1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. josè

    josè Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti!
    Mi sto accingendo a rientrare nel settore immobiliare,visto che ho praticato la professione per qualche tempo fa.
    Così,mi sto guardando un pò attorno per valutare un pò di offerte.La scorsa settiamana ho fatto un colloquio presso un'agenzia remax,dove ho trovato un titolare molto preparato e competente che mi ha illustrato tutti i vari aspetti.
    In quell'istante però mi è sfuggito di chiedere una cosa e quindi adesso mi è rimasto il dubbio!!
    Il titolare mi ha fatto vedere due schede dove c'erano le varie spese mensili(fotocopie,fax,telefono ecc..) che generano i consulenti:
    all'85%(che naturalmente hanno maggiori spese) e quelli al 50%...naturalmente ad affare concluso mi è stato detto che dalla provvigione verrà detratta la royalty del 9%.

    La mia domanda è:
    Io percepirò il 50% sul fatturato da me generato,ma da questa percentuale dovrò sottrarre anche le spese mensili o dovrò pagare solo la royolty del 9%???questo è il mio dubbio...
    Ho provato a chiedere anche in altri forum ma non mi rispondono,spero che almeno voi sappiate darmi una risposta!!!

    Ringrazio anticipatamente tutti quelli che risponderanno. ;)
     
  2. fontana

    fontana Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Costi del Franchising Re/max

    telefonagli e chiedi delucidazioni ... semplice no ?
     
  3. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Re: Costi del Franchising Re/max

    Magari uno vorrebbe sentire il parere di chi ne sa qualcosa, oltre a quello del diretto interessato. Sempre di vendere un prodotto si tratta no? ;)

    Ci sono molti utenti RE/MAX nel forum... sono convinto che ti risponderanno ;)
     
  4. Mediatore-anarchico

    Mediatore-anarchico Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Costi del Franchising Re/max

    al 50% non hai spese.
    all'85% paghi le spese....e la royalties
     
  5. racsofimaa

    racsofimaa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Re: Costi del Franchising Re/max

    Sono stato titolare di un agenzia Remax dal 1996 al 2001 a Bergamo, oserei dire uno dei pionieri di Remax Italia visto che al tempo fimai il contratto numero sei.
    La tua intuizione è esatta, in effetti oltre a trattenerti le royalty del 9% sul fatturato, il broker emetterà fattura a tuo debito ogni mese in relazione del menù o se preferisci degli accordi provvigionali che andrete a concordare.
    Il consiglio è questo: chiedi lumi sui costi personali e di gestione, e fatti lasciare copia degli stessi da lui sottoscritta in modo che tu possa fare delle serie valutazioni.
    A te comunque va il mio augurio di buon rientro nel settore
     
  6. robertocarcione

    robertocarcione Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Re: Costi del Franchising Re/max

    Ciao Josè,
    sono un affiliato Re/Max di Roma e rispondo subito al tuo quesito.
    Il mio collega credo, da come mi dici, che sia stato abbastanza dettagliato nella spiegazione dei vari aspetti e piani provvigionali all'interno di un'agenzia Re/Max, però riguardo al tuo dubbio le cose stanno così:
    poniamo che tu fatturi per una vendita 10.000 €. Sei al 50% e quindi dovresti percepire 5.000 €... A questi 5.000 € devi togliere la royalty percentuale che dobbiamo a Re/Max sul fatturato mensile pari al 9%, quindi la tua provvigione al netto della royalty sarà di 4.550 €.
    A questo, come ti avrà spiegato il titolare dell'agenzia, ci saranno dei costi mensili applicati al tuo piano provvigionale (telefoni, fax, pubblicità personale, etc..). Spero di averti dato la risposta che cercavi ed in bocca al lupo!
     
  7. Mediatore-anarchico

    Mediatore-anarchico Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Costi del Franchising Re/max

    re/max e sei vincente ( si dar cu) :sorrisone:
     
  8. cayman

    cayman Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Re: Costi del Franchising Re/max

    Grazie mille a tutti quelli che mi hanno dato delle risposte esaustive!!
    Troppo gentili. :applauso: ;)
    Grazie anche a quelli che hanno fatto degli interventi inutili. ;)

    Ciao a tutti.Buon lavoro.
    Vi saluto con una frase riferita a certe persone:
    Meglio tacere e passare per idiota che parlare e dissipare ogni dubbio. ;)
     
    A ingelman e andrea boschini piace questo messaggio.
  9. cayman

    cayman Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Re: Costi del Franchising Re/max


    ps:sono l'utente josè che ha fatto la domanda...ho creato due account per errore.Provvederò a cancellarne uno!
     
  10. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Re: Costi del Franchising Re/max

    Leggo che non sono la sola a pensarla male.Mi chiedo come facciano certe organizzazioni a speculare sino a questo punto sulla gente che peraltro è anche lusingata di essere al loro servizio! Anna :shock:
     
  11. Mediatore-anarchico

    Mediatore-anarchico Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Costi del Franchising Re/max

    ....ecco si...
     
  12. pwp

    pwp Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Costi del Franchising Re/max

    Personalmente ammiro :shock: coloro che riescono ad avere questo tipo di approccio (positivo) verso i franchising in genere. Io sono e sarò sempre appartenente a me stessa.
    Perdonatemi il pensiero così...intimo. ;)
     
  13. rgrandinetti

    rgrandinetti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Costi del Franchising Re/max

    al 50% oltre alle royalties del 9% devi pagare le tue spese personali. all'85% oltre alle royalties, alla spese personali, devi pagare una quota parte di tutte le spese dell'ufficio e del compenso al broker.
     
  14. Mediatore-anarchico

    Mediatore-anarchico Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Costi del Franchising Re/max

    io non poago niente....anzi mi pagano a me.
     
  15. roberto rilletti

    roberto rilletti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Costi del Franchising Re/max

    Ciao, sono affiliato Re/max e fino ad ora ho lurkato, finalmente intervengo. Mi scuserete la lungaggine, spero.
    Riguardo al fatto di aderire a un dato marchio, questo non credo sia un punto di forza o di debolezza rispetto a chi aderisce ad altri marchi o decida di creare un proprio brand e lavorare stand-alone a tutto campo.
    Per quanto mi riguarda, io che ho iniziato tre mesi fa dal nulla, iscrizione a ruolo inclusa, ritengo che il circuito Re/max sia l'ideale per chi si ritenga idoneo a praticare la libera professione e abbia bisogno o di un aiuto a muovere i primi passi (il mio caso) o semplicemente voglia contare su una struttura ben piazzata con tecniche di marketing già di base buone ma che ogni affiliato può migliorare secondo la propria capacità.
    Mi spiego. Sono stato libero professionista e poi imprenditore in due specifici settori talmente distanti da quello immobiliare che posso a buon titolo dire di averne combinate un po' di tutte, con questa.
    Ho mollato le precedenti professioni perché, una volta raggiunta l'eccellenza, intendendo con questa, l'eccellenza che IO sono stato in grado di raggiungere, semplicemente mi ero rotto le scatole: tutto qui? mi dissi un giorno.

    Il consulente immobiliare che c'era in me è saltato fuori il giorno in cui, pareva un miracolo, ho incontrato un titolare d'agenzia (no, non Re/max) che non aveva l'aria ambigua e subdola che accomuna una parte di coloro che lavorano nel settore e che hanno contributo a fissare nell'immaginario collettivo delle persone l'equazione "agente immobiliare"="zanzone".

    Parlando con il titolare di questa agenzia di Pavia ho capito che la medesima professionalità che mi sono sempre imposto negli altri ambiti, poteva essere vincente anche in questo settore, magari con più fatica.
    Poco dopo ho sentito parlare di Re/max e dopo alcuni incontri (non tutti i broker Re/max sono uguali) ho trovato quello che mi poteva garantire la massima libertà di espressione e la totale indipendenza insegnandomi tutto, passo passo, come fossi un ventenne, ma sposato, con tre figli e con la necessità di incassare immediatamente.

    Non vi nascondo che tre giorni prima di aderire a Re/max avevo concluso un piano di fattibilità, lo studio del brand e l'immagine coordinata di un marchio mio perché non sopportavo l'idea di legarmi a qualcuno (ero in pubblicità, mi è riuscito facile). Figuriamoci, non avevo nemmeno considerato che prima avrei dovuto imparare questo che ora reputo essere un mestiere per il quale occorrono quattro lauree :)
    Ora sono contento, l'impostazione credo sia buona. Ad esempio, quando leggo di colleghi che lavorano ancora con incarichi non in esclusiva, mi chiedo dove stia il problema per ottenerli. Se penso alla gestione degli incarichi, per come la intendo io, senza esclusiva, mi viene da ridere. E' come se la Nike affidasse il budget per la comunicazione 2010 a un'agenzia senza contratto alcuno. Non esiste, non investirebbe dieci centesimi per un cliente così. Lo stesso io. O il cliente mi riconosce la professionalità, o non è il mio cliente. Di case da vendere ce ne sono migliaia, tratto quella che mi garantisce il giusto compenso.
    Con quattro argomentazioni dovremmo tutti quanti pretendere l'esclusiva e una percentuale commisurata all'impegno (minimo 4% per parte). Diversamente, e non solo per questo, i clienti continueranno a considerarci degli improvvisati e senza palle, disposti a trattare e sp...are gli immobili insieme ad altre venti agenzie con un compenso prossimo allo sputo nell'occhio.

    Riguardo ai costi Remax, beh, non so cosa dire, non ho altri paragoni.
    Reputo che fare il broker Remax debba essere un buon affare, ma probabilmente il break-even resta a quota 30-40 affiliati per singola agenzia.
    Nel mio caso, l'affiliato, ruga parecchio ora che divido al 50%+9%, è vero.
    Ma nel caso dell'85%, ipotizzando spese totali annue di, sparo, 20mila euro (colonna costi, da detrarre) e un fatturato, ri-sparo, di 120mila annui a rischio imprenditoriale quasi nullo, non vedo perché lamentarsi, il costo è pienamente giustificato dal servizio e dal supporto che viene erogato.
    Se ti senti in grado di volare da te, poi è un attimo costituire un team e puntare a fatturare ben più del tuo broker. Non ci sono limiti.

    Penso, tra l'altro, che Remax abbia un sistema di vendita e affiliazione che agisca sui furbi con un buon effetto centrifuga. Diciamo che se il proprio agire è da zanza e lo si ritiene vincente, è meglio tenersi lontani da Remax, perché diversamente, prima o poi è probabile che ti allontanino, quasi sempre su segnalazione di clienti o di colleghi che hanno deciso di aderire al sistema Remax al 100%, e che riconoscono che l'unico modo per garantirne la sua integrità è il suo funzionamento sia l'isolamento di chi non collabora.
    Spero di avere chiarito qualche dubbio in materia Re/max.
    Saluto e ringrazio perché vi leggo da un po' e vi trovo più che istruttivi!
    Buona giornata, ormai
     
    A il Custode e Alessandro Frisoli piace questo messaggio.
  16. Mediatore-anarchico

    Mediatore-anarchico Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Costi del Franchising Re/max

    [INTERVENTO DI MODERAZIONE: TESTO RIMOSSO]
     
  17. studio carme

    studio carme Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Costi del Franchising Re/max

    Mi sa che è questo il punto... consulente e non agente regolarmente iscritto alla Camera di Commercio...
    I consulenti o collaboratori che lavorano in qualsiasi agenzia NON possono condurre trattative, nè ritirare incarichi... insomma il lavoro dell'Agente immobiliare non può essere delegato se non ad altro Agente immobiliare...
    Quindi qualsiasi franchising non sembra dare garanzie all'utente finale, se non ha a che fare con l'Agente iscritto...
    Gabetti, Tecnocasa, Grimaldi ecc. sono franchisor piuttosto rigidi... Remax, Frimm e forse Tecnorete sono sicuramente piu' elastici...
    Personalmente li ritengo dei consorzi per risparmiare sulla pubblicità, che potrebbe essere ingannevole per i clienti perchè a monte non c'è nessun responsabile ("Ogni agenzia ha un proprio titolare ed è autonoma").
    Preferisco chi si espone in prima persona.
     
  18. master immobili

    master immobili Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Costi del Franchising Re/max

    Ciao, ti ringrazio per la tua testimonianza.
    Quindi..siccome anch'io mi trovo agli inizi ed ho solo 1 moglie ed una figlia...mi consigli di cominciare con loro per impratichirmi un po'?

    Per evitare di farmi dei nemici qua dentro ...ti premetto che l'11 gennaio daro' il mio esame per il conseguimento dei requisiti per potermi iscrivere a ruolo.

    Mi puoi spiegare pero' un po' nel dettaglio come funziona il lavoro da Re/max??

    Come acquisisci?? qualcuno ti comanda?? ecc.ecc..

    Grazie delle info
     
  19. prince1973

    prince1973 Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Costi del Franchising Re/max


    sei il classico esempio, arrogante, presuntuoso (e ne avrei almeno una doppia dozzina di aggettivi...) di chi è appena entrato nel franchising e si è montato la testa, vivendo sulla luna...
    Ma vedrai, che presto, questo "trip" terminerà... e ritornei nella triste realtà...!!

    ps: "il cliente mi riconosce la professionalità o non è il mio cliente..." detto da chi ha iniziato da tre mesi... è il massimo dell'idozia!!! Ma anche il resto che hai scritto... non è da meno!!

    A meno che non stia scherzando...

    CHIEDO SCUSA SE SONO STATO TROPPO DURO!!

    Piero Lorenzo
     
  20. master immobili

    master immobili Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: Costi del Franchising Re/max

    Ciao Prince, io non ho l'esperienza che hai tu, pero'..credo che un'impostazione "di esclusiva non sia scorretta".
    Mi rendo conto che sicuramente esiste la difficoltà oggettiva di lavorare in esclusiva, pero' mi pare che tutti i franchising lo facciano. Di tutti i colleghi che conosco..non c'è ne uno che non lavori in questo modo.
    Insomma..mi pare abbastanza normale tutto questo non ti pare? Anche per garantire un giusto impegno ed i giusti investimenti per pubblicizzare al meglio il prodotto.

    Inoltre credo che un'impostazione tipo quella di Roberto sia sicuramente positiva per la categoria. Nel senso che sicuramente non distrugge il mercato..livellandolo verso il basso :D :D

    Meglio uno che vuole il 4% in esclusiva..che uno che si svende..per lavorare non in esclusiva.
    La svendita abbassa la nostra professionalità...e da adito a tutti coloro che ci guardano con diffidenza.

    Non sono "ancora" un AI..pero' in tutti i settori ...il "gratis " o quasi..è visto come "scadente"..anche se spesso e volentieri è anche meglio..

    Ciaooooo
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina