossero esenti per legge dal pagamento del compenso alle agenzie e con un % del 2-3 solo a carico del venditore.
    Teniamo DURO !!!!!!!!!!!!!!!!:ok:
     
  19. sarebbe ineccepibile se fosse così
    Ma sappiamo che poi il prezzo lo fa il venditore e spesso la prov. la paga ,invece, solo il compratore...e allora?
    Come lo spieghiamo al compratore che il mediatore in Italia fa anche i suoi interessi?
    Dobbiamo capire che il compratore non è fesso..con Internet ,oggi, non si può nascondere nulla e le informazioni sono alla portata di tutti.
    Ci sono dei problemi strutturali in Itali, già illustrati in interventi precedenti che dimostrano semplicemente che "La Mediazione" nel vero senso della parola...non riesce quasi mai. C'è sempre e solo una parte che rimane fregata!:)
    Sono favorevole al Mandatario e prov esclusivamente dal venditore.
     
  20. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non capisco perché dobbiamo sempre dare addosso alla nostra categoria, lasciate che ci pensino gli altri!:rabbia:
     
    A Luciano Passuti piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina