1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Susi

    Susi Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Aldilà delle tabelle e dell'eventuale convenienza economica ecc.,
    vorrei chiedervi se esiste in Italia, ad oggi, un possibile mercato per la nuda proprietà o meno.
    Ho un cliente che mi chiede di vendere la sua villa in campagna, valore commerciale di ca. 2,4 mil., dalle tabelle dovrebbe vendere al 50% (e a lui andrebbe bene).
    Mi domando se vale la pena tentare, quali sono i problemi che si riscontrano, insomma, un pò d'esperienza in merito ?

    Grazie
    Susi
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Al proprietario, quello della villa da 2,4 milioni, andrà più che bene. Ha praticamente 64/66 anni.
    Un pò meno a chi dovrà attendere il decesso di questo tuo cliente per poter godere del bene.
    E' un'età troppo giovane per poter suscitare interesse.
    Si incomincia a sentire un timido interesse quando il proprietario è arrivato a 80/85 anni.
    Ripeto "timido interesse".
    Non è un gran mercato.
    Questo almeno dalle mie parti che sono tutti longeni e con molti centenari.
    Ripeto "timido interesse"
     
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    quoto
     
  4. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    questo tipo di mercato è interessante nelle città in cui ci sono immobili esclusivi, unici nel loro genere , quindi pur di acquistarli gli acquirenti sono disponibili a tutto.
     
  5. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Sinceramente il mercato della nuda proprietà è ancora residuale.
    Però....con l'aumentare dell' età media...tante persone ormai raggiungono e superano gli 80 anni...con il restringersi progressivo dei trattamenti pensionistici...con l'aumentare di anziani indigenti ma con la casa di proprietà...tanti potranno essere tentati di vendere il loro immobile e riservarsi l'usufrutto....integrando la misera pensione e magari riuscire a pagare anche lo stipendio alla badante...
    Il mercato potrà ampliarsi ma rimarrà sempre elitario, secondo me. Va trattano come una declinazione del mercato immobilare, come un suo aspetto particolare. L'Agenti Immobiliari se ne potrà benissimo occupare, ma senza farci soverchio affidamento.
    Tanti poi non si fidano e hanno remore morali: infatti perchè comprare la nuda proprietà di una casa e poi sperare ardentemente che il proprietario tiri le cuoia? E' un settore del mercato immobiliare ricco di pensieri cattivi...a meno che il fato non ci metta lo zampino e rimetta le cose al loro posto.

    Leggere per capire:
    Certamente gli acquirenti sperano di non trovarsi nella situazione di un avvocato francese di 47 anni che nel 1965 comprò la nuda proprietà dell’appartamento di una novantenne. Lo sfortunato acquirente non poteva certo prevedere che l’anziana signora, Jeanne Calment, raggiungendo i 122 anni, sarebbe diventata la persona più longeva di cui si abbia certezza. Quando morì, nel 1997, l’avvocato era già morto da due anni.
     
  6. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Le risposte dei colleghi qui sopra mi soprendono.
    Da noi, invece, il mercato ci sarebbe eccome; lo noto perchè le poche volte che mi capita di trattarne una le richieste arrivano numerose. Occorre solo che vengano rispettate alcune condizioni:
    - la nuda proprietà interessa per piccoli investimenti per cui non deve superare la soglia dei 300.000 euro circa (troverei sicuramente difficoltà a vendere la nuda proprietà di una villa da 2,4 mln).
    - Meglio se il proprietario è uno solo (massimo una coppia) e deve aver raggiunto almeno gli 80 anni.
    - "Ultimo ma non ultimo", il prezzo deve essere adeguato alla situazione (troppo spesso si vedono "nude proprietà" ad un prezzo appena inferiore a quello dell'immobile libero), insomma deve invogliare all'investimento.
     
    A leonard e Susi piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina